Le donne è richiesto di indossare indumenti stretti

09/feb/2017 02:54:00 cnaodac Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

All'inizio della scorsa settimana, la Commissione dell'Ontario per i diritti umani (OHRC) detto codice vestito sessuale e di genere discriminatorio. Decisivo per le conclusioni della Commissione è stata la realizzazione che le industrie di servizi, come sono da biasimare in ristoranti e bar, dove i giovani abiti da sposa avorio, la stragrande maggioranza della forza lavoro, in particolare nei requisiti di abbigliamento inappropriate. Il OHRC sarà ora necessario che i datori di lavoro distribuire le differenze di sesso esplicito in codici di abbigliamento nelle assunzioni.

Questa decisione dovrebbe essere lodevole perché stabilisce norme chiare per combattere i codici di abbigliamento sessisti che hanno molti prima di lavoro nel settore dei servizi. Tuttavia, è anche la pena di riflettere sul modo in cui il giudizio riflette la lentezza dei progressi, rompendo gli stereotipi di genere nella nostra società.

Le donne è richiesto di indossare indumenti stretti, bassi top, gonne corte e tacchi alti per vendere cibo e bevande, sono sul posto di lavoro sessualizzato. Che mette l'idea richiede che l'aspetto di una donna dovrebbe definire il loro valore, e che gli altri hanno il diritto di oggettivare esso. A parte gli effetti incredibilmente nocivi che questo può avere sulla salute mentale di una donna, l'oggettivazione sessuale con la percezione delle donne come meno competenti collegato è stato.

Queste percezioni negative sono stati correlati con i sentimenti e le azioni di mancanza di rispetto per l'integrità delle organizzazioni femminili. In effetti, l'oggettivazione sessuale ha mostrato alla vittima, accusando in casi di stupro aumentato e diminuito la sofferenza percepita delle vittime.

Se costretti a spremere in uniformi scarse, personale femminile sono anche più vulnerabili alle molestie sessuali dei dipendenti e clienti. Questo viola la responsabilità del datore di lavoro per proteggere e promuovere un ambiente di lavoro sicuro i propri dipendenti.

Mentre alcuni potrebbero obiettare che vestirsi in un 'sexy' è l'empowerment che ancora non giustifica il mandato per tutti abito damigella bambina, specialmente per coloro che si sentono a disagio. di obbligare le donne a vestirsi in modo rivelatrice - anche se lo fanno di propria iniziativa - rafforza l'idea che gli altri dovrebbero essere in grado di controllare il modo in cui guardare per il proprio piacere.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl