COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA L'Associazione L'ISOLA CHE NON C'E' si occupa di ragazzi diversamente dotati ed è nostra convinzione che l'universo "handicap", se conosciuto e correttamente affrontato, possa offrire grandi opportunità sia per chi ne è portatore, sia per chi (tutti) ne può venire a contatto.

09/nov/2009 20.19.21 Mario Borghi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Associazione L’ISOLA CHE NON C’E’ si occupa di ragazzi diversamente dotati ed è nostra convinzione che l’universo “handicap”, se conosciuto e correttamente affrontato, possa offrire grandi opportunità sia per chi ne è portatore, sia per chi (tutti) ne può venire a contatto.

La mission consiste nel favorire l’integrazione fra ragazzi disabili e il mondo cosiddetto normale.

Le azioni seguono due percorsi differenti ma complementari:

·        il primo consiste nell’organizzare corsi di teatro(terapia), musico(terapia) e danza(terapia) composti da gruppi misti di ragazzi/e disabili e normodotati.

·        -il secondo è quello di portare le nostre esperienze al di fuori dei confini dell’associazione, principalmente nelle scuole, per fare opera di sensibilizzazione nei confronti di quei soggetti (giovani), che più di altri riteniamo possano recepire, e a loro volta trasmettere, senza pregiudizi precostituiti, ciò che un graduale processo d’integrazione può garantire a tutti coloro che ne sono coinvolti.

Siamo in procinto di costruire una sede dove ospitare i nostri ragazzi e le nostre attività (ora ci troviamo in una situazione molto precaria) e necessitiamo di importanti somme di denaro.

Lo scorso anno, grazie a tanti amici, abbiamo potuto realizzare un evento che, fino ad oggi, ritenevamo unico ed irripetibile: LA NOTTE DELLE STELLE, il 31 ottobre 2008 al Pianella di Cucciago, con la partecipazione gratuita di Gigi D’Alessio, Gatto Panceri, Giusy Ferreri, Antonino, Monodia, Studio 3, il coro di voci bianche dell’Auditorium di Novara e Julian Borghesan  con Alberto Zanni come presentatori, i cui risultati, sia in termini di partecipazione che economici (2500 spettatori e €. 70000 di incasso) sono stati più che soddisfacenti,  ma ancor di più ci hanno gratificato le dimostrazioni di amicizia e collaborazione da parte di una moltitudine di soggetti che insieme a noi si sono prodigati in vari modi per la riuscita dell’evento.

A volte i miracoli si ripetono e, i nostri angeli custodi con la collaborazione del comune di Desio, di Radio Cuore e Radio Reporter hanno organizzato LA NOTTE DELLE STELLE 2 il 21 novembre al Paladesio di Desio.

Anche quest’anno tutti gli artisti : Gigi Finizio, Arisa, Simone Cristicchi, Noemi, Gatto Panceri, Paola & Chiara, Matteo Becucci, Daniele Stefani, Luca Napolitano, gli Zero 2 e il Coro Scuola Città di Novate e i conduttori Julian Borghesan (RAI) e Alberto Zanni (Radio Reporter) parteciperanno a titolo gratuito e a tutti va il nostro più sentito ringraziamento.

L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di avere un risultato almeno pari (ma ci auguriamo superiore) a quello dello scorso anno, il che ci permetterà di perseguire con maggiore tranquillità il sogno della realizzazione della nuova sede.

Abbiamo infatti già definito con la collaborazione del comune di Casnate (CO) l’area sulla quale sorgerà l’edificio multifunzionale ed attendiamo solo il risultato della NOTTE DELLE STELLE 2 per dare l’avvio alla posa della prima pietra.

 


UFF. STAMPA
Mario Borghi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl