10 E 14 DICEMBRE AL BIDONE - ROMA - VITE DA SERIAL KILLER

02/dic/2008 18.23.21 GF Eventi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA











VITE DA SERIAL KILLER



Cronaca nera e teatro si fondono insieme per due appuntamenti



di forte ispirazione noir







Mercoledì 10 ore 22 e Domenica 14 dicembre ore 19



Il Bidone - Vicolo della Scala, 11 - Trastevere







Delitti e serial killer da sempre, infatti, suscitano una curiosità, morbosa

e voyeristica, che negli ultimi anni si ripropone dalla letteratura, alla

fiction alle inchieste giornalistiche. Una tendenza letteraria, che non

vuole essere proposta come semplice moda del momento, ma come incontro verso

una forma di "cultura noir" che attraverso il ritratto di serial killer e

delle sue vittime ci faccia conoscere periodi storici, personaggi e la loro

mente oscura, psicologie contorte a confronto con la società. Un progetto

inaugurato lo scorso mese alla Libreria Rinascita (Largo Agosta), si

ripropone nei prossimi mesi tra le librerie e i locali della capitale.



Le storie raccontate dai due attori faranno rivivere fatti, sensazioni e

personaggi, soffermandosi su Roma, le sue strade, i suoi uomini, i suoi

delitti.







Mercoledì 10 dicembre si apre con La Ballata degli impiccati la storia vera

di Carl Panzram, serial killer americano che ha tenuto deste le cronache

statunitensi con i suoi fatti di sangue, scritta e interpretata da Marco

Lorenzi e Barbara Mazzi. Un fatto di cronaca giudiziaria che si trasforma in

un duello verbale e umano tra un sadico presentatore e un condannato a

morte. L'omicida è un "animale da serraglio" esposto su un patibolo-palco

agli occhi curiosi voyeristi del pubblico che si mescola alla scena e ne

diviene parte integrante,e che assiste all'esecuzione come se fosse a

teatro. Un'originale storia sulla spettacolarizzazione della violenza.







Domenica 14 dicembre sarà la volta di "Racconti noir.vite da serial killer",

raccontano di omicidi, fatti di cronaca, storie di ordinaria follia che

sembrano nutrirsi delle urla della storia stessa di Roma. Città fondata da

un solco dell'aratro, battezzata dal sangue del fratello contro il fratello.

Per questo: Roma dannata, Roma violenta, Roma criminale. Su questa

maledizione, segnata dal sangue che ne ha bagnato le pietre, e la terra, sin

dal ventre della sua nascita, poggia lo spettacolo. "Il canaro della

Magliana", "Il Boia di Albenga", "Il delitto Pasolini" o la storia di

"Maria Goretti" sono alcune delle storie presenti nel libro "Roma Criminale"

di Cristiano Armati, che hanno ispirato la drammaturgia dei profili scritti

da Francesco Scarrone e che saranno interpretati da Marco Lorenzi e Barbara

Mazzi.



Le letture saranno accompagnate dalle musiche di Ivano Pallante e avranno da

contorno le proiezioni dei dipinti "macabri" di Sara Rotondi.











Le serate:



Mercoledì 10 dicembre ore 22 - ingresso + consumazione 8 Euro - consigliata

prenotazione.



Domenica 14 dicembre ore 19 - Aperitivo con buffet 10 Euro - consigliata

prenotazione.



I protagonisti: Gli attori: Marco Lorenzi e Barbara Mazzi, musiche: Ivano

Pallante, dipinti: Sara Rotondi



Dove: Il Bidone, Vicolo della scala 11, Trastevere per prenotazioni -

info@ilbidone.org - 338 6988065



Dir. artistica: Giusy Ferraina - giusyferraina@hotmail.com







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl