Kabaret Vertigo 23/03 - Il Cirko contro lo sfruttamento sessuale in Nicaragua - Comunicato Stampa

Kabaret Vertigo 23/03 - Il Cirko contro lo sfruttamento sessuale in Nicaragua - Comunicato Stampa Si allega comunicato stampa relativo al prossimo Kabaret Vertigo del 23 marzo 2007 Dario Duranti Ufficio Stampa Scuola di Cirko Tel. 333.4431735 Prosegue l'appuntamento con Kabaret Vertigo a sostegno di progetti sociali TRAPEZISTI E GIOCOLIERI PER I BIMBI DEL NICARAGUA A Grugliasco dura tutto l'anno l'appuntamento col Circo Contemporaneo Dopo il tutto esaurito registrato nello spettacolo di febbraio, il 23 marzo alle ore 21.30 torna l'appuntamento mensile con Kabaret Vertigo, un cabaret circense che vede impegnati, sotto al grazioso chapiteau circolare della Scuola di Cirko, artisti professionisti, allievi ed ex allievi della Scuola.

14/mar/2007 23.00.00 Scuola di Cirko Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si allega comunicato stampa relativo al prossimo Kabaret Vertigo del 23 marzo 2007
 
Dario Duranti
Ufficio Stampa
Scuola di Cirko
Tel. 333.4431735


Prosegue l’appuntamento con Kabaret Vertigo a sostegno di progetti sociali

 

TRAPEZISTI E GIOCOLIERI PER I BIMBI DEL NICARAGUA

                       

A Grugliasco dura tutto l’anno l’appuntamento col Circo Contemporaneo

 

Dopo il tutto esaurito registrato nello spettacolo di febbraio, il 23 marzo alle ore 21.30 torna l’appuntamento mensile con Kabaret Vertigo, un cabaret circense che vede impegnati, sotto al grazioso chapiteau circolare della Scuola di Cirko, artisti professionisti, allievi ed ex allievi della Scuola.

 

“Con Kabaret Vertigo stiamo raccogliendo molte soddisfazioni grazie alle centinaia di spettatori che fino ad ora hanno affollato il nostro chapiteau. Ma siamo consapevoli che il divertimento e lo spettacolo possono avere un senso più compiuto se il piacere che suscitano le emozioni del circo vanno anche a beneficio di chi non può godere del nostro stesso benessere o della nostra spensieratezza. Da qui l’idea di devolvere l’intero ricavato dei nostri Kabaret a progetti sociali che permettano di regalare qualche sorriso anche a molti chilometri di distanza dai nostri tendoni - afferma Paolo Stratta, direttore della Scuola. Del resto è insito nella figura dell’artista del circo la volontà di portare in tutto il mondo il proprio messaggio. In questo modo speriamo che il circo possa aiutare chi ha bisogno di crescere”.

 

"Il 2007 del circo contemporaneo al Parco Culturale Le Serre prosegue con il terzo appuntamento di Kabaret Vertigo, realizzato dalla Scuola di Cirko - afferma Roberto Montà assessore alla Cultura del Comune di Grugliasco - Un programma ricco di sorprese, con artisti affermati e giovani promesse, capace di coniugare cultura e solidarietà, sostenendo progetti di cooperazione di ONG e della città, che ci accompagnerà alla VI edizione della Rassegna Internazionale Sul Filo del Circo Contemporaneo, più che mai densa di novità e ospitalità importanti".

 

L’incasso del Kabaret Vertigo del 23 marzo, alle ore 21.30 andrà a sostegno del MAIS (Movimento per l’Autosviluppo e l’Interscambio e la Solidarietà) che opera in Nicaragua per raccogliere fondi con cui finanziare la lotta allo sfruttamento sessuale e lavorativo dei minori, l’appoggio all’educazione e la formazione di bambini e adolescenti. Il MAIS si batte per migliorare le condizioni di salute delle famiglie contadine, in particolare modo della componente femminile. Lo sfruttamento sessuale commerciale é attualmente considerato dalla comunità internazionale come una delle peggiori forme di violazioni dei diritti umani di bambine/i e adolescenti ed è a tutti gli effetti un crimine paragonabile ai lavori forzati e alla schiavitù. Si calcola che in Nicaragua siano più di 3.000 le/i bambine/i e adolescenti sfruttati sessualmente. Il progetto appoggiato da Kabaret Vertìgo vuole affrontare in modo integrale  e sostenibile le problematiche legate allo sfruttamento sessuale commerciale di bambini, bambine e adolescenti in 29 municipi del Nicaragua.

 

Il programma del Kabaret (intervallato dagli interventi comici di Saulo e Manuel ed accompagnato dalla musica dal vivo eseguita dal gruppo “Non toccate il cane nero”) prevede le prodezze del giocoliere Emiliano Sanchez Alessi che comporrà nell’aria meravigliose figure con le proprie clave, le esilaranti facezie dei Pentaclown, le acrobazie alla scala libera di Emiliano Ferri (ex allievo della Scuola di Cirko attualmente iscritto al secondo anno dell’Ecole des Arts du Cirque di Bruxelles), le illusioni del Mago Valey (al secolo Valerio Fontanella), i tessuti aerei di Silvia Francioni (reduce da un’importante produzione teatrale al fianco di un mostro sacro quale Giorgio Albertazzi), le evoluzioni al trapezio di Alice Bauco e il numero di giocoleria con palline di Nicola Virdis.

 

Le date di Kabaret Vertigo 2007  sono:

venerdì 23 marzo ore 21.30

venerdì 27 aprile ore 21.30

venerdì 18 maggio ore 21.30

 

Gli spettacoli si tengono presso la sede della Scuola di Cirko, nel Parco Culturale “Le Serre”, Via Tiziano Lanza, 31 a Grugliasco (TO). Il costo dell'ingresso è di 5 euro che saranno devoluti in beneficenza al progetto IPAPE sostenuto dal Movimento MAIS.

 

La capienza dello chapiteau è limitata, pertanto è consigliabile presentarsi all’ingresso con un po’ di anticipo per non rischiare di rimanere in piedi. Dato l’abbondante afflusso di pubblico delle precedenti edizioni non si accettano prenotazioni. Per informazioni: 329/31.21.564 oppure www.scuoladicirko.it .

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl