La scuola e il cortometraggio: un'occasione di riflessione al Giardino dei Corti

22/ago/2007 22.49.00 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Al Pettirosso di Venticano un incontro i giovanissimi della Scuola Media R. Ambrosini, attori di un corto di imminente pubblicazione
 
 
Molti cortometraggi giunti in finale per questa Terza Edizione del Giardino dei Corti sono profondamente legati al mondo dei bambini: una tematica molto cara all'Associazione Il Pettirosso, da sempre attenta alla natura, alla valorizzazione dell'ambiente salubre, ad un modello di vita migliore, soprattutto per i più giovani. Non è un caso che l'Associazione abbia intrecciato una profonda collaborazione con la Fondazione Rachelina Ambrosini, che consegnerà un premio speciale per il miglior cortometraggio dalle tematiche sociali.
 
Ma soprattutto, è assai significativo che lo staff organizzativo e la direzione artistica abbiano deciso di aprire la rassegna di quest'anno proprio con i bambini. Il Pettirosso e la Vocidentro Films di Umberto Rinaldi hanno infatti curato un progetto di cortometraggio con la Seconda Classe della Scuola Media "Rachelina Ambrosini" di Venticano, con il prezioso coordinamento del Prof. Mario Merone. Il 24 agosto, in apertura della prima serata, al 'Giardino dei Corti' sarà presente il Prof. Merone e la sua classe il risultato di questa attività, un cortometraggio dal titolo Voglio tornare a casa, di imminente pubblicazione, del quale verrà presentato in anteprima un trailer.
 
Un'apertura ricca di significato per Il Pettirosso, nella cui estesa area campestre tutto ferve per gli ultimi dettagli dell'attesa rassegna. Tra poche ore, a Venticano si aprirà la Terza Edizione di un evento che ormai è diventato una vera e propria conferma nel mondo delle rassegne di corti. Una conferma per la qualità del materiale cinematografico, per il profilo tecnico della giuria specializzata presieduta dal regista Carmine Girolamo, per l'approccio naturalistico e conviviale dell'Associazione organizzatrice, che punta come sempre a fare di quest'area nella verde Valle del Calore un punto di incontro e un modello di socialità spontaneo e sereno.
 
Info:
http://www.ilpettirosso.eu
 
Fondazione Rachelina Ambrosini:
http://www.fondazionerachelinambrosini.it/
 


L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl