domenica pomeriggio scrittura e danza al garage nardini

27/feb/2016 11:33:26 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
comunicato stampa e immagine in allegato



Domenica 28 febbraio ore 15 garage nardini – Bassano del Grappa
AL GARAGE NARDINI IL COREOGRAFO LOIC PERELA, LO SCRITTORE ANTOINE QUIRION E LA DRAMAMTURG MEREL HEERING

Spagna Francia e Olanda sono le rispettive nazionalit? del coreografo Loic Perela, dello scrittore Antoine Quirion e della drammaturga Merel Heering, che dalla scorsa settimana sono in residenza al CSC Centro per la Scena contemporanea di Bassano del Grappa.
I tre, che si sono incontrati durante il progetto europeo Communicating Dance (volto a individuare, coltivare e investire nella futura generazione di operatori culturali nella danza contemporanea) promosso dal CSC Centro per la Scena Contemporanea di Bassano – incontreranno il pubblico domenica 28 alle 15.00 al garage nardini di via Torino, condividendo parte del alvoro svolto in questa settimana.
Nel corso della loro residenza artistica bassanese i 3 hanno continuato lo scambio iniziato lo scorso anno, per portare avanti la ricerca delle loro rispettive pratiche nel campo della danza, utilizzando le loro diverse professionalit?.
Nello specifico Loic e Merel? - la cui collaborazione dura da due anni sullo sviluppo del linguaggio coreografico di Loic – hanno lavorato al nuovo lavoro coreografico di Loic Hashtag, che debutter? in Ottobre al Dutch Dance Festival. Hashtag ? un progetto che indaga il rapporto tra corpo e media nella societ? contemporanea.
Per Antoine e Merel ? stata invece l’occasione per portare avanti la sfida sulla scrittura della danza. Antoine sta scrivendo un romanzo, basato sulla figura di Lambda, un personaggio al quale sta lavorando da un paio di anni. Il contributo di Merel ? quello di supportare la costruzione narrativa da un punto di vista drammaturgico. Merel scrive di danza per diverse testate giornalistiche, e per lei lo scambio con Antoine ? importante per esplorare altri tipi di scrittura pi? di tipo creativo.
Inoltre Antoine e Merel sono entrambi in dialogo con Loic rispetto al suo lavoro coreografico. Entrambi scriveranno sul work in progress del progetto, con due diversi punti di vista, quello dello spettatore informato (Merel) e quello dello spettatore “non informato”.
Il progetto si inserisce nella programmazione delle attivit? del CSC Centro per la Scena Contemporanea/Casa della danza della citt? di Bassano, che prevede durante tutto l’anno di accogliere artisti italiani e stranieri in diversi spazi della citt? per sviluppare progetti di ricerca e creazione di nuovi spettacoli. Gli artisti ospiti vengono anche coinvolti in attivit? di formazione verso danzatori del territorio, con una ricaduta importante sulla crescita professionale della scena regionale.
Ingresso libero.

link video intervista https://www.youtube.com/watch?v=xFMxBpiDhlE
--
Alessia Zanchetta


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl