Torna "Kabaret Vertigo"...ed è subito Cirko!

19/ott/2007 15.49.00 Scuola di Cirko Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un appuntamento mensile nel Parco Culturale “Le Serre” . Al via il 26 ottobre 2007

TORNA KABARET VERTIGO …ED E’ SUBITO CIRKO!

A Grugliasco riprende l’appuntamento col Circo Contemporaneo, in attesa del Festival "Sul Filo del Circo"

 

 

 

A tre mesi dalla eccezionale conclusione del Festival Internazionale “Sul Filo del Circo” applaudito da circa 10.000 spettatori, riprende l’appuntamento con il Circo Contemporaneo a Grugliasco, città ormai divenuta polo di creazione, formazione ed esibizione di spettacoli circensi di alto livello. Riprende, infatti, il 26 ottobre alle ore 21.30 l’appuntamento mensile con Kabaret Vertigo presso lo chapiteau circolare della Scuola di Cirko “Vertigo” di Grugliasco nel Parco Culturale “Le Serre” (Via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco).

 

Poesia, arte, creatività. Kabaret Vertigo è tutto questo e molto altro ancora: un format di Kabaret circense e teatro contemporaneo innovativo, eclettico, che raccoglie al suo interno l’energia di giovani artisti, allievi della Scuola di Cirko “Vertigo”, e l’abilità di esperti professionisti dell’Arte scenica nazionale ed internazionale. Ma è anche ironia, fascino, stupore di un artista che in quanto tale non smette di meravigliarsi e di meravigliare e di un pubblico che non vuole conoscere età ma novità e sempre rinnovato entusiasmo. Bambini come adulti non cessano infatti di fantasticare e viaggiare verso mondi lontani all’interno dello Chapiteau circolare, ammirando la danza di nastri, clave e corpi leggeri. Corpi che non temono di contrastare e smentire le stesse leggi di gravità.

 

Proprio qui, a Kabaret Vertigo, in quella parte di spazio che allo stesso tempo divide e congiunge terra ad aria, prenderanno corpo e vita spettacoli di artisti come Jay Gilligan, Liz & Pedro, Adelly, Ewan Colsell, Luisella Tamietto, Cesar Rossi, I Nanirossi, Emiliano Ferri, Silvia Francioni, Claudio Ravera, I Pentaclown, Saulo&Manuel, Ian Deady, Lucia Fusina, Gerardo Martin Martel, Alberto & Irene, Michele Fois, Michele Pagnotta, Nabiha Abballa, Iaia & Cecilia e numerosi altri sognatori che renderanno indimenticabili queste serate nella magica atmosfera del tendone da circo. Non mancherà la musica live eseguita dal gruppo musicale “Non toccate il cane nero” e da diversi altri musicisti che di volta in volta accompagneranno le esibizioni degli artisti.

 

"Oltre ai numeri di circo più propriamente detti - spiega Paolo Stratta, direttore della Scuola di Cirko “Vertigo” - sono previsti interventi di magia, musica dal vivo, teatro fisico, di parola e d'animazione, il tutto accompagnato da presentatore, valletta e servi di scena in livrea. In questo modo la Scuola diventa al contempo luogo di formazione, ma anche occasione di incontro tra artisti di diversa provenienza e momento di spettacolo". Formazione e intrattenimento s’intrecciano sul filo di una comicità eccentrica, di un humour che a volte sfiora l’assurdo, ma in un contesto sempre collettivo nel quale viene meno il confine tra artista e spettatore, tra finzione, magia e realtà.

 

Nel corso della prima serata si terrà anche l’estrazione pubblica della sottoscrizione a premi “un passo avanti per vincere”, il cui ricavato andrà a sostegno dei progetti CISV in Africa e America Latina. CISV è un’associazione nata nel 1961 e oggi riconosciuta come ONG e ONLUS dal Ministero Affari Esteri: dopo un impegno iniziale nei quartieri a rischio di Torino, ha iniziato ad occuparsi di solidarietà internazionale. Con il Progetto Famiglia Multietnica, CISV sostiene gruppi, famiglie o minori in situazione difficile per migliorarne le condizioni di vita. Nella consapevolezza che i problemi di sottosviluppo, miseria e degrado colpiscono intere comunità e non singoli bambini, il sostegno non è individuale ma destinato alla collettività. “In quest’ottica il circo diventa un modo per aiutare chi ha bisogno di crescere - afferma Paolo Stratta - e regalare qualche sorriso anche a molti chilometri di distanza dai nostri tendoni”.

 

Le date di Kabaret Vertigo 2007/2008 sono:

 

venerdì 26 ottobre ore 21.30

venerdì 23 novembre ore 21.30

giovedì 6 dicembre ore 21.30

venerdì 14 dicembre ore 21.30

venerdì 18 gennaio ore 21.30

venerdì 29 febbraio ore 21.30

venerdì 28 marzo ore 21.30

venerdì 18 aprile ore 21.30

venerdì 16 maggio ore 21.30

 

Gli spettacoli si tengono presso la sede della Scuola di Cirko, nel Parco Culturale “Le Serre”, Via Tiziano Lanza, 31 a Grugliasco (TO).

 

La capienza dello chapiteau è limitata, pertanto è gradita la prenotazione. Informazioni e prenotazioni al numero: 329/3121564 o sul sito web: www.scuoladicirco.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl