Mauro e Giorgio nella Casa. Da Treviso al Grande Fratello. Di Riccardo Bastianello

27/ott/2009 15.43.46 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Uno ci ha provato «per riconquistare la ex», l’altro «perchè i genitori sono operai e questa opportunità li farebbe vivere meglio». Due veneti nella rosa dei fortunati scelti da «Il Grande Fratello». Entrambi con le idee chiare: Mauro Marin di Castelfranco Veneto (Treviso) e Giorgio Ronchini di Marcon (Venezia), nato a Mogliano Veneto, non sognavano il successo quando hanno fatto domanda per entrare nella Casa. Mauro, 29 anni, che si occupa del salumifi­io di famiglia aveva in testa solo di riconquistare l’ex ragazza, per Giorgio, 26 anni, l’obiettivo era aiutare i genitori. In due sono partiti dal Veneto per raggiungere la casa più spiata d’Italia. Hanno sfiorato il loro sogno. Carica di emozione per i ragazzi veneti all’esordio televisivo, la prima puntata del Grande Fratello, condotto anche quest’anno da Alessia Marcuzzi. Tra i concorrenti pure un trans, uno studente che pratica la castità, giovani imprenditrici e bodyguard.

 

continua in Idea Padova

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl