SAN VITTORE SING SING 2009 2009

20/ott/2009 14.18.25 Piano B Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

San Vittore Sing Sing 2009

            1500 i detenuti che hanno ballato, cantato e riso sui 7 palchi del festival insieme
al cast di X Factor, Giuliano Palma & The Bluebeaters, il comico Kalabrugovich e molti altri

 

Milano, 19 ottobre 2009. Si è appena conclusa la quinta edizione del festival San Vittore Sing Sing che quest’anno è stata celebrata nello storico carcere milanese grazie al contributo economico dPiano B, l’agenzia di comunicazione che lo ha ideato, ai tecnici e agli artisti. 

L’iniziativa, nata nel 2005 a San Vittore e proseguita negli anni in altri due penitenziari (Bollate e Beccaria) come festival di musica e di cabaret rivolto ai detenuti e agli operatori penitenziari, ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Milano che per il 2010 intende sostenere economicamente l’iniziativa assicurando anche le tappe nelle carceri di Opera, Bollate e al Beccaria.

Sette palchi, tre ore di spettacolo, otto gruppi musicali, quattro cabarettisti e un pubblico di 1500 detenuti. Questi i numeri dell’edizione 2009 che, condotta da La Pina di Radio Deejay, ha visto susseguirsi sui palchi, a rotazione, Max Cavaliere, Stefano Chiodaroli, i Club Dogo, i Francobranco, Kalabrugovich, Karkadan, Marracash, i Nema Problema, Giuliano Palma & The Bluebeaters, i VLP Sound, e la presenza speciale dei ragazzi dell’edizione attuale di X Factor che, presentati da Francesco Facchinetti, hanno cantato grandi classici della musica italiana e internazionale, da Knockin’ on Heaven’s Door ad Alba Chiara, da Redemption Song alla Canzone del sole. Tutti momenti di grandi emozioni, accese ulteriormente dall’esibizione congiunta, a sorpresa, di Marracash e i Club Dogo, e dallo show comico di Kalabrugovich. 

Per la prima volta, oltre ai reparti femminile e maschile del carcere, sono stati coinvolti il Centro Clinico e il Centro Diurno, quest’ultimo dedicato al reinserimento dei detenuti con problemi psichici, e il reparto nel quale, da quest’anno, risiedono i ragazzi tra i 18 e i 22 anni. Nel pomeriggio, a completamento dell’iniziativa, la Piccola Scuola di Circo si è esibita davanti ai piccoli ospiti dell’Icam di Via Macedonio Melloni alla presenza del dirigente provinciale Claudio Minoia.

Radio Popolare contribuirà anche quest’anno a portare San Vittore Sing Sing fuori dalle mura del carcere trasmettendolo in differita sulle sue onde: da domani, martedì 20 ottobre, a venerdì 23 ottobre, all’interno del programma Jalla Jalla, in onda alle 14.30, sarà possibile ascoltare dei mini speciali dedicati all’edizione di quest’anno del festival. Sempre domani, il day time di X Factor, in onda alle 19.00, permetterà al pubblico televisivo di vedere il festival in pillole su Rai Due. 

Per info:

RESPONSABILE PROGETTO
Alessandra Lanza

02 5461442
alessandra@pianob.it

UFFICIO STAMPA PIANO B
Brenda Debiasio
02 5461442
brenda@pianob.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl