Giovanni Veronesi regista teatrale al Festivaletteratura di Mantova

19/ago/2008 11.53.55 Steppa Padana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dai Manuali d'Amore alla Steppa Padana
Giovanni Veronesi torna a teatro con uno spettacolo liberamente tratto dal Revisore di Gogol.

Debutta in prima nazionale assoluta al Festivaletteratura di Mantova "Nella Steppa Padana", uno spettacolo scritto da Mauro Marchese e Andrea Busi e diretto da Giovanni Veronesi insieme allo stesso Marchese, con musiche originali di Nicola Bagnoli. La pièce, che segna il ritorno al teatro del noto regista cinematografico, dopo l'esperienza di "Miracoli e Canzoni" con Alessandro Haber e Rocco Papaleo, mette in scena un'originale versione de "Il Revisore" di Gogol. A distanza di più di 170 anni, gli autori di "Nella Steppa Padana" prendono spunto dall'opera del drammaturgo russo per dar vita a personaggi che paiono strappati, pari pari, dalle pagine dell'abominevole cronaca italiana. Puntando così sulla comicità tragica dei personaggi, ma anche reinventandoli ampiamente, ambientano la vicenda ai giorni nostri. Il regista di "Che Ne Sarà di Noi" e "Manuale d'Amore 1 e 2", plasma su un Mauro Marchese eclettico e divertente tutti i diversi caratteri dei protagonisti e ambienta la pièce in una vera e propria osteria della pianura padana. L'incursione teatrale di Giovanni Veronesi e l'insolita ambientazione dello spettacolo, regalano alla pièce le caratteristiche di un vero e proprio evento al quale si potrà assistere dal 3 al 6 di settembre presso il Palazzo del Mago a Mantova.

Per informazioni:
www.festivaletteratura.it
www.nellasteppapadana.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl