Francesca Dellera, l’attrice che ha conquistato il Festival di Cannes e il pubblico francese

28/mag/2014 13:19:01 gioromi68 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Oggi Francesca Dellera, in occasione della 67° edizione del Festival di Cannes, ripercorre gli aspetti salienti della propria esperienza all'interno dell'evento. Per l'occasione l'attrice fu accompagnata dall'attore e sex symbol Alain Delon.

Francesca Dellera - Festival di Cannes

Gli incontri di Francesca Dellera durante il prestigioso Festival di Cannes

Mentre si svolgeva la famosa manifestazione cinematografica, Francesca Dellera entra in contatto con alcune figure di assoluto prestigio nel panorama della moda e della fotografia. Il festival di Cannes è stato, di fatto, l'occasione che ha permesso l'incontro dell'attrice con il geniale stilista francese Jean Paul Gaultier. L'incontro, avvenuto durante lo svolgimento di un raffinato ricevimento, ha permesso allo stilista di apprezzare la diafana bellezza dell'attrice a tal punto da volerla, poco dopo, come modella di eccezione per la sua nuova collezione. Altro elemento che lega oggi Francesca Dellera al Festival di Cannes è la sua presenza all'interno del libro che celebra il 50° anniversario del Festival. Una preziosa pubblicazione voluta dalla città di Cannes come omaggio al Festival, che al suo interno contiene una selezione degli attori più rappresentativi del proprio Paese e per l'Italia, insieme a Francesca Dellera, troviamo Claudia Cardinale e Sofia Loren.

 

Francesca Dellera e Federico Fellini, un incontro descritto anche dalla giornalista Natalia Aspesi


Guardando il bel ritratto di Marcello Mastroianni nel film "Otto e ½" capeggiare nei manifesti della 67° edizione del Festiva di Cannes Francesca Dellera oggi non può non ricordare il suo incontro con Federico Fellini, come lo ha ben raccontato la giornalista Natalia Aspesi nel suo articolo dove descrive un Federico Fellini ammaliato da Francesca Dellera, una creatura diafana e carnale, la femminilità che la sua fantasia aveva sempre inseguito e che aveva tentato di catturare nei suoi film.
Dell'incanto avuto da Fellini per l'attrice rimane traccia all'interno della biografia felliniana scritta da John Baxter, in cui il regista, menzionando gli attori particolarmente amati cita lei, Francesca Dellera.


I momenti salienti di Francesca Dellera al festival di Cannes.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl