eventi musicali a Tuscania (Vt)

Allegati

24/lug/2007 18.10.00 Istituto Lorenzo de'Medici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
“ACCORDI E DISACCORDI”
eventi musicali a Tuscania
28 luglio – 8 agosto 2007
ore 21.15


Roma, 24 luglio 2007

Nella straordinaria cornice di Tuscania (Vt) prende il via sabato 28 luglio la
prima edizione di “Accordi e Disaccordi – eventi musicali a Tuscania”, la
manifestazione, dedicata alla musica classica e contemporanea, promossa ed
organizzata dall’Istituto di lingua, arte e cultura Lorenzo de’ Medici,
patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di
Tuscania e dalla Camera di Commercio di Viterbo.

Accordi e Disaccordi, si propone di rappresentare l’avvio di un nuovo
progetto, volto ad affiancare ad artisti di fama internazionale giovani
musicisti provenienti da tutto il mondo ai quali viene offerta l’opportunità di
esibirsi al grande pubblico: due serate saranno infatti dedicate agli allievi
del programma di musica da camera della Lorenzo de’ Medici, a testimonianza di
un laboratorio di idee che si ispiri alla tradizione, ma che riesca a guardare
ai nuovi talenti con rinnovata attenzione.

La manifestazione, che animerà fino all’8 agosto le notti della suggestiva
cittadina etrusca, si svolgerà nell’ambito dell’estate tuscanese articolandosi
in cinque eventi musicali ad ingresso gratuito.

“Lo straordinario territorio di Tuscania si presta egregiamente alla
realizzazione di progetti come questi” afferma il Dottor Salvatore Fusco
Assessore cultura, sanità e sport del comune di Tuscania “Grazie ad essi è
possibile offrire a studenti provenienti da Paesi diversi una nuova opportunità
di soggiorni studio in un contesto unico e diverso da quello offerto dalle
grandi città. Tutto questo determina una serie di importanti occasioni per
promuovere eventi culturali di diversa natura tesi alla valorizzazione delle
risorse territoriali a livello nazionale ed internazionale.”

IL PROGRAMMA:

La manifestazione avrà inizio sabato 28 luglio alle ore 21.15 nella Basilica
di San Pietro, gioiello risalente al VIII secolo e location di eccezione di
numerose pellicole famose (Romeo e Giulietta di Zeffirelli, Uccellaci e
uccellini di Pasolini, l’Armata Brancaleone di Monicelli per citarne solo
alcuni), con le musiche da camera del CONCERTO DEI MAESTRI composto da artisti
di fama internazionale come il soprano statunitense TERRY RHODES la cui
notevole duttilità vocale le ha permesso di affermarsi come fine esecutrice di
partiture moderne. Insieme a lei DONALD L. OEHLER, clarinettista e docente di
Musica alla University della North Carolina; la belga DANA PROTOPOPESCU,
pianista ufficiale del Concours Musical International Reine Èlisabeth de
Belgique; LIVIU PRUNARU (Svizzera), professore di violino all’Istituto
Internazionale di musica di Menuhin in Gstaad ed in Blone. Infine ALAN BLACK,
violoncellista statunitense, alla sua diciannovesima stagione come
violoncellista principale della Charlotte Symphony Orchestra nonchè fondatore e
direttore artistico della nona stagione della Chamber Music al St. Peter’s.

Il secondo evento è previsto per la serata di 1 agosto quando si potrà
assistere al concerto di musica jazz della DIE MERCUZIO FÜNF - QUINTETTO JAZZ
EXTRAVAGANZA una “spremuta” di musicisti già ricavata dal progetto più
allargato della Mercuzio Kleine Bande. Il gruppo nasce da un progetto di Andrea
Araceli con l'ambiziosa intenzione di ricostruire un organico d'altri tempi con
un repertorio che spazia dal tango al jazz fino ad affondare, con tutti i suoni
udibili possibili, nell' affascinante atmosfera della musica di Kurt Weill. L’
incontro-scontro dei cinque (funf) avverrà nella splendida Chiesa di San
Francesco. Andrea Araceli, Luciano Orologi, Sandro Ferrera, Lucia Necciari e
Alberto Corsi: cinque artisti italiani per una serata dedicata agli amanti del
jazz.

Venerdì 3 agosto sarà la volta dell’INTERMEDIATE STUDENT CONCERT, evento
previsto nella seconda edizione del Corso internazionale di Musica da Camera
organizzato dall’Istituto di Lingua, arte e cultura Lorenzo De’ Medici e dalla
University North Carolina; gli allievi daranno prova del loro talento nella
suggestiva Chiesa di Santa Croce sotto la direzione artistica del M° Donald L.
Oeheler. Le sezioni rappresentate saranno quattro: canto lirico, pianoforte,
violino e strumenti a fiato (corno e clarinetto).

Di nuovo la Basilica di San Pietro ospiterà sabato 4 agosto l’ORCHESTRA
SINFONICA CITTÀ DI GROSSETO diretta da Jesus Medina che eseguirà la Sinfonia n.
4 e la Sinfonia n. 6 di Ludwig van Beethoven. Attiva dal 1994 L’Orchestra di
Grosseto, che ha ottenuto numerosi riconoscimenti a livello internazionale, ha
ricevuto quest’anno dal Rotary Club il Premio della Cultura 2007 Paul Harrys
Yellow.

L’evento conclusivo avrà luogo mercoledì 8 agosto alle 21.15 nella Chiesa di
San Francesco dove sarà di scena il CONCERTO DEGLI ALLIEVI del Corso
Internazionale di Musica da Camera organizzato dall’Istituto di Lingua Arte e
Cultura Lorenzo de’ Medici e dalla UNC (University North Carolina). Gli allievi
provenienti da diverse parti del mondo presentano al grande pubblico i
risultati degli studi effettuati nell’ambito di questo corso intensivo. Il
repertorio vario e diversificato comprende composizioni per strumenti a fiato,
canto, pianoforte, violino e violoncello.

Al termine di ogni concerto gli spettatori sono invitati ad una degustazione
di prodotti enogastronomici tipici della tradizione locale

L’ISTITUTO DI LINGUA, ARTE E CULTURA LORENZO DE’ MEDICI

Fondato nel 1973 ha ottenuto nel 1989 il riconoscimento con decreto del
Ministero della Pubblica Istruzione.
La Scuola da oltre 30 anni offre corsi di Lingua, Arte e Cultura a studenti
provenienti da tutto il mondo ed, in particolare, dalle principali Università
americane cui è affiliata.
Accanto alla programmazione didattico-culturale la Lorenzo de’ Medici ha
sempre promosso e realizzato produzioni artistiche di vario genere e di valenza
internazionale nel restauro, cinema, archeologia e musica, contribuendo alla
valorizzazione compatibile del territorio in cui opera.
Da luglio 2005 è stato avviato un programma anche a Tuscania (VT), dove la
Lorenzo de’ Medici sta collaborando attivamente con le organizzazioni
territoriali pubbliche e private, per la valorizzazione del territorio e per
offrire ai suoi studenti una nuova opportunità di soggiorni studio in un
territorio dalla grande valenza artistico-culturale.
Nel luglio 2005 la Lorenzo de’ Medici di Tuscania ha – previa le
autorizzazioni degli organi competenti – avviato uno scavo archeologico nell’
area in cui sorge una necropoli etrusca di età ellenistica. Lo scavo, dopo un
primo intervento, ha già dato importanti risultati dal punto di vista
scientifico e la prossima estate potrà essere anche “un campo scuola” per gli
studenti che seguiranno un programma speciale di archeologia.
L’Istituto ha inoltre partecipato ad alcune produzioni cinematografiche tra le
quali un corto metraggio dal titolo In Hora Ultima, un film sul presunto
incontro tra S. Francesco e Federico II. Atre iniziative sono in fieri, in
particolare, per quanto riguarda il teatro e la cucina.
Lo scorso gennaio è stata inaugurata la nuova sede di Roma sita in via XX
Settembre n°4

LA LORENZO DE’ MEDICI DI TUSCANIA IN NUMERI
• Circa 1 milione e mezzo di euro investiti per avviare la Scuola;
• 13 insegnanti residenti a Tuscania e provincia già coinvolti nei vari corsi
proposti;
• circa 5.000 presenze nelle strutture alberghiere e non di Tuscania grazie al
lavoro della LdM;
• 7 persone di staff e più di 30 collaboratori esterni residenti a Tuscania e
provincia;
• circa 80 rappresentanti di Università ed Istituti di cultura americani, sud
americani ed europei che hanno già visitato Tuscania;
• partecipazione a fiere promozionali in tutto il mondo (Stati Uniti, Sud
America, Europa, Cina, Europa).

Direzione organizzativa: Stefano Parenti
Coordinamento artistico: Ione Kerr Ciccioli
Found raising: Giordano Perini

Ufficio stampa: Alessandra Thomas
347 0753143 • e-mail: ufficiostampaldm@fastwebnet
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl