Le 5 Giornate di Roma

24/set/2009 02.59.30 Consequenze_Press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

 

Nella cornice suggestiva di alcuni luoghi tra i più significativi di Roma, si sono concluse le prime due tappe de “Le 5 Giornate di Roma”.

In questi primi due giorni notevole è stata l’attenzione riservata dai cittadini romani ai tanti attori che si sono esibiti tra passanti e tavoli di bar e ristoranti. L’inusuale forma di attrazione, spontanea e dinamica, ha saputo richiamare centinaia di spettatori, con atmosfere seducenti e vigore espressivo. I testi, tutti rigorosamente di interesse sociale, hanno raccolto favore e condivisione in una partecipazione gioiosa e attenta che ha accolto e accompagnato con applausi e sorrisi le performance “stradali” di questa manifestazione spontanea.

Anche le incomprensioni con le forze dell’ordine verificatesi nel corso delle prime uscite hanno trovato uno sbocco positivo grazie alla sensibilità della Questura di Roma che ha concesso le autorizzazioni per questa festosa iniziativa di impegno civile, oltre che artistico.

Questa sera, al Pigneto, una folla considerevole si è radunata intorno alla rivisitazione di una scena di “Mamma Roma” e hai poi interrotto più volte con applausi il “discorso di Pericle sulla Democrazia ateniese”. Ieri sera a S. Lorenzo, numerosi ragazzi hanno mostrato grande simpatia per il “Nerone” petroliniano e per una chiassosa scorribanda di un gruppo di pirati tra i tavolini di un bar di Piazza dell’Immacolata.

Il programma di domani prevede “Vendo Lavoratori” sulla strada del mercato del Pigneto (ore 11,00), poi a seguire nel pomeriggio (ore 17,00) il surreale spettacolo dei mimi/statue viventi a P.zza S. Giovanni e la fila di figure dei mali italiani che attraverserà Via Cola di Rienzo a partire dalle 18,30. Il programma serale prevede due performance a Trastevere: una grottesca riproposizione delle Baccanti (ore 22,00 P.zza Trilussa) e subito dopo, a P.zza S. Maria in Trastevere, una metaforica Peste che colpisce individui pensanti e colti.

 

Le 5 Giornate di Roma

Ufficio stampa

5giornatediroma@gmail.com

 

scarica comunicato .pdf

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl