MISANO ADRIATICO, SWING E SOUL DI JJ VIANELLO E GLI INTOCCABILI ACCENDONO LA PASQUA DI “HOUSTON ABBIAMO UN PRO…FUMO”

22/apr/2019 16:08:52 Skema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Iniziato a Misano il conto alla rovescia. A maggio “Indaco”, la fragranza 100% made in Italy e Romagna, creata da Daniele Cappello Riguzzi lascerà la terra per la stratosfera. Un pomeriggio tra laboratorio esperienziale sui profumi, diretta di “Radio Studio Più” da Piazzale Roma. Il video mapping di Zut e “Antica Proietteria” accompagna il successo dello swing di JJ Vianello e gli Intoccabili. Con vendita al pubblico di “Indaco”: partita raccolta fondi per sostenere volontari dell’associazione “Io Centro”

Misano Adriatico, 22 aprile 2019 – Un inconveniente era accaduto nel 1970 durante la missione Apollo 13: terza  missione NASA verso la luna. Quella della famosa frase “Houston abbiamo un problema”. Ieri, a Misano Adriatico, anche l’evento della Pasqua 2019 “Houston abbiamo un…. Profumo”, patrocinato dall’amministrazione comunale e dalla “Fondazione AMISANO”, si è trovata di fronte a un “problema di lancio”. La grande mongolfiera, 19 metri d’altezza, destinato a sollevare in cielo turisti e partecipanti è rimasta a terra. Vento troppo forte per il primo aeromobile della storia.

L’arrivo del maltempo previsto Pasquetta non ha però fermato il divertimento. Nel pomeriggio, accompagnato della diretta della dance music station “Radio Studio Più”, Daniele Cappello Riguzzi di “Terra Moderna 55”, ha presentato al pubblico il profumo made in Romagna “Indaco”. La fragranza destinata a decollare, il prossimo mese, verso lo spazio. In tanti hanno visitato l’esposizione dei lavori grafici realizzati dai ragazzi dell’associazione “Io Centro”, autori di immagine e logo dell’evento. Già raccolti da parte degli organizzatori della manifestazione, Massimiliano Giometti e Filippo Santini di "BK Eventi"500 euro. Somma destinata a sostenere l’attività dei volontari che da 15 anni si occupano di attività socio-educative e inclusione sociale.

Gran finale con lo swing,  vocalità, presenza on stage e capacità di interpretare e fare propri i grandi classici della canzone, di JJ Vianello. Accompagnato come sempre dal sound impeccabile dei suoi “Intoccabili”: Fabio Nobile (batteria), Max Freschi (basso), Carlo Borsari (chitarra) e Alessandro Fariselli (sax). Una scaletta/viaggio tra rhythm and blues (Otis Redding, Ray Charles, Wilson Pickett) twist (Mina, Peppino di Capri) o reinterpretazioni in chiave “soul” di Lucio Battisti. Inevitabile la chiusura sulle note della canzone italiana più amata nel mondo: la mitica “Volare” di Domenico Modugno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl