Bambini, dura realtà, sogno e vita: ecco i 15 films selezionati per le finali del 'Gia?= =?iso-8859-1?q?rdino dei Corti' ?rdino=2rdino dei Corti'

"Un viaggio che vorremmo riproporre a tutti gli spettatori e a tutti coloro che seguiranno la manifestazione, la strutturazione del concorso però, con tutti i limiti e le necessità organizzative che si impongono, ci costringe ad una scrematura e alla scelta di un numero ridotto di cortometraggi.

19/ago/2007 13.49.00 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La direzione artistica della rassegna di cortometraggi 'Il Giardino dei Corti' e l'Associazione Il Pettirosso rendono noto l'elenco dei cortometraggi selezionati per le finali. Differenziate le aree tematiche, le 15 opere si presentano come lavori maturi e promettenti



La direzione artistica della Terza Edizione del 'Giardino dei Corti' desidera ringraziare "tutti gli autori partecipanti per il nuovo straordinario viaggio che ci hanno permesso di compiere all’interno della più varia umanità e per il piacere che ci hanno regalato nel percorrere linguaggi innovativi e tematiche sempre originali e attuali".

"Un viaggio che vorremmo riproporre a tutti gli spettatori e a tutti coloro che seguiranno la manifestazione, la strutturazione del concorso però, con tutti i limiti e le necessità organizzative che si impongono, ci costringe ad una scrematura e alla scelta di un numero ridotto di cortometraggi. Questo grosso rammarico è stemperato solo dalla consapevolezza del fatto che la selezione e la “gara” sono soltanto una parentesi del discorso iniziato tre anni fa con tutti i videomakers e che verrà continuato e consolidato con le proiezioni fuori concorso previste nelle due giornate del festival e con i diversi eventi che seguiranno durante tutto l’arco dell’anno".

"Continueremo ad operare insieme a tutti gli autori con lo scopo di mostrare a più persone possibili la qualità, la simpatia e l’audacia di tutti i film-makers.Grazie ancora per la partecipazione e facciamo un grande in bocca al lupo a tutti i quindici finalisti, di cui segue l’elenco dei film":

- “Un certain regard” - 13 minuti - Mario Tani (Roma)
- “Oimarì” - 9 minuti e 15’’ - Alberto Guiducci.
- “Tana libera tutti” - 15 minuti - Vito Palmieri
- “Noemi” - Fabio Ferro e Sydney Sibilia
- “Una passione non trascurabile” - 15 minuti - Antonio Marino
- “Sulla strada per Bagan” - 7 minuti - Francesco Uboldi
- “Dress” - 10 minuti - Alessandro palazzi (Roma)
- “Lacreme napulitane” - Francesco Satta (NA)
- “Sea bass dream” - Claudio B Lari (Svizzera)
- “Offerte speciali” - 9 minuti - Antonio Cecchi
- “Antes y despues de besar a Maria” - 9 minuti - Fernando Minaiyam (Spagna)
- “Ramiro” - 8 minuti - Adam Selo (Bologna)
- “L’aspirante” - 13 minuti e 32’’ - Emanuele Michet (Roma)
- “Dietro le cose” - 7 minuti - Antonio Novellino


La direzione artistica ha individuato alcune aree tematiche e in base a queste avverrà la proiezione durante le due serate della rassegna:

24 agosto 2007, Ore 21.00:
Proiezione dei cortometraggi in concorso:

I Bambini
- “Tana libera tutti” (Vito Palmieri)
- “Antes y despues de besar a Maria” (Fernando Minaiyam)
- “Ramiro” (Adam Selo)

Il sogno
- “Una passione non trascurabile “ (Antonio Marino)
- ”Sea bass dream” (Claudio B Lari)
- “Offerte speciali” (Antonio Cecchi)

La dura realtà
- “Lacreme napulitane” (Francesco Satta)
- “Un certain regard” (Mario Tani)
- “Sulla strada per Bagan” (Francesco Uboldi)

25 agosto 2007, Ore 21.00:
Proiezione cortometraggi in concorso:

Incroci pericolosi
- “Dress” (Alessandro Palazzi)
- “Oimarì” (Alberto Guiducci)
- “Noemi” (Fabio Ferro e Sydney Sibilia)

Riflessioni
- “L’aspirante” (Emanuele Michet)
- “Clone boy” (Giorgio Scorza e Davide Rosio)
- ”Dietro le cose” (Antonio Novellino)


L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl