MARCANTONIO IN UN CONCERTO PER RICORDARE TOTO’

MARCANTONIO IN UN CONCERTO PER RICORDARE TOTO' VENERDI' 4 MAGGIO ALLE ORE 21 AL TEATRO CILEA RITORNA IL COUNTRY PERTENOPEO.NEVADA INTERPRETERA' "MALAFEMMENA" CON L'NTERVENTO DEL GIOVANE ATTORE E IMITATORE MARCANTONIO SCARAMUZZA GIA' NOTO PER LA SUA IMITAZIONE DEL PRINCIPE ANTONIO DE CURTIS __________________________________________________________________________________________ In occasione del 40° anniversario della scomparsa del grande principe Antonio De Curtis, il concerto del cantautore Nevada, in replica venerdì 4 maggio al teatro Cilea di Napoli dopo il successo ottenuto lo scorso 28 febbraio e la presenza di oltre 500 persone, sarà dedicato soprattutto a Totò, alla sua figura indelebile, alla sua arte di saper sorridere e recitare.

30/apr/2007 04.30.00 uff.stampascaramuzza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

  Fotostampa.jpg

 

 

VENERDI’ 4 MAGGIO ALLE ORE 21 AL TEATRO CILEA RITORNA IL COUNTRY PERTENOPEO.NEVADA INTERPRETERA’ “MALAFEMMENA” CON L’NTERVENTO DEL GIOVANE ATTORE E IMITATORE MARCANTONIO SCARAMUZZA GIA’ NOTO PER LA SUA IMITAZIONE  DEL 

PRINCIPE ANTONIO DE CURTIS     

__________________________________________________________________________________________

In occasione del 40° anniversario della scomparsa del grande principe Antonio De Curtis, il concerto del cantautore Nevada, in replica venerdì 4 maggio al teatro Cilea di Napoli dopo il successo ottenuto  lo scorso 28 febbraio e la presenza di oltre 500 persone, sarà dedicato soprattutto a Totò, alla sua figura indelebile, alla sua arte di saper sorridere e recitare.  Ma Nevada intende questa volta rendere omaggio al grande attore con un angolo artistico davvero originale; interpreterà la celebre “Malafemmena” solo voce e chitarra, ma durante l’esibizione sarà affiancato da Marcantonio Scaramuzza, giovane attore, imitatore e showman napoletano, già noto alla stampa e alla televisione nazionale per la sua straordinaria  imitazione del principe Antonio De Curtis. Marcantonio Scaramuzza, proveniente dal laboratorio artistico e teatrale di Pino Insegno, ha ricevuto  il Premio  Antonio  De Curtis  in  arte  Totò, il  Premio  della  Radio Vaticana e  la Medaglia  del  Senato  della  Repubblica, come  artista  emergente  per  essersi  distinto  grazie  alle   sue  capacità  artistiche  rese note  da  programmi  televisivi  di Rai  e  Mediaset.E poi non mancano le voci dei “Non solo Gospel”, voci straordinarie di giovani che sono nati e cresciuti all’ombra del Vesuvio, ma che fanno rivivere fedelmente  i canti di preghiera e le voci nere nelle chiese americane.Insomma un’ America lontana che può essere vicina a Napoli.

Dove: Teatro Cilea di Napoli  Via San Domenico ,11  Tel. 081/7141801 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl