Notte di alternative rock al thunder

16/ott/2007 20.49.00 THUNDER ROAD Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

CODEVILLA (PV) - Strada Torrazza Coste 1 - info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it

 

 

 

  • Venerdì 19 ottobre

Alternative Rock Party!

 

The Fire

(il progetto nato da due storiche punk band: SHANDON & MADBONES)

Olly e Andre e il loro nuovo combo...

+ Viola Riot+2Novembre+Underwell

 

The Fire. Il progetto The Fire nasce nel 2005, dalla fusione degli elementi di Shandon e Madbones, due realtà consolidate del panorama alternative italiano.

I chitarristi, cantanti e songwriters Olly e Andre, la cui collaborazione è attiva già da alcuni anni (hanno infatti partecipato a vari progetti come guests, prodotto album e ideato e realizzato il progetto Punx Crew, uscito per V2, una  punk rock all-star band composta dalla maggior parte dei gruppi italiani), decidono di incanalare la loro esperienza in una nuova band.

La motivazione fondamentale di questo nuovo progetto, è senza dubbio la volontà di evolversi verso un sound che rispecchi la crescita musicale dei componenti, maturata da una lunga esperienza (più di 10 anni) live e in studio.

Durante il 2005, la band allestisce un piccolo studio di registrazione, ed inizia a lavorare alla stesura dei nuovi brani, che vengono registrati ed inseriti in un promo cd. Nel maggio 2005 il gruppo si trasferisce per un breve periodo in Olanda, a Lierop, una piccola località nei pressi di Eindhoven, dove soggiorna al Nirwana, un live club. Questa si rivela un’ottima esperienza, dal momento che il tempo a disposizione viene impiegato in lunghe sessioni di prove, che migliorano l’affiatamento dei musicisti e danno vita a nuove canzoni.

Nel mese di settembre parte un primo minitour in Germania, occasione per mettersi alla prova sul palco con la nuova formazione. I concerti da segnalare sono al Duncker Club di Berlino, showcase per il Popkomm 2005, e il Die Bar di Schwalmstadt.

Nasce l’interesse da parte della booking agency Roadshock di Berlino, che propone al gruppo di organizzare i tour in Germania.

In novembre è ancora tour europeo, con due concerti a Berlino (Kato Club e Silverwings) ed altre date tedesche, in cui si riscontra un ottimo consenso da parte del pubblico e degli addetti ai lavori.

Dopo questo periodo di rodaggio, la band ha una grande quantità di materiale e si sente pronta per la registrazione del primo album, che viene realizzata durante il mese di dicembre.

Il 31 marzo 2006 esce, in Italia, Loverdrive per Bagana records, con distribuzione V2.

Parte di conseguenza dal 15 Aprile dello stesso anno il tour promozionale, che prevede molte citta’ Italiane, di circa 35 date e un supporto alla storica band inglese Deep Purple. In agosto partono per un piccolo tour europeo di 18 giorni  dove si trovano a suonare con band del calibro di Satanic Surfers, Nashville Pussy, Gorky, Mc Queen e molti altri..

Tornati in Italia partecipano al noto festival “Rock in Idro” inseriti in un cast musicale che prevede Iggy Pop and the Stooges, The Damned, Towers of London e molti altri..

Il gruppo ha poi realizzato il primo video del singolo “Emily” per promuovere il disco sulle reti televisive. In novembre 2006 è uscita la ristampa del disco Loverdrive esaurito dopo pochi mesi dall’uscita, con 2 bonus tracks: MR UNBREAKABLE  e CHRISTMAS TALE.

Il 2007 è stato un anno fatto di tantissime date che hanno reso il "combo" sempre più popolare nella scena "alternative" italiana

 

 

Viola Riot. I Viola Riot nascono a Gavi, un piccolo paese in provincia di Alessandria, a ridosso dell'appennino ligure-piemontese, nei primissimi giorni del 2005 quando Marco Linardon (chitarra), Marco Cartesegna (basso) e Stefano Zerbo (batteria), terminata la loro esperienza punk-rock con il nome di "South Sandy Parkaway", reclutano come cantante-chitarrista Andrea Repetto, allora in fase di rottura con la sua precedente band "Shine" e proveniente da diverse esperienze come singer punk.

I quattro producono dopo breve tempo una manciata di pezzi propri ed incidono in estate il loro primo CD demo di quattro tracce, dal titolo "Nothing", presso l'Infern8 Studio di Serravalle Scrivia (AL), con Andrea Pestarino e Umberto Ferrarazzo.

Verso fine anno, a causa di impegni di studio universitario che lo portano a vivere a Parma, il bassista Marco Cartesegna decide di abbandore la band. Viene sostituito da Fabrizio Frignani, giovane bassista che vanta già diverse esperienze live e di studio con le "Punktofole", storica punk-rock band valborberina, e con i "Million Dollar Baby", un gruppo-tributo agli U2.

Nella primavera 2006, con l'attività live della band in forte aumento, arriva il secondo CD demo, un cinque tracce dal titolo "Songs for the dead", registrato sempre all'Infern8 Studio di Serravalle Scrivia (AL) da Andrea Pestarino e Umberto Ferrarazzo.

A settembre arriva il contratto con la Black Hellvis Records, allora neonata sub-label della blasonata Nicotine Records, la principale etichetta rock'n'roll italiana.

Ad ottobre 2006 esce il primo disco della band, quattordici canzoni registrate sempre all'Infern8 Studio da Andrea Pestarino e mixate a Pozzolo Formigaro (AL) da Simone Orsi, dal semplice titolo "VIOLA RIOT".

Dopo qualche data live di "rodaggio" il gruppo affronta il suo primo tour italiano. In sei mesi la band suonerà una trentina di date tra il nord e centro italia, riscuotendo parecchie recensioni positive dell'album sulle principali testate musicali nazionali.

Nel settembre 2007 i VIOLA RIOT e Marco Linardon prendono strade musicali differenti. La band decide di continuare comunque il progetto in tre e si prepara ad affrontare il nuovo tour italiano prima di rientrare in studio per dare seguito a “VIOLA RIOT”.

 

2Novembre. I 2Novembre nascono nell’agosto/settembre 2000 dalle ceneri dei “DeepEnd”, vecchia grunge band genovese.

Emanuele Pecollo (chitarra/voce) aveva appena concluso un’esperienza musicale di due anni e mezzo quando, nell’estate 2000, inizia a dare lezioni di basso a Roberto D’Arrigo, il quale diventerà, con Emanuele, padre fondatore dei 2Novembre.

Non avendo spazi propri per provare, si ritrovavano spesso nella sala prove dei “C.I.S.p.A.” (punk-grunge) con l’allora drummer dei “Crepax” (heavy-metal) e dei “C.I.S.p.A.” appunto, Davide Di Maggio.

Dopo un anno di concerti Roberto decide di abbandonare lo strumento e, di conseguenza, il gruppo.

Nel mentre, i “C.I.S.p.A.” di Mirko Cesaretti si sciolgono definitivamente ed Emanuele e Davide decidono di ingaggiare la loro bassista, Valentina Di Maggio (sorella di Davide).

Riparte così l’avventura della band con nuovo slancio e nuove idee, supportate anche dalle lunghe e molteplici collaborazioni e progetti paralleli di Emanuele (tra cui New Skin, Nippon Cratch e Volumi Criminali), giungendo ad un grunge con forti influenze stoner e doom.

Nell’estate del 2007 arriva l’accordo con Black Hellvis Records per la pubblicazione di un album in autunno.

 

Ingresso â‚¬ 7.00

01:00 Dj Fabiano - ingresso â‚¬ 3,00

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

Sab 20 ottobre Mister No

Dom 21 ottobre TamboGnola Sconnection

Ven 26 ottobre Thunder Dark & Wave night: Sneakers - tributo ai Depeche Mode + Madame Sadowsky + Goth Family dj-set

Sab 27 ottobre Disco Inferno

Mer 31 ottobre Halloween Punky Party: Derozer + No Relax + Gerson + Skavallo + Tosters

Ven 2 novembre Giuliano Palma & the Bluebeaters

Sab 3 novembre Rad1 + AmbraMarie band

Ven 8 novembre Paul Dianno (Iron Maiden) + Children of the Damned

Sab 10 novembre Divina

Dom 11 novembre The Watch + guest

Ven 16 novembre Vanilla Sky + Thee S.T.P. + guest

Sab 17 novembre The Rox + No Speech

Gio 22 novembre Flower Kings (SWE) featuring on drums Pat Mastelotto (King Crimson)

Gio 6 dicembre Riverside (POL) unica data italiana!

Ven 7 dicembre Metal Gang

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl