La cicatrice che per sempre resta

10/mag/2010 22.15.15 Teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa La cicatrice che per sempre resta di Laura Silva ispirato a Lo stupro di Lucrezia di William Shakespeare ______________ dal 20 al 23 maggio Piccolo Teatro Campo d’Arte Debutta giovedì 20 maggio al Piccolo Teatro Campo d’Arte di Roma, La cicatrice che per sempre resta. Lo spettacolo, scritto da Laura Silva e diretto da Emicle Puyada, sarà in scena fino a domenica 23 maggio. Ispirato al poemetto Lo stupro di Lucrezia di William Shakespeare, La cicatrice che per sempre resta non è solamente la storia di una ragazza che ha subito violenza. Laura Silva, autrice del testo, porta in scena uno spettacolo che vuole far riflettere sulle conseguenze che una violenza carnale può avere nella vita di una donna. Nel poemetto di Shakespeare, Lucrezia si uccide; la sua è una morte simbolica. Già nel momento della violenza, per una donna, essere viva o morta non fa più differenza. Il suo stupratore non si fermerà dinanzi ai suoi lamenti, preghiere o grida. Laura Silva con questo spettacolo dà voce ad una donna che ha perso la sua identità perchè un uomo, con la violenza gliel’ha sottratta. Una donna che si annienta e che, nonostante gli sforzi per ritrovare se stessa, lentamente va incontro alla una morte. Una morte di gran lunga peggiore di quella reale. Una morte interna senza speranza di raggiungere il Paradiso. La cicatrice che per sempre resta Di Lucrezia - Laura Silva Con Laura Silva e Matías Ferrer Regia: Emilce Puyada Coreografia - Gisela Delgado Disegno di costumi - Facundo Veiras Costumi - Noelia Moreno Trucco - Pamela Cantelmi Disegno di luci - Alejandro Szklar Disegno di 3D – Rubén Bravo Musica originale - Mauricio Motille e Gérard J.H. Clément Fotografie – Miguel Acevedo Riú Disegno grafico - Carolina Erbes Ufficio Stampa - Rocchina Ceglia Messa in scena – Laura Silva Assistente di regia - Gisela Delgado Al Piccolo Teatro Campo d’Arte Dal 20 al 23 maggio Ore 21.00 – domenica ore 18.00 Biglietti: ridotto 8.00 euro Intero 10.00 euro Tessera 2.00 euro NOTE DI REGIA “La violenza sessuale non è un mero fatto isolato nella vita di una persona. È piuttosto la porta d’ingresso di un inferno dal quale, come in un labirinto, non si trova più la via d’uscita”. Laura Silva.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl