ASIA ARGENTO=3a la prima compilation da DJ in uscita venerd=c3=ac

21/mag/2008 20.30.00 Elisabetta Castiglioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


www.compiledby.com

 

ASIA ARGENTO



Per la prima volta una tripla compilation accuratamente selezionata da
ASIA ARGENTO

Asia Argento, attrice, regista, fotografa, scrittrice, sceneggiatrice, artista che ha fatto della Creatività il suo punto fermo, è ora l’appassionata DJ e selezionatrice musicale di un triplo lavoro in uscita nei migliori negozi di dischi il 23 maggio 2008 pubblicato da Antibemusic.

Il disco puo’ essere considerato come la prima compilation per aficionados che amano la musica a 360 gradi, in special modo dischi rari e introvabili.

I brani non sono comunque volutamente mixati, né fanno parte della selezione adoperata generalmente nelle discoteche dall’artista, ma hanno una linea di definizione molto accurata essendo racchiusi in tre diversi CD rispettivamente comprendenti musica elettronica, rock e canzoni malinconiche, definite dalla stessa Asia il suo “pane quotidiano”.

Nel CD Disco sux, titolo scherzoso che si ispira al motto punk “Disco sucks, punk is here to stay” Asia parte dagli albori della techno, da lei amatissima nei primi anni 90, con Lory D e Speedy J, per arrivare a brani più contemporanei, sempre piuttosto “tirati”.

Il CD You just can’t stop the Rock parte con i Demolition Doll Rods di Detroit, a cui seguono altri brani essenziali, primitivi, con produzioni scarne, regredendo fino ai Dead Kennedies ed il loro inno “califonia uber alles” del 1980.

Il CD Sad Core, infine, è quello più vicino al cuore di Asia Argento. Composto da brani malinconici, lenti, dalle così dette tendenze “suicide”, racchiude molto blues, musica italiana degli anni 60, e alcuni brani di musicisti outider introvabili, come Corey Lee Granet, i Palace Brothers e Abner Jay, the one man band.

Perla rara del bel prodotto discografico, infine, è un suggestivo booklet che riporta stralci del diario personale di Asia Argento, da lei stessa scritto e disegnato…

 ANTIBEMUSIC S.r.l.
00196 ROMA – Via C. Beccaria 12
Tel. +39 06 3610959
Fax +39 06 3226955
antibemusic@goodymusic.it
www.antibemusic.it
 Ufficio stampa per Antibe Music:
Elisabetta Castiglioni
Tel/Fax: +39 06 3225044
Cell: +39 328 4112014
elisabetta@elisabettacastiglioni.com

www.elisabettacastiglioni.com
 

ASIA ARGENTO

Catalog number : Ant. 086
Barcode : 8068381717346
Label : Antibemusic
Support : cd

 
 

TRACKLIST

Cd1 DISCO SUX

01.LORY D. - The Sound of Rome
02. SPEEDY J - Something for Your Mind
03. BRAIN DAMAGE - The Mackenzie
04. THROBBING GRISTLE- Hot On The Heels Of Love (Carl Craig Re-Version)
05. CATNIP – Catacombus
06. MAX MOHR- Old Song
07. PLAY PAUL - Bounce(Vocal Version)
08. ANTIPOP VS ASIA- Vampy
09. JUSTICE – Phantom
10. NATHAN FAKE - The Sky Was Pink
11. LIARS -They Don’t Want Your Corn, They Want Your Kids
12. THE SOFT PINK TRUTH-Confession
13. LORY D.- Deep From Colosseum

Cd2 U JUST CAN’T STOP THE ROCK

01. DEMOLITION DOLL RODS - If You can’t Hang
02. THE SCREWS – I See You, Baby
03 . THE GORIES -There But For The Grace Of God Go
04 . THE MAKE UP – White Belts
05 . THE KILLS –Fried My Little Brains
06 .THE CHROME CRANKS- Desperate Friend
07. THE PONYS – Chemical Imbalance
08 .THE STARLITE DESPERATION - New Years Bathroom Magic
09 . LIARS - Grown Men Don’t Fall in the River, Just Like That
10 . SONIC YOUTH - Kool Thing
11 .THE VANISHING - Lovesick
12 . SHE WANTS REVENGE - Tear You Apart
13 . DEAD KENNEDYS – California Uber Alles

 
 

Cd3 SAD CORE

01. COREY LEE GRANET- The Haunting Song
02-JESSIE MAE HEMPHILL- Standing in my Doorway Crying
03. JOHN LEE HOOKER- No Shoes
04. GINO PAOLI - Il Poeta
05.SERGE GAINSBOURG - Les Amours Perdues
06.SONIC YOUTH - Little Trouble Girl
07.TRICKY FEAT. MARTINA TOPLEY BIRD - Makes me Wanna Die
08.PJ HARVEY AND JOHN PARISH - Is that all there is?
09.ELLIOTT SMITH - Waltz # 1
10. THE BLACK HEART PROCESSION - The Waiter No 2
11.LAIBACH- Across The Universe
12. PALACE BROTHERS - You Will Miss Me When I Burn
13.MINA - Città Vuota ( It’s a Lonely Town)
14.TOOG - Ugly Ducklings
15.TOOG - L’amour Par Tous Les Temps
16. ABNER JAY – Cocaine
17. IL Y A WOLKSWAGENS – Kill Myself
18.MARINO BARRETO JR. - Arrivederci


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl