Balen Lopez De Munain e Peter Finger al Folk Meetings 2010!

Continua la rassegna orobica dedicata ai virtuosi della chitarra italiani e internazionali: per la seconda serata un viaggio sulle corde di Paesi Baschi e Germania Comune di Dalmine/Ufficio Cultura & Geo Music sono lieti di presentare: FOLK MEETINGS 2010 GUITAR, MON AMOUR!

10/feb/2010 00.14.54 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Continua la rassegna orobica dedicata ai virtuosi della chitarra italiani e internazionali: per la seconda serata un viaggio sulle corde di Paesi Baschi e Germania

 
 
Comune di Dalmine/Ufficio Cultura
&
Geo Music
 
sono lieti di presentare:

FOLK MEETINGS 2010
GUITAR, MON AMOUR!

 
Direzione Artistica:
 GeoMusic


Balen Lopez De Munain
Peter Finger


26 febbraio 2010
ore 21.00
Teatro Civico
Via Kennedy, 3
Dalmine (BG)
 
Ingresso: 10 euro
 
Venerdì 26 febbraio 2010: al Teatro Civico di Dalmine (BG) seconda serata del Folk Meetings, quest'anno denominato Guitar, Mon Amour!, la popolare rassegna ideata e organizzata dalla Geo Music con il Comune di Dalmine. Per il 2010 la rassegna di Dalmine prosegue su quanto seminato dalla Frame Events in precedenza. Incentrato sul mondo della chitarra e dedicato ai maggiori virtuosi dello strumenti, il Folk Meetings mette in campo un cartellone di tutto rispetto: una piccola panoramica sull'universo delle sei corde con una serie di eventi rari e gustosi. Dopo il successo della serata d'apertura con Manuel D'Oliveira e Giorgio Cordini, nella cittadina orobica arrivano due fuoriclasse internazionali: venerdì 26 febbraio doppio e succulento incontro con due monumenti della chitarra come Balen Lopez De Munain e Peter Finger.

In apertura il trio dell'apprezzato musicista basco
Balen Lopez de Munain, che proporrà intriganti arrangiamenti tratti dai temi della sua tradizione, affrontati con gusto e rispetto. Insieme al fiatista Geoff Warren e al fisarmonicista Joxan Goikoetxea, Balen rievocherà una tradizione musicale poco nota con una forma non priva di momenti improvvisati. Una tavolozza strumentale varia e colorata, dal gusto popolare e jazzistico, che attinge anche a suggestioni tipiche del nostro Paese dove Balen risiede da tempo.

A chiudere la serata uno dei massimi chitarristi internazionali: il tedesco Peter Finger. Compositore prolifico e chitarrista acustico di elevata influenza, Finger propone un repertorio dal respiro colto e sofisticato, capace di appagare sia i cultori della musica contemporanea che popular, grazie alle numerose influenze e alla sua inconfondibile accordatura. Finger è anche un "talent scout": la sua etichetta Acoustic Music accoglie i più grandi talenti fingerstyle, e l'artista tedesco è uno dei più autorevoli conoscitori della materia. La sua presenza al Folk Meetings 2010 è garanzia di spessore e ricercatezza.

 
Ricordiamo la terza e ultima serata di Folk Meetings 2010:
 
12 marzo 2010

Martin Simpson
&
Danny Thompson
 


Prenotazioni:
 E-mail a: info@geomusic.it
oppure presso l’Ufficio Cultura/Segreteria del Teatro Civico.
 Da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 (nella settimana dello spettacolo).

 
Info:

COMUNE di DALMINE/Ufficio Cultura
 tel. 035/564952
 teatrocivico@comune.dalmine.bg.it

GEOMUSIC:
info@geomusic.it
http://www.geomusic.it
 
Synpress44 Ufficio stampa:

http://www.synpress44.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl