"Sono Milena da Praga" Spettacolo

ceca, tedesca ed ebraica) fino allo scoppio della guerra_. quando Milena, che non era ebrea, si appunta

Allegati

17/gen/2005 17.14.14 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 

 

 

 

 

 

27 gennaio - 13 febbraio 2005

T.S.I.  LA FABBRICA DELL’ATTORE 

                                                       

 

                                     SONO MILENA, DA PRAGA

               La resistenza umana e politica della donna amata da Kafka

 

 

Personaggi                                  Interpreti

 

Milena Jesenskà                           Sara Borsarelli

Dott. Jesensky,  padre di Milena  Felice Leveratto

Franz Kafka                                  Andrea Cavatorta

Margarete Buber-Neumann        Cristina Faessler

Stasa, amica di Milena                Maurizia Grossi

 

E con:  Stefano Centore (Brod), Simona Cherubini (Jarmila), Simone Giaccaglia (Pollak), Antonio Losito (Caporedattore), Teresa Micarelli (Honzàkovà) Elena Micarelli (Milena bambina), Francesco Perciballi (Werfel), Sara Riccieri (Rosa) Mara Sturlese (Infermiera lager) Silvia Venti (Honza adolescente)

 

Voce fuori campo di Margarete    Paola Mannoni

 

Elementi  scenici, testo e regia Caterina Venturini

 

Musiche Fabio Ceccarelli  collaborazione artistica Andrea Pistilli, realizzazione scenica Danilo Rosati, luci Valerio Geroldi, costumi Laura Lemmetti, assistente alla regia Cristina Faessler, assistente di scena Francesca Blancato

 

Lo spettacolo  parte dalla splendida figura di Milena Jesenskà ( giornalista e scrittrice ceca, l’unica donna che ha veramente amato e profondamente capito Kafka) per ricostruire l’atmosfera della  Praga di inizio secolo ( al contempo ceca, tedesca ed ebraica) fino allo scoppio della guerra…. quando  Milena, che non era ebrea, si appunta sul petto la stella di David imposta dai nazisti,  e comincia un’opera di salvataggio di vite umane, ebrei e compatrioti cechi, fino al suo internamento nel campo di Ravensbrueck, dove muore nel 1944. Nel campo Milena conosce Margarete Buber-Neumann ( poi autrice del memorabile libro “Prigioniera di Hitler e Stalin”),  diventano grandi amiche e sognano di scrivere insieme un libro sui campi di concentramento. Margarete, che sopravvisse  a lungo a  Milena, è la  voce narrante dello spettacolo, che ricostruisce i momenti di quella storia. Una storia che è sì la storia di Milena Jesenskà, ma che è anche il racconto di un rapporto amoroso che si esprime in quello che viene ritenuto il più bell’epistolario d’amore del secolo ( Kafka, Lettere a Milena), nonché il tentativo di ricostruire  momenti storici importanti, e la frenetica attività giornalistica e politica di un gruppo di giovani a ridosso della guerra. Una storia politico-letteraria-amorosa sullo sfondo di una fredda, magica Praga.

 

TEATRO VASCELLO LA FABBRICA DELL’ATTORE

prezzi dei biglietti in promozione:

il martedì e il mercoledì a teatro come al cinema 5,00 euro posto unico

12,00 euro intero, 8,00 ridotto, studenti 5,00 euro, per ogni gruppo di almeno 20 persone. Sono previste mattinée da concordare con il professore interessato.

si prega confermare

06 5881021

promozione@teatrovascello.it

contatto: Cristina D'Aquanno ufficio promozione

 

 

 

fermata autobus 75 davanti al

TEATRO VASCELLO

Via Giacinto Carini, 78 - 00152 Roma

www.teatrovascello.it

 

 

 
 
Ai sensi della legge sulla privacy (L. 675/96) tutti i nominativi della
nostra mailing list sono in copia nascosta  e non vengono diffusi o resi
noti in alcuna forma, neppure agli altri membri.
Se non hai interesse per i servizi e le notizie del Teatro Vascello e
desideri la cancellazione dalla mailing list è sufficiente inviare una
risposta al presente messaggio con la parola "cancella".
Se hai amici che possono essere interessati alle notizie e ai servizi del
Teatro Vascello inoltra loro questa mail.
Nuovi membri: per ricevere le news su spettacoli e labs e avere informazioni
su convenzioni per la nuova stagione del Teatro Vascello inviare una mail
con nome e cognome a
promozione@teatrovascello.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl