Ad Halloween al Thunder è di moda il punk...

30/ott/2007 00.10.00 THUNDER ROAD Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

CODEVILLA (PV) - Strada Torrazza Coste 1 - info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it

 

 

 

 

 

 

mercoledì 31 ottobre: Halloween Punky Party:

Derozer+No Relax+Gerson - Opening Skavallo+Tosters

 

Derozer I DEROZER si formano ufficialmente nel 1991 a Vicenza anche se in realtà le radici della band risalgono agli anni d'oro dell'Hard core punx Italiano della metà degli anni 80. Infatti, è dalle ceneri degli I-Deny che traggono origini gli albori della band.

Nei primi due anni sono diversi i personaggi che ruotano attorno a Mendez (basso) e Spasio (batteria), ma sarà solo nel 1993 subito dopo la registrazione del Demo di rito che i DEROZER con l'entrata nella band di Seby (chitarra e alla voce) che diventano il mitico combo.

Nel 1994 esce autoprodotto su Derotten Record il primo singolo della band dal titolo 1.4.4. allora il numero dei telefoni erotici. Le influenze sono assai chiare, Ramones, Screeching Weasel, The Queers e Bad Religion su tutti. Il singolo stampato in vinile a 45 giri segna la nascita di una nuova generazione punk in Italia.

Nel 1995 la band è pronta per il debutto sulla lunga durata e così ecco BAR sempre autoprodotto. La prima tiratura di mille copie si esaurisce in pochissimi mesi. Il responso della stampa specializzata è eccellente e l'album permette alla band di iniziare un impressionante attività live. Nel 1997 la rivista punk statunitense Rational Inquirer pubblica uno split Derozer/Electric Frankestein.

Nel 1998 è la volta di ALLA NOSTRA ETA'. Il disco segna anche la parentesi collaborativi con la kob records. Le recensioni questa volta sono entusiastiche, è disco del mese su quasi tutte le riviste del settore ed anche all'estero la musica dei DEROZER inizia ad essere apprezzata, tanto da portare la band ad esibirsi sovente oltre i confini nazionali.

Nel 1999 esce solo su vinile ( kob rec.) uno split con Gli Impossibili dal titolo GIORNI DURI .

Nel 2000 i DEROZER si trasferiscono a Paderborn in Germania dove in soli tre giorni registrano il terzo album MONDO PERFETTO . Il disco segna un po' una svolta artistica per la band, i testi si fanno aggressivi, le melodie taglienti, nasce ufficialmente lo stile DEROZER . Il disco su cd e vinile venderà oltre 13.000 copie. Il tour a supporto dell'album porterà la band a suonare oltre 150 concerti in tutta Europa. Inizia la collaborazione con la Tedesca Mad Butcher.

Nel 2002 i DEROZER lasciano la Kob ed iniziano una parentesi collaborativi con l'Alternative Produzioni, etichetta di rilievo nel panorama indie nazionale. Tornano in Germania e registrano il quarto album. CHIUSI DENTRO matura l'evoluzione iniziata con mondo perfetto, le recensioni dell'album sono entusiastiche e l'attività live della band sempre più frenetica, oltre 180 le date a supporto dell'album, due lunghi tour uno mondiale ed uno europeo, concerti e festival di spessore portano la band ad esibirsi con band di grosso calibro come i Bad Religion.

Nel 2003 esce il LIVE IN STUDIO , registrato in Germania a Goettingen durante un day off del tour mondiale. Inizialmente il disco doveva uscire solo per il mercato estero per consolidare la notorietà della band oltre confine. L'ottima fattura e la pressione dei fans obbliga invece la band a pubblicarlo anche in Italia. L'album segna la fine della collaborazione con L'Alternative Produzioni.

Nel novembre del 2003 a causa di un grave infortunio alla mano sinistra, Seby è costretto a lasciare la chitarra dedicandosi così totalmente alla voce. Spazza entra nella band ed i DEROZER diventano un quartetto. La band esordisce in questa nuova veste in un memorabile show sold out al Wild at Heart di Berlino.

Alla fine del 2003 il video del brano STRANIERO tratto da CHIUSI DENTRO , riceve il premio di miglior video animazione assoluto al MEI di Faenza, La nomination come uno dei migliori sei video assoluti al Rock Sound Awards. Viene ammesso e riceve una nomination al Cartoon on the bay festival di Positano attirando l'attenzione della Dreamwork.

Nel settembre 2004 esce il sesto album della saga DEROZER . La band torna in Italia a registrare e in una decina di giorni nasce DI NUOVO IN MARCIA . Il cd esce contemporaneamente in -Italia ed in Germania e segna per la band il ritorno all'autoproduzione. Mentre la distribuzione rimane affidata a Venus. Parte un tour di promozione del cd molto lungo e di successo.

In arrivo per Gennaio 2008 il nuovo e attesissimo lavoro della band, titolo provvisorio "AVATAR".

 

No Relax. La storia inizia nella Primavera del 2003 in terre italiane durante la tournee dei gruppi Ska-p e B.d.p. Tra viaggi e concerti si conoscono i nostri due protagonisti,Joxemi e Micky.

Dopo qualche mese Micky lascia il suo gruppo per via di divergenze musicali e caratteriali, decidendo di scendere dal treno in marcia perchè non si identificava più con la filosofia del gruppo...

In alcuni mesi creano un progetto chiamato NO RELAX, per dar vita a nuove canzoni che non erano adatte ai corrispondenti gruppi di entrambi,e nel Marzo del 2004 vede la luce il loro primo album autoprodotto, “Gridalo!”(Incontrolable Records).

I temi trattati variano dalla denuncia sociale attuale,come il maltrattamento animale e lo sfruttamento senza scrupoli delle risorse naturali, alla introspezione,più personale.

A Livello musicale si incontrano molte delle influenze che accomunano i nostri due personaggi, come il Punk-Rock che si fonde con il Swing, il Reggae alla Clash ,il Street-Punk con tocchi Oi! ,l’Hard Core e il Rock’n’Roll 50’s.

Iniziano a suonare, incastrando concerti tra gli impegni di Joxemi con Ska-p , riuscendo a fare 30 live tra Italia e Spagna,durante il 2004.

In Febbraio 2005 gli Ska-p decidono di separarsi,lasciando tempo vitale a No Relax per preparare un nuovo lavoro dopo la tournee estiva, dove suonano in Barcellona , Madrid (davanti a 10.000 persone), Milano,etc..

Nel Settembre 2005 incominciano le prove per le registrazioni del loro secondo album intitolato “VIRUS DE REBELION” ,che uscirà in Febbraio 2006 e realizzato in due versioni,italiana, e spagnola per Europa e America Latina. In questa occasione entrano a far parte di una etichetta indipendente,l’Ammonia Records.

Le tamatiche di questo lavoro tornano ad incidere in quello che per loro è di vitale importanza in questo mondo,ovvero svegliarsi ed essere sempre attivi,che è ciò di cui parla il pezzo che apre l’album: “Innorelax”.Messaggi positivi si trovano nella “Nana”(che incita a non abbattersi mai quando si rimane da soli..),nella critica sociale ironica di “Invasion”(con un invasatissimo Bush alla parola!) e “Vado via”(..dalla città,dal grigiore che ti annichilisce cuore e mente!). Ma non manca di sicuro l’introspezione,come nella Reggae-Rock “Tutto d’un fiato”, o la riflessione più profonda su ciò che accade e accadrà a causa delle nostre inconsapevoli azioni giornaliere,come in “Controguerra”, “L’abbandono”(il punto di vista di un animale abbandonato..),e “Non siamo differenti”(un immigrante che descrive la sua situazione da qualsiasi parte del pianeta..).

Il cd segue ancora una linea di base Punk-Rock,aggiungendo al calderone dosi di Irish-Punk,come in “Sorvegliando te”(un’altro inno a non diventare degli individuualisti..), e qualcosa di festivo che mancava in “Gridalo!”. Più Rock’n’Roll come in “Buenastardes”,e nella cover dei Ramones: “Do you remember Rock’n’roll radio?” ed un tema strumentale che si può catalogare come Jazz-Punk: “Non sparar sul chitarrista”.

 

.

 

GERSON. I GERSON nascono all'inizio del nuovo millennio dall'incontro dei due chitarristi Paolo e Steve, autori dei brani della band, ai quali si aggiungono il brasiliano Rafael al basso e Mauro alla batteria. I quattro, tutti provenienti da un background musicale ben rodato, interpretano le sonorità rock anni '70 in chiave moderna e danno vita ad un inedito punk rock'n'roll cantato in italiano.
Un demo autoprodotto servirà per promuoversi sul territorio nazionale. Nel 2001 bruciano una ventina di date supportando anche gruppi stranieri come US BOMBS, inoltre, i loro brani vengono inseriti in alcune compilation e partecipano al tributo di Joey Ramone (Metallic Ko) con una cover.

Nel 2002 i GERSON, dopo aver consumato numerosi concerti tra i quali i più significativi di spalla agli Zeke e Dead Kennedys, incidono il loro primo LP presso il Malibù Studios (MI) dal titolo "GERSON", pubblicato dalla P.O.T.A. records (distribuzione VENUS) e ristampato recentemente. ( vedi recensioni )
I loro brani come "Troppo lontano per me", "Dammi fuoco" o "Poveri noi", denunciano la rabbia e la frustrazione del finto benessere giovanile, mentre "Pony" e "Peso morto" riportano ai classici in stile "loser".
Nell'anno successivo la band si dedica ad un'intensa attività live che li vede sui palchi di piccoli e grandi locali del nord Italia (Rainbow, Rolling Stone, Transilvania, etc...) e c.s. (Leoncavallo, Bulk, Vittoria, O.r.s.o. ed altri), partecipando con particolare sensibilità ai concerti "benefit".

Nel 2004, con un cambio di formazione (il batterista Mauro lascia la band e viene sostituito da Dario ex Crummy Stuff) i GERSON riescono ad esprimere le loro migliori qualità e trovano il giusto "feeling" che li porta a dar vita a performance coinvolgenti sotto tutti i punti di vista.Registrano il nuovo album dal titolo Il miracolo ed iniziano una nuova collaborazione con la Tube Records che gli pubblicherà il nuovo album nell'autunno 2005, e li porterà a suonare sempre più spesso ed in palchi più importanti (anche a Berlino alla manifestazione PunkItalia) assieme a band come Punkreas, Skiantos, Radio Birdman e Pornoriviste. 

Nel 2006 un nuovo cambio nella line-up porta alla batteria Sergio "Trinità Jack", e la band entra in studio per registrare il nuovo disco "Tigre contro tigre",uscito nell'ottobre 2007, sempre sotto Tube Records.

 Opening Skavallo+Tosters

http://www.myspace.com/skavallo

http://www.tosters.altervista.org/

 

Ingresso â‚¬ 10,00

Apertura porte h.20.30 - inizio concerti h.21.00

01:00 Dj Fabiano - ingresso â‚¬ 3,00

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

Ven 2 novembre Giuliano Palma & the Bluebeaters

Sab 3 novembre Rad1 + AmbraMarie band

Ven 8 novembre Paul Dianno (Iron Maiden) + Children of the Damned

Sab 10 novembre Divina

Dom 11 novembre The Watch + guest

Ven 16 novembre Vanilla Sky + Thee S.T.P. + guest

Sab 17 novembre The Rox + No Speech

Sab 18 novembre GOTHunder dark nite: Bloody Mary+Musashiden

Gio 22 novembre Flower Kings (SWE) featuring on drums Pat Mastelotto (King Crimson)

Ven 23 novembre Gods of Glam tribute night+ Jack Daniel's Club Party:

Flesh & Blood Poison tribute/B.M.B. Bon Jovi tribute/Europroject tribute to Europe

Sab 24 novembre Diumvana

Ven 30 novembre Muppet Suicide - Guns'n'Roses tribute night

Sab 1 dicembre Mister no

Gio 6 dicembre Riverside (POL) unica data italiana!

Ven 7 dicembre Metal Gang

Sab 8 dicembre Bandaliga - tributo a Ligabue

Sab 15 dicembre Merqury band - Freddie Mercury tribute

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl