KONDORIA: costume, nightclubbing, sesso, società, arte, pubblicità, gnosi, politica...

15/set/2006 23.49.00 KONDORIA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Arriva on-line Kondoria all’URL http://www.kondoria.it.

È un magazine telematico con tanti volti: costume, nightclubbing, sesso, società, arte, pubblicità,  gnosi, politica... Impossibile da classificare e da catalogare, Kondoria è eternamente in bilico fra una lucidità estraniata e un’ironia corrosiva, mentre il linguaggio è tagliente ma raffinato. Un po’ snob e un po’ hip, la rivista si basa sui contributi di una decina di autori, tutti autentici personaggi del mondo della cultura giovanile e della tendenza, sparsi tra Italia, Olanda e USA. La grafica è notturna, essenziale ed elegante, a ribadire una profonda lontananza dallo strumento blog.

Kondoria si definisce nihilista perché crede che la vita, anche se è una scommessa che non si vince mai, va vissuta nella maniera più piacevole possibile.

La nuova versione della rivista è on-line dal giugno 2006, ma la sua è la storia di una e-zine apparsa pionieristicamente nel 1996 e pubblicata allora per 18 mesi ininterrotti. Di quell’esperienza oggi sono rimasti i tre master contributor – Hugo Fast dall’Italia, Pierre La-Croix da Amsterdam e Giuseppe Apostolo da Seattle – e le rubriche fondamentali: “Compra, merda!” è il temuto spazio dedicato all’analisi della pubblicità; “Uomo+” propone percorsi di gnosi e automiglioramento interiore, e poi ancora “Sesso e nihilismo”, “Spettacoli e media”, “Società e politica”, “Sweet Drinks” (dedicato al bere elegante e creativo).

Presenza costante in Kondoria 2006 sono i reportage di Minnie Calzolari, reporter d’assalto sconvolta oltre l’immaginabile, mentre completamente nuovi sono gli spazi “Elegant Nightclubbing” e “Machissei???”, una galleria di personaggi pubblici che Hugo Fast si chiede se meritino di essere tali.

La missione di Kondoria è intrattenere, denunciare, divertire, ragionare, in un intreccio perverso di serio e faceto che si scambiano continuamente. Andando sempre oltre l’oltre!

Un vero mondo a parte nell’editoria elettronica italiana…

 

                                                                      Hugo Fast
                                                                     fast@kondoria.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl