Aspettando il Natale...targato Thunder Road!

19/dic/2007 13.10.00 THUNDER ROAD Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

CODEVILLA (PV) - Strada Voghera Genestrello 23

info 0383.373064  338.4959000 - www.thunderroad.it

 

 

 

  • Venerdì 21 Dicembre Asilo Republic:

    tributo a Vasco Rossi

     
  • Sabato 22 Dicembre Gods of Metal Tribute Night:

    The Volts - AC/DC tribute

    Bloody Sabbath - BLACK SABBATH+OZZY OSBOURNE tribute

    Born to Raise Hell - MOTORHEAD tribute 

       

    Domenica 23 Dicembre la Notte dei Suoni Violenti....

    Wildestier - RAMMSTEIN TRIBUT

    victim of The System - SYSTEM OF A DOWN tribute

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

  • Asilo Republic Gli ASILO REPUBLIC nascono nel marzo 1997 con il progetto di proporre un "TRIBUTO A VASCO ROSSI", ossia uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker più famoso d’Italia.La band pone l’attenzione sulle versioni LIVE ed originali dei brani,dai primi successi fino ai più recenti,cercando di trasmettere l’energia, il coinvolgimento e le emozioni rock che ai concerti di Vasco si riescono a vivere.
    Dal 1997 ad oggi sono centinaia le date all’attivo in tutta Italia, in locali e manifestazioni importanti, al punto che anche i mass-media si interessano agli "ASILO" con recensioni e interviste su svariate riviste specializzate.
    Dal 2000 ad oggi, con una media di oltre 100 concerti l’anno, gli ASILO REPUBLIC si possono considerare una tra le poche band più attive d’Italia.

    GLI "ASILO REPUBLIC" SONO:
    DANIELE LIONZO - "Mr. FOX" (batteria)
    ANDREA ANNARATONE - "TONE" (basso)
    GABRIELE MELEGA - "STRAPPACOLLANT" (tastiere e cori)
    GIORGIO BEI - "GERONIMO" (chitarra)
    GIAN LUCA GIOLO - "JOJO"(voce) 
     

    Ingresso € 7.00

    01:00 Dj Fabiano - ingresso € 3,00

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    Sabato 22 Dicembre Gods of Metal Tribute Night:

    The Volts - AC/DC tribute

    Bloody Sabbath - BLACK SABBATH+OZZY OSBOURNE tribute

    Born to Raise Hell - MOTORHEAD tribute 

    The Volts. Considerate questo: avreste mai creduto che un giorno la reincarnazione vivente di Angus Young si sarebbe esibita nel vostro locale preferito, creando uno spettacolo degno delle migliori performance degli unici AC/DC?

    Ebbene i VOLTS, chi già ha avuto l’occasione di seguire qualche loro concerto lo sa, riescono a scuotere anche lo spettatore più composto e annoiato con una scarica d’adrenalina inarrestabile.

    Questo progetto di band-tributo AC/DC, è nato nel 2002 con la viva intenzione di proporre al pubblico quelle atmosfere Rock’n’Roll che caratterizzano da sempre i concerti dei cinque esplosivi rockers australiani. Durante le esibizioni dal vivo si potranno ascoltare i brani più famosi tratti dagli album di maggior successo, con l’aggiunta di alcune chicche per i veri cultori degli AC/DC. Un concerto dei VOLTS inoltre, non è mai uguale a quello precedente: la tracklist subisce sempre delle notevoli variazioni ad ogni esibizione, riuscendo comunque ad offrire al pubblico un evento imperdibile.
    Nel corso degli spettacoli si noterà una scenografia ed un abbigliamento stile AC/DC con la campana per “Hell’s Bells”, i cannoni per “For Those About To Rock”, i dollari per “Moneytalks” solitamente lanciati al pubblico, oltre al suono graffiante delle chitarre, una ritmica martellante e la voce di Luca (a.k.a. Brian Foxon) stridente, alla maniera di Brian Johnson. Sempre alquanto spettacolari le acrobazie di Michele (a.k.a. Mike-the Protagonist-Hell) ad ogni serata, che si adatta incredibilmente sopra qualunque palco trovi.
    Il repertorio VOLTS comprende tutti i più grandi successi degli AC/DC, sia del periodo con Bon Scott che di quello con Brian Johnson.

    Esclusiva, la presenza di un cantante in perfetto stile Bon Scott, conosciuto come il mitico Mark-one (a.k.a. McNizzy), che supporta il gruppo con il suo enorme spirito Rock’n’Roll!! Non proprio così Rock si presenta l’altro ospite a prima vista, ma è veramente senza controllo e pieno di risorse: spesso è presentato come Max Fist (a.k.a. J.T.), nonostante la sua reale identità rimanga tuttora un mistero. Ascoltarlo suonare la cornamusa durante l’assolo di “It’s a Long Way To The Top”, è ogni volta sempre un piacere.

    · Luca Volpi - Vocals (Brian Johnson)
    · Mark-one McNizzy - Vocals (Bon Scott)
    · Michele Moraschini - Lead guitar
    · Nicola Belussi - Bass
    · Amerigo Lancini - Rhythm guitar
    · Francesco Belussi - Drums

     

    Bloody Sabbath.  I Bloody Sabbath nascono nel 2002 dal comune amore per i Black Sabbath, la grande ed indimenticata band inglese.
    Il primo nucleo della band si compone di Steve Diamanti alla voce, Laki Chessa alla chitarra, Bj al basso e Fabio Pollastri alla batteria. Poco dopo subentrano Julius dietro le pelli e Lorenzo Trincia al basso.
    Con questa formazione i Bloody Sabbath guadagnano credibilità e suonano sui migliori palchi della capitale e d’Italia.
    Oltre al repertorio puramente Sabbath, la band decide di ampliare il proprio tributo anche alla carriera solista di OZZY OSBOURNE!
    LET THE SABBATH BEGI N

    Steve Diamanti - vocals
    Laki Chessa - guitars
    Lorenzo Trincia - bass
    Julius - drums

     

    Born to Raise Hell (Nati per scatenare l'Inferno) - MOTORHEAD tribute

     

    Simone Gabrieli - drums

    Luca Rosson - bass

    Davide Zampa - guitar

    Federico De Carli - vox

     

    Ingresso € 7.00

    01:00 Dj Fabiano - ingresso € 3,00

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

     Domenica 23 Dicembre la Notte dei Suoni Violenti:

    Wildestier - RAMMSTEIN TRIBUT

    victim of The System - SYSTEM OF A DOWN tribute 

     

     

    Wildes Tier L'avventura “Wildes Tier” inizia nel novembre 2005.
    Il gruppo in realtà è nato nel 2003 come “Primal Concrete Sledge”, tribute band tutta dedicata ai “Pantera”, con la quale sono stati fatti numerosi concerti e metal-raduni soprattutto in Svizzera.
    L'amore per la musica dei Rammstein ha portato i componenti della band ad orientarsi verso il sestetto tedesco che a tutt'oggi è sicuramente una delle band più interessanti in circolazione.
    Matteo Bacchi, Batteria, ha militato per alcuni anni in una punk/core band dal nome Sloop.
    Alex Torty (chitarra) il fratello Maxx (chitarra) e il cantante Erik Biacchi hanno suonato per un paio di anni nei Main Trouble, un gruppo molto conosciuto nel reggiano grazie ai numerosi concerti effettuati.
    Alle sequenze, tastiere ed effetti pirotecnici, Emil Savazzi, giovane tastierista di Viadana (MN).
    Alessandro “Ronco” Ronchini, Basso, è tutt'ora il bassista dei “Raw Power”, band emiliana che vanta anni di concerti negli Stati Uniti ed Europa sia come headliner che support-act di gruppi come Anthrax, ecc.

     

    Victim of the System. I Victim of the System sono composti da 5 elementi, nascono e si sviluppano come tribute band dei S.O.A.D. grazie ad una forte passione per i loro sound pervasi da atmosfere psicotiche, per le loro sonorità che rimandano a melodie medio-orientali/Armene; tutto ciò mischiato a taglienti riff di chitarra che entrarono nella scia del nu-metal dando un nuovo respiro alla musica rock.
    E’ questa miscela esplosiva armeno-californiana che i Victim of the System fanno rivivere e trasmettono ad ogni loro concerto.
    E sono proprio l’esibizioni live il punto di forza di questi 5 ragazzi, è qui che riescono ad esprimere il meglio di loro stessi e a trasmettere un vortice di emozioni travolgenti.

     

    PROSSIMI APPUNTAMENTI

     

    Mar 25 dicembre Concerto di Natale: Disco Inferno

    Ven 28 dicembre Gli Atroci

    Lun 31 dicembre Capodanno con i Divina!

    Gio 3 gennaio I re del sesso spinto+Century+Ultramegaok+Flybeer

    Ven 4 gennaio Treves Blues Band

    Sab 5 gennaio Sneakers (Depeche Mode tribute) + True Blue (tributo rock a Madonna)

    Ven 11 gennaio Faber per sempre - omaggio a F.De Andrè

    Sab 12 gennaio Rad1

    Ven 18 gennaio Andrea Braido plays J.Hendrix

    Sab 26 gennaio Diumvana - GAME OVER concert

    Dom 3 febbraio Carnival Punky Party - PornoRiviste + Skruigners + guest

    Sab 9 febbraio Achtung Babies - tributo agli U2

    Ven 15 febbraio Persiana Jones + guest

    Sab 23 febbraio Nutellica (D) - tributo europeo ai Metallica

    Ven 21 marzo No Relax + guest

    Sab 29 marzo Gem Boy

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

     

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl