rialtosantambrogio: Y - RASSEGNA TEATRALE da mercoledì 11 a domenica 22 aprile 2007

02/apr/2007 17.10.00 rialtosantambrogio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
rialtosantambrogio
Via di S. Ambrogio, 4 - Roma
Tel.: 06-68133640
info@rialtosantambrogio.org
www.rialtosantambrogio.org
recapiti ufficio stampa
Veronica Della Scala 3491318461 - Valentina Cisbani 3358029573 - Francesca Donnini 3389224077


da mercoledì 11 a domenica 22 aprile 2007
spettacoli ore 21:30
Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione
 
[...]
Y è invece dedicato alla scena al femminile. Attrici, autrici e registe proporranno un punto di vista che è molto di più che una “prospettiva di genere” nella costruzione della propria poetica. Tra le artiste in programma, Iaia Forte, Simona Senzacqua, il gruppo milanese Dionisi.
[...]    http://www.rialtosantambrogio.org/evento/252
compagnie e artisti in rassegna

LES TÊTES EN L'AIR con Cabaret Hypocondriaque
IAIA FORTE con Interno familiare
DIONISI con eros
SETTETESTE con NILO
CREXIDA con Le ore piccole
RESIDUI TEATRO con Almas


 

mercoledì 11 e giovedì 12 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile

Les Têtes en l'air presenta

Cabaret Hypocondriaque

in collaborazione con: Psicopompo Teatro e Theatre Desequilibrium di Parigi

 

di Fiora Blasi e Luisa Merloni

con Fiora Blasi, Luisa Merloni, Marie Duprat

 

Attraverso la naïveté di Giustina e Francesca, due sorelle partite da Roma alla volta di Parigi, città del sogno bohèmien, viene raccontata una storia tragicomica, in cui  i numeri clowneschi si alternano a momenti di confessioni autobiografiche, in una leggerezza che coinvolge lo spettatore. 

 

--------------------------------

 

venerdì 13 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione

 

Interno familiare

da un racconto di Anna Maria Ortese

 

con Iaia Forte

 

Interno familiare” è un racconto tratto dalla raccolta "Il mare non bagna Napoli", capolavoro di Anna Maria Ortese, che con sensibilità dolorosa ci racconta Napoli attraverso il corpo e la voce di Iaia Forte.

Dopo aver messo in scena “Corpo celeste”, raccolta di scritti e saggi della scrittrice partenopea, qui viene indagato l’universo della Ortese narratrice invece che saggista,  che ci racconta il percorso interiore di una donna, che nell’orrore di un “interno familiare” si apre ad un illusorio amore, e rinunciandovi, rinuncia a se stessa.

 

 

--------------------------------

 

sabato 14 e domenica 15 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione

Dionisi presenta
eros (un incontro poetico…)

 

con Renata Ciaravino, Marco Fubini, Silvia Gallerano, Carmen Pellegrinelli,

Massimo Betti alla chitarra

 

drammaturgia di Renata Ciaravino

regia di Valeria Talenti

   

Eros, Poesia, Vino. Stanno bene insieme. Si accordano. Sono voli, uscite dal tempo, salti dallo spazio. Eros spinge fuori dall’ordinario, il Vino fa godere dello straordinario, la poesia sintetizza e ferma. E rimuove. E riferma.

Perdita e volo. Stanno bene insieme.

 

--------------------------------

 

martedì 17 e mercoledì 18 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione

Ass.Cult. Setteteste presenta

NILO

 

di e con Simona Senzacqua

 

uno studio che vede l'accostamento del famoso personaggio storico di Cleopatra con una donna dei nostri tempi.

Il testo ANTONIO E CLEOPATRA di W. Shakespeare smembrato e reintegrato con un testo originale

 

--------------------------------

 

giovedì 19 e venerdì 20 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione

Crexida presenta
Le ore piccole

 

da Dorothy Parker

 

adattamento e regia di Angelica Zanardi

musiche originali eseguite dal vivo da Luigi Mosso

 

Costruito a partire dai racconti taglienti e ironici della scrittrice americana Dorothy Parker Le ore piccole è il ritratto ironico e paradossale di una donna, al di fuori di una precisa caratterizzazione temporale, tra oggetti e atmosfere sospese tra presente e passato, assurdo e realtà.

Il ritratto di un personaggio femminile agitato da un incontenibile flusso di pensieri e parole, fragile, malinconico, mutevole, sempre in bilico tra riso e pianto, e imprevedibilmente travolto da esaltanti attimi di euforia.

 

--------------------------------

 

sabato 21 e domenica 22 aprile
ore 21:30

Y, l'altra incognita - rassegna di personaggi, storie e visioni al femminile
I edizione

Residui Teatro presenta
Almas

Alina e Masina sono scomparse

opera di teatro-danza con gli elastici liberamente ispirata a Lejana di Julio Cortàzar

di e con Antonella D'Ascenzi 

 

Ogni anno scompaiono tre milioni di donne dall’anagrafe. E’ come se non fossero mai nate. E’ il più grande genocidio della storia, ma nonostante questo le donne al mondo sono più degli uomini. Fa paura, vero? Questo proliferare incessante del sesso debole, nonostante tutto.

 

Liberamente ispirato a Lejana, racconto di Julio Cortàzar, Almas tocca tre generazioni di donne tra Italia, Argentina e Francia, in cui l’una cerca l’altra per ritrovare se stessa.

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl