Oltre 16000 presenze per la prima edizione di GENERAZIONI CREATIVE

14/set/2008 16.18.17 Elisabetta Castiglioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

GENERAZIONI CREATIVE
Parma 11-14 settembre 2008 Parco ex Eridania</ p>


Gran finale per la prima edi zione di Generazioni Creative

Si conclude oggi con un ecce llente bilancio complessivo di oltre 16mila presenze la prima edizione di GENERAZIONI CREATIVE, regalando a Parma una nuova occasione di sviluppo e crescita. Quattro giorni di incontri, laboratori, performance hanno m esso in luce una città che non solo 'respira' cultura ma ha soprattutto voglia di produrla.

“Vista la grande rispos ta di pubblico” sottolinea l'assessore Lorenzo Lasagna, “siamo incoraggiati a portare avanti questo format e arricchire i l calendario della rassegna, ipotizzando una seconda edizione che possa a mpliare il numero dei soggetti coinvolti, dando impulso a nuove realizzaz ioni. Ci tengo a ricordare” prosegue Lasagna “che GENER AZIONI CREATIVE è solo l'inizio, e che il nostro lavoro con i nuovi autori sui linguaggi della contemporaneità avrà u n'importante prosecuzione nell'apertura del Centro per le Arti visive contemporanee nel Palazzo del Governatore a gennaio 2009. Uno spazio p ermanente di produzione culturale”.

Tanti i momenti sign ificativi nel programma di questa prima edizione: l'inaugurazione della mostra Identity/Identities, nel Palazzetto Eucherio Sanvit ale, che ha ufficialmente sancito il gemellaggio tra Parma e la Montcl air University del New Jersey; gli incontri su temi di scottan te attualità come le possibili applicazioni dell'intelligenza artificiale e i nuovi studi sui neuroni specchio quali elementi di percez ione dell'altro tra tecnologia e arte. Di grande interesse poi, i dib attiti sul futuro di Parma città sostenibile e sempre pi&ugrav e; legata alle energie rinnovabili (a cura del Parma Urban Center) e la p resentazione del progetto Second Life Parma Road realizzatto dallo staff di Monslab e che ha attirato l'interesse di moltissimi vi siatori alle prese con Avatar più o meno famosi. Un pubblico i ncuriosito e attento ha anche seguito la dimostrazione dal vivo dei nuovi sistemi di visione applicati agli autoveicoli messi a punto dal laborato rio Vislab dell'Ateneo parmigiano.

Molti i giovani coinvolti i n workshop e laboratori creativi: dalle performance di Action Painting in pieno stile street art, ai workshop di videoart del giovane Francesco Ca pone, ai laboratori dedicati all'ideazione e realizzazione di un fumett o curati dalla Scuola internazionale di Comics di Padova e dal Centro del Fumetto Andrea Pazienza. Un successo decisamente importante quello del la sezione La Biblioteca Vivente, a cura del Servizio Elich e dell'Università degli Studi di Parma e della professoressa < b>Emilia Caronna
, dove un gruppo di studenti diversamente abili si so no trasformati in narratori di storie di vita vissuta, realizzando un&r squo;autentica living library.

Grande musica e spettacolo nel palinsesto serale con i concerti dei La Crus, l'Orchestr a di Piazza Vittorio, Sky Edwards e Marracash; un succe sso personale per la performance di Morgan nel talk show Fuga d i Cervelli… chi è il mostro ammazzacreatività ? condotto da Charlie Gnocchi e tutto esaurito per il grande f inale con Jovanotti e il suo Safari Tour 2008.
L'emittente radiofonica K-Rock ha curato la diretta delle serate di venerd& igrave; e sabato.

Tutte le iniziative in programma hanno coinvol to anche molte famiglie e numerosi visitatori non più giovanissi mi, che hanno trasformato l'area del Parco ex Eridania in un grande e v ivace contenitore di idee.

GENERAZIONI CREATIVE è nato dalla collaborazione del Comune di Parma con il Festival della Creatività di Firenze, l'Univ ersità degli Studi di Parma, varie associazioni del ter ritorio e con il sostegno di Fondazione Cariparma, Enìa e Sartori Ambiente.</ p>

< /p>

Per informazioni www.turismo.comune.parma.it
segreteria organizzativa &#8211 ; tel. 0521 218968
IAT �“ tel. 0521 218889.

Ufficio stampa Aida srl �“ Firenze
tel. 055 3218449 ufficiostampa@aidanet.it
Media Relator Elisabetta Castiglioni
t el. 06 3225044 �“ cell. 328 4112014
elisabetta@elisabettacastiglioni.com

TUTELA DELLA PRIVACY - In conformit&ag rave; al D.Lgs. 196/2003 Testo Unico sulla Privacy per la tutela dei dati personali, L’Agenzia di comunicazione di ELISABETTA CASTIGLI ONI garantisce la massima riservatezza dei tuoi dati.Qualora non fossi piu’ interessato a ricevere le Ns comunicazioni promozionali rela tive ad eventi culturali, ti invitiamo a cancellarti cliccando QUI
</ p>


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl