Continua l’avventura dei ballerini siciliani a “Mattina In Famiglia” (Raidue), in squadra tre giovani promesse pozzallesi

La formazione siciliana si arricchisce dunque di due nuove ballerine pozzallesi.

26/nov/2009 13.25.50 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuova sfida per i ballerini pozzallesi che domenica 29 novembre torneranno a esibirsi a “Mattina In Famiglia”, la popolare trasmissione condotta da Miriam Leone e Tiberio Timperi, per la regia di Michele Guardì, in onda su Raidue il sabato e la domenica dalle ore 7.

Dopo la vittoria dello scorso 11 ottobre contro una selezione di ballerini della Puglia, domenica prossima la squadra siciliana si giocherà l’accesso alla semifinale contro il gruppo di ballo dell’Emilia Romagna.
Rispetto alla squadra che è scesa in pista l’11 ottobre, c’è un’importante novità. Non ci sarà il pozzallese Emanuele Spadaro che lascia spazio a due giovani allieve della sua scuola di ballo: Roberta Magistro e Miriam Modica, entrambe di Pozzallo. Confermata, invece, la presenza di Antonella Giallongo.
La formazione siciliana si arricchisce dunque di due nuove ballerine pozzallesi. «Ciò che mi ha spinto a lasciare il posto a Roberta e Miriam - ha dichiarato Emanuele Spadaro - è stata la voglia di far provare anche alle mie allieve le stesse emozioni che ho provato io. La loro determinazione e la loro “grinta” mi ha convinto ancor di più a fare questa scelta».
L’esibizione del gruppo siciliano prenderà spunto dal musical “Cats”. «C’è entusiasmo nel gruppo  – raccontano le ballerine - ci siamo incontrati molte volte per prepararci alla sfida. Gli incontri sono avvenuti a Palermo, che è il nostro punto di incontro, poiché i ballerini della squadra provengono da diversi paesi della Sicilia».
Le gare si svolgeranno a eliminatoria diretta. Per accedere al turno successivo i siciliani dovranno ottenere un numero più alto di televoti.
«Speriamo che i telespettatori della provincia di Ragusa e più in generale tutti i siciliani continuino a sostenere il nostro gruppo – dice Spadaro -  Noi ringraziamo tutti quelli che ci hanno votato la vota scorsa e ci hanno permesso di poter affrontare questa nuova sfida. Anche questa volta contiamo sul loro voto per andare avanti in questa bellissima avventura».
Per votare, occorre chiamare dal telefono fisso il numero 89.48.48.00 o inviare un sms al numero 483139 durante il programma.   
 
 
Info e contatti:
Emanuele Spadaro
333 9944723
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl