GENERAZIONI CREATIVE (11-14 settembre)

Oggi intelligenza e creatività sono asset strategici per affrontare le sfide del futuro e migliorare la qualità delle nostre vite.Per questo Parma da tempo ha messo in cima alle sue priorità la cultura intesa non solo come tempo libero, piacere personale o ostentazione di fasti passati, ma come strumento di sviluppo sociale ed economico, fattore di attrattività, elemento determinante di riconoscibilità nel mondo globalizzato.

12/ago/2008 16.00.00 Elisabetta Castiglioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Generazioni Creative

Parma, Parco ex Eridania

11 – 14 settembre 2008

Il legame tra sviluppo delle città e capitale umano è divenuto in questi ultimi anni cruciale. Le città abitate da persone dinamiche e creative si sviluppano di più perché capaci di reinventarsi, di adattarsi in maniera più flessibile in presenza di nuovi scenari e di nuove opportunità.
Oggi intelligenza e creatività sono asset strategici per affrontare le sfide del futuro e migliorare la qualità delle nostre vite.
Per questo Parma da tempo ha messo in cima alle sue priorità la cultura intesa non solo come tempo libero, piacere personale o ostentazione di fasti passati, ma come strumento di sviluppo sociale ed economico, fattore di attrattività, elemento determinante di riconoscibilità nel mondo globalizzato.
La cultura, e in particolare la creatività giovanile, come risorsa e energia, dunque, perché "fare" cultura, cioè produrre cultura ancor prima di consumarla, significa produrre bellezza e benessere, innovazione e partecipazione.
Una città che respira e produce cultura, dunque, a partire dal prossimo autunno, stagione che offrirà un calendario ricco di eventi e appuntamenti di grande qualità tra cui è d’obbligo citare, oltre alla prima edizione di Generazioni Creative, anche il Festival Verdi e la mostra del Correggio.

Creare, innovare, ricercare nuovi linguaggi e strade inedite. Queste le linee portanti della prima edizione di GENERAZIONI CREATIVE, manifestazione che si terrà presso il Parco ex Eridania dall’11 al 14 settembre realizzata dal Comune di Parma in collaborazione con il Festival della Creatività di Firenze e l’Università degli Studi di Parma con il fondamentale sostegno di Fondazione Cariparma, Enía e Sartori Ambiente.

Un percorso tra disegno, scultura, fotografia, letteratura, video art, scienza, ricerca, robotica, architettura.
Il Parco ex Eridania diventerà un luogo d’incontro e confronto tra i vari campi della creatività dedicati ai giovani e al futuro, tra la Parma che inventa e sperimenta e i grandi nomi internazionali.
Due gli eventi fuori dal Parco: la mostra Graphic Poems presso la Galleria San Ludovico dall’11 settembre al 5 ottobre e Identity – Identities, frutto dello scambio culturale con la Montclair University del New Jersey, presso il Palazzetto Eucherio Sanvitale dal 12 al 28 settembre.

La manifestazione all’interno del parco Ex Eridania si svilupperà nei seguenti orari:

giovedì 11 settembre ore 18 – 01
venerdì 12 settembre ore 11 – 01
sabato 13 settembre ore 11 – 01
domenica 14 settembre ore 19 – 01

Giovedì, venerdi e sabato sarà a ingresso libero, domenica con biglietto concerto Jovanotti: (€ 32,00 + € 4,80 diritto di prevendita)

Grandi esponenti e realtà di musica, arte, cultura e scienza parteciperanno a questa prima edizione di GENERAZIONI CREATIVE...
Nel Teatro Tenda, spazio dedicato alla musica live, si esibiranno, Skye Edwards (già voce dei Morcheeba) nella sua unica data italiana, Orchestra di Piazza Vittorio, La Crus, Marracash. Sabato sera inoltre Charlie Gnocchi proporrà un talk show – happening – provocazione sullo stato della creatività e anticreatività italiana dialogando con importanti personaggi dello spettacolo.
Jovanotti concluderà gli appuntamenti musicali con il suo ultimo tour "Safari" (unico evento a pagamento in programma).
Nella sezione Young Cities Parma si metterà a confronto con un gruppo di città europee (Tallin, Cardiff, Eindhoven, Ljubljana, Cardiff) che si pongono come obiettivo la valorizzazione della creatività giovanile e dei nuovi linguaggi d’espressione.
L’Archivio Giovani Artisti proporrà il meglio della creatività giovanile tra action painting, danza Hip Hop, aperitivi d’artista, letture da "La Luna di Traverso".
L’Università degli Studi di Parma mostrerà come la creatività può essere applicata alla mobilità e alla sicurezza grazie ai sistemi di visione del VISLAB e alla valorizzazione delle disabilità fisiche grazie al lavoro del Servizio Le Eliche. Nello Spazio Ambiente saranno percorse le strade attraverso le quali la creatività architettonica si mette al servizio del Pianeta.
Mostre dedicate ad alcuni tra i più grandi disegnatori contemporanei come Schizzo e Pazienza saranno affiancate da esposizioni di giovani artisti parmigiani e statunitensi così da rafforzare e rendere visibile la partnership artistica tra le due realtà e metterla a confronto con i nomi più affermati.
Presso l’esposizione dedicata all’Industrial Design, saranno visibili alcuni degli oggetti di maggiore successo dello studio Christian Grande Designworks, vincitore di prestigiosi premi internazionali.
Musica, danza e performance che attraversano ogni campo della sperimentazione: interazione tra sonorità contemporanee e teatro nello spazio Note in Movimento, DJ set e visual nel WoW! – Electroclub.
In più uno spazio dedicato all’hip hop.
Associazioni e realtà culturali cittadine proporranno percorsi tra esposizioni, artisti al lavoro, recupero dei materiali, intrattenimento.
Nello Spazio Incontri alcuni nomi importanti dell’arte e della ricerca scientifica porteranno le loro esperienze e si confronteranno con il pubblico. Tra gli altri Omar Galliani e la sua famiglia di artisti, il Parma Urban Center, il gruppo di ricerca sui neuroni specchio dei professori Rizzolatti e Gallesi.
Sarà ampio lo spazio dedicato all’incontro tra arte e nuove tecnologie. Una Videozone con filmati da grandi festival come il Giffoni, video d’autore e prodotti dei giovani vincitori dei concorsi indetti dal Centro Cinema "Lino Ventura", un workshop sulla video art tra corpo e immagine e due installazioni video esterne a cura di Qubic Communication che cambieranno il volto del parco nelle ore serali. Il Comune di Parma presenterà per l’occasione il progetto "Second Life in Parma – Road Show 2008".
La radio K – Rock trasmetterà in diretta dal Parco nelle giornate di venerdì e sabato.
E poi spazi ristoro, un mercatino di artigianato artistico, un parco intero trasformato in un laboratorio creativo per scoprire, interagire, sperimentare, inventare.

Il calendario completo e definitivo della manifestazione sarà presentato in conferenza stampa a Parma venerdì 29 agosto presso la Sala di Rappresentanza del Comune, alle 10,30.


Per informazioni:
www.turismo.comune.parma.it
segreteria organizzativa – tel. 0521 218968
IAT – tel. 0521 218889.

Concerto Jovanotti
info@puzzlepuzzle.it
tel. 0521 993628

Ufficio stampa
Aida srl – Firenze
tel. 055 3218449
Anna D’Amico
ufficiostampa@aidanet.it

Media Relator: Elisabetta Castiglioni
tel. 06 3225044 – cell. 328 4112014
elisabetta@elisabettacastiglioni.com

 

TUTELA DELLA PRIVACY - In conformità al D.Lgs. 196/2003 Testo Unico sulla Privacy per la tutela dei dati personali, L’Agenzia di comunicazione di ELISABETTA CASTIGLIONI garantisce la massima riservatezza dei tuoi dati. Qualora non fossi piu’ interessato a ricevere le Ns comunicazioni promozionali relative ad eventi culturali, ti invitiamo a cancellarti cliccando QUI


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl