I Milongheris. Dal 6 al 10 dicembre presso il Teatro Politecnico di Roma.

05/dic/2006 23.10.00 Cristina Loizzo Ufficio Stampa MDTC Meditango Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Roma, 5 dicembre 2006



Sei persone curiose ed estroverse, ognuna diversa dall'altra, ma tutte accomunate da una medesima passione. Gianluca, Romina, Alessandro, Armando, Barbara e Susanna. Questi i nomi dei sei ragazzi che da quasi quindici giorni vivono presso il Teatro Politecnico di Roma in previsione del debutto di domani de I Milongheris, reality show sul Tango.


Prima delle tre produzioni della Compagnia Meditango presentate nell'ambito della prestigiosa cornice del 2° Meditangofestival di Roma, I Milongheris è un reality vero e proprio, in cui nulla all'interno dello spettacolo sarà stabilito, ma lasciato puramente al caso e al volere dei suoi protagonisti. Durante lo spettacolo, dunque, i sei ragazzi si proporranno al pubblico ognuno secondo la propria indole, cercando di accaparrarsi quanti più consensi possibili. La platea, quindi, avrà apposite schede per votare il personaggio preferito, decretando il vincitore del reality.

Filo conduttore dell'esperimento: il Tango. Per alcuni simbolo di amicizia, per altri di malinconia, dolcezza o "semplicemente" una parte di sè.


Una gara di Tango fra i concorrenti, dunque, quale fulcro dello spettacolo, all'insegna della veridicità delle emozioni e degli approcci. Verità e falsità sono spesso contagiose.

Il Tango resisterà alla menzogna travestita tipica della modernità? Questo è l'interrogrativo che si è posto il regista, Alex Cantarelli; un raccontarsi interamente e liberamente lasciato ai protagonisti del reality, impegnati a sorteggio in esibizioni di Tango, durante le quali, forse, la competizione e il protagonismo individuale prevarranno sull'essenza stessa di questa danza e dei rapporti umani. Come nella vita vera, del resto.

Uno spettacolo sicuramente buffo, per non perdere in ogni caso il piacere di ridere delle disgrazie altrui.


Prima delle tre produzioni MDTC di quest'anno, con I Milongheris si apre la sezione prettamente teatrale del 2° Meditangofestival di Roma, festival in cui Tango, teatro e danza si fondono per conciliare il Tango con le sue prospettive culturali e con gli ambiti cui esso si può riferire se considerato in modo più complesso e polisemantico.

Il Meditangofestival, patrocinato dagli Assessorati alla Cultura del Comune di Roma e della Regione Lazio, torna per il secondo anno consecutivo nella Capitale, accostando a stage formativi con star internazionali -quali Esteban Moreno e Claudia Codega, Roberto Herrera e Pablo Veron-, anche produzioni di spettacoli innovativi e spesso antitradizionali, aprendo le porte al Tangodanza ed al Teatrotango. Non mancheranno, tuttavia, serate nella migliore tradizione dei festival di Tango, con ospiti italiani ed internazionali che si esibiranno per l'occasione.


Più di 12 star internazionali, 6 serate ad evento speciale, 23 giorni di programmazione, 3 nuove produzioni e stage di formazione con le star, per un totale di più di 40 artisti coinvolti.


I Milongheris sarà in scena dal 6 al 10 dicembre, presso il Teatro Politecnico di Roma, Via Tiepolo 13/A. Tutte le sere fino al sabato alle ore 21, la domenica alle ore 17.



Cristina Loizzo

Press Office MDTC

(+39) 333.5081325

cristina.loizzo@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl