comunicato UPSIDE TOWN THE MILLER WAY

16/nov/2006 15.49.00 Laura Di Nitto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Upside Town - The Miller Way presentano
"The Real Show"
Il primo reality senza attori: il pubblico è protagonista!
25 novembre 2006
Fiera di Roma, pad. 24
Via Cristoforo Colombo, 293


Torna a Roma Upside Town - The Miller Way, il progetto di valorizzazione dello spazio pubblico, voluto da Miller e realizzato dal gruppo esterni.

Sabato 25 novembre grande festa di chiusura presso la Fiera Roma con The Real Show, evento preceduto da una settimana (15-23 novembre) di "anticipazioni improvvisate"  che trasformano strade, piazze e università di Roma in cantieri di socialità e di festa, con installazioni e concerti, laboratori creativi, performance interattive, esperimenti di socializzazione indotta e proiezioni cinematografiche.


25 novembre 2006, Roma: The Real Show
Upside Town - The Miller Way conclude la sua avventura a Roma sabato 25 novembre con un grande evento, The Real Show alla Fiera di Roma.
Il padiglione 24, un'area di 3600 mq disposta su 3 livelli
assume una nuova identità grazie a musica, installazioni e performance artistiche. Gli allestimenti sono in pieno stile Upside Town: sedute gonfiabili, grandi schermi per proiezione di video e aree interattive. Ogni area sarà "comunicabile" con le altre attraverso schermi che proiettano immagini e video girati al momento.
Un grande esperimento collettivo di socializzazione, durante cui è il pubblico stesso a fare lo spettacolo, senza subire passivamente ma diventando attore e nello stesso tempo spettatore del grande "show" che si verrà a creare.
The Real Show vuole essere una parodia dei tanti reality che invadono la nostra vita, contrapponendo al mondo finto e superficiale a cui rimanda l'immaginario televisivo una serata in cui tutti possono essere protagonisti, per esprimersi, conoscersi, stabilire nuove relazioni in base alla propria personalità, senza abbellimenti e camuffamenti.
Tutti i partecipanti prenderanno parte alle iniziative della serata con le medesime condizioni, per mettersi realmente in gioco, stimolando il contatto fisico attraverso la creatività di esperimenti di socializzazione. Una folla che si muove e si trasforma insieme.
Durante l'evento le immagini, le persone e gli episodi  della serata saranno ripresi e proietatti in diretta su grandi schermi posti ai lati del padiglione della fiera. A turno ognuno può diventare protagonista di un'immagine rivista, modificata, tassello di una storia infinita.....


Programma artistico della serata

Aprono la serata 10 street dancers che si esibiranno in una performance di Krumpin', Newstyle, Breaking e Poppin', accompagnati dall'MC Callà e le musiche di Dj Blacky. A segiure special Beat Box Showcase a cura di Alien Dee.

Per tutta la notte si alterneranno diversi dj e collettivi musicali: tra questi i "Pipslab", collettivo di giovani artisti olandesi che utilizzando un computer come mixer creano inusuali sonorità elettroniche e coinvolgenti performance video.
Il duo "Cassius", composto da Philippe (Zdar) e Hubert Blanc (Boom-Bass), e considerato tra i più validi esponenti del cosiddetto "French Touch" ,si esibirà in una straordinaria perfomance dal vivo: i loro suoni ritornano alle radici nere della house e della techno music, attraverso contaminazioni funky, punk ed elettroniche.
Chiude la serata il live elettronico di "Lory D", uno dei più ricercati dj della scena club romana.

Durante la serata live art di BiRò e installazioni video di Jutojo.

Perché per far vivere una strada, una piazza o un luogo dimenticato, sono indispensabili le persone.


Upside Town - The Miller Way
Il nuovo vivere urbano è scandito da ritmi frenetici, traffico congestionato e svaghi pre-confezionati che lasciano poco spazio alle idee e ai rapporti sociali. Upside Town - The Miller Way rivoluziona il ritmo frenetico della città, si concentra sulle persone, sperimenta nuove regole di socialità e diverse prospettive di vita collettiva, dove tempi e spazi acquistano nuovi significati.
Upside Town - The Miller Way trasforma location ordinarie in luoghi straordinari di aggregazione e di festa.
Una strada trafficata del centro città, si colora di zone-relax con Amache-Parking modulari per soste improvvisate. Tornei di calcio balilla nelle piazze di quartiere, concerti di musica classica alle pensiline del tram e velocipedi alternativi a disposizione di passanti frettolosi. E ancora, un ricco programma di concerti, proiezioni cinematografiche sugli edifici, dj-set e sperimentazioni video nei parcheggi dei centri commerciali.

Upside Town è un veicolo ideale dei valori legati al brand  Miller: dal coinvolgimento di un pubblico giovane e creativo, all'utilizzo di spazi urbani come aree di socializzazione.

Il brand Miller è stato lanciato in Italia nel 2003. Miller è uno dei brand internazionali di punta della SABMiller, multinazionale leader nel settore birrario, con circa 150ml hl commercializzati e oltre 100 siti produttivi sparsi nei 5 continenti. SABMiller opera in Italia attraverso la Birra Peroni spa, storica azienda che proprio quest'anno festeggia il suo 160° anniversario.
 
Tutti i dettagli e gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito: www.upsidetown-themillerway.it

Per ulteriori informazioni contattare:
Ufficio Stampa
Laura Di Nitto - cell.338-9616303
Rosy Iaione -  cell.340-4008760




 
 
Laura Di Nitto
Promozione & Ufficio stampa
 
Tel. +39. 338. 9616303
 

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl