29/11 :: MATT ELLIOT + CESARE PICCO @ Teatro Royal (Bari)

29/11:: MATT ELLIOT + CESARE PICCO @ Teatro Royal (Bari) COMUNICATO STAMPACON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE xxii edizioneGio.

Allegati

27/nov/2007 14.49.00 Debaser.Ent Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA
CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE


xxii edizione

Gio. 29 novembre
@ Teatro Royal (Corso Italia, 112 Bari)
h.21,00

MATT ELLIOT Orchestra
+
CESARE PICCO feat. Taketo Gohara
+
LARKIN GRIMM
€ 12



Partendo dalle sperimentazioni post-jungle sotto il moniker Third Eye Foundation, inevitabilmente influenzato dalle suggestioni elettroniche della sua città natale (la Bristol di Massive Attack e Portishead), la vicenda musicale di MATT ELLIOT narra di un’emozionante e profonda trasformazione.  Trasferitosi in Francia, ha iniziato a scavare nel passato abbandonando un uso in massima parte scontato della strumentazione elettronica, in favore di uno stile da molti definito” spirituale”. Con “The Mess We Made”, l’eccezionale “Drinking Songs”, e con l’ultimo “Failing Songs”, il suo sound si è fatto sempre più scarno restando fortemente perturbante e a tratti lacerante. La riscoperta degli strumenti tradizionali e delle atmosfere del passato hanno segnato definitivamente la musica che compone oggi Matt Elliot: quello che ne è venuto fuori è un originale mix di post-rock, folk mittel-europeo e drones cosmici che fa di questo musicista una delle poche novità in circolazione.
Come spesso accade per i nostri compatrioti, anche il talentuoso pianista di Vercelli CESARE PICCO il successo lo ha incontrato fuori, e per la precisione in Giappone. Di formazione classica, la conoscenza di Bill Evans è stata la folgorazione sulla via di Damasco che ha fatto esplodere la passione per il piano, o meglio per un uso molto libero di questo strumento. Il suo è un percorso fatto di continue deviazioni, ora verso il jazz ora verso l’elettronica, con una forte voglia di sfuggire alle etichettature semplicistiche in cui troppo spesso si resta intrappolati. Tutto ciò è il suo ultimo disco “Light Line”,  un lavoro impegnativo e fortemente sentito come esercizio di appassionata libertà compositiva. Il producer Taketo Gohara, che ha collaborato alla realizzazione dell’album, accompagna in questo concerto Cesare Picco. Ad aprire ci sarà il live di LARKIN GRIMM

in allegato la cartella stampa

Info: timezones@alice.it;  3494096507; 080 5581587

Prev. e Pren.: BARI: box office c/o Feltrinelli (080 5240464), UFF. Palatour c.so Sonnino 198 (080 5538897), Centro Musica cso V. Emanuele,  New record v.de giosa 0805243946,  Underground 0805282858
MOLFETTA: Cotton club 080 3974306. PUTIGNANO Libreria Spazio 080 4054223, GIOIA Dixieland 0803484674. MONOPOLI Disco Shop 080 9303081 LECCE Clinica dell’Accendino 0832 332624


Per interviste, accrediti e foto in alta risoluzione:
Ufficio Stampa
Michele Casella <debaser.ent@libero.it> 3284548699
Web: www.timezones.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl