Svegliami, di Luca di Giovanni, teatro dei contrari

02/mar/2010 12.39.36 Teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 
 
La compagnia IoMai
 
presenta
 
SVEGLIAMI
Di e con Luca Di Giovanni
____________
dal 10 al 14 marzo
 Teatro dei Contrari
 
 
Mercoledì 10 marzo debutta al Teatro Dei Contrari, Svegliami scritto diretto ed interpretato da Luca Di Giovanni. Lo spettacolo, già rappresentato lo scorso anno al teatro Palladium e al Teatro Castalia, sarà in scena fino a domenica 14 marzo al Teatro dei Contrari in via Ostilia a Roma.
 
Svegliami trae ispirazione da un testo poco noto di Giorgio Gaber, “Il Grigio”, affrontato liberamente e messo in scena in modo radicale da Di Giovanni, che mischia ricordi e suggestioni personali alle pungenti riflessioni esistenziali del grande cantautore milanese. Il testo pone l’accento sulla solitudine del protagonista, solo con i suoi fantasmi in una scena astratta e desolata, che evoca l’interno di un appartamento ancora da arredare. Il protagonista Antonio, un ex seminarista trentenne stanco dei suoi fallimenti in piena crisi spirituale, si rifugia in un appartamento per riflettere sui suoi errori e trovare la forza di ricominciare, ma la mancanza di motivazioni e di certezze affettive lo porta a scontrarsi con quel vuoto che fa paura a tutti gli uomini e ad ammettere, per citare Nanni Moretti, che “La messa è finita”. Sono i dubbi e le domande che Antonio si trova a fronteggiare i veri protagonisti di questo monologo, che ha la pretesa di essere un monito sull'impossibilità di dimenticare, una riflessione sulla difficoltà di crescere senza aver fatto i conti con la propria storia.
 
Il passato è una stanza vuota da abitare, ed un ospite sgradito, un topo, diventa il suo doppio che riflette come uno specchio quello che lui non voleva ricordare di sé.
 
 
 
 
TRAILER:
http://www.youtube.com/watch?v=kTB9uEz7KRw
http://www.youtube.com/watch?v=X18ISUs0jsE
 
 
SVEGLIAMI
Scritto e diretto da Luca Di Giovanni
Con Luca Di GIovanni
Aiuto regia Alessandro Amato e Bianca Friscelli.
Luci Francesco Turbanti.
Scenografia Anthony Rosa.
Ufficio Stampa: Rocchina Ceglia
 
Al Teatro Dei Contrari
Via Ostilia 22. Roma
Dal 10 al 14 marzo
Ore 21.00 – domenica ore 18.00
Biglietti: 10.euro
 
 
NOTE DI REGIA
 
Esisto. Sì, anche io esisto. Esisto! Più spesso basterebbe dirlo. Bisognerebbe gridarlo. Bisognerebbe ricordarlo. Bisognerebbe essere capaci di trovare la consapevolezza e l'amore che dovrebbe avere un Dio che guarda”.
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl