TEATRO OLIMPICO - CANTANDO MODUGNO - EVENTO GRATUITO DEL 29 MARZO

Con la partecipazione straordinaria

Allegati

24/mar/2005 20.47.00 Gianluca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

     Assessorato

Politiche Culturali                                                                                                                                                           A.S. Salute e Benessere

Dipartimento Cultura     

Ufficio Spettacolo                                                      

in collaborazione con  A.D.A

 

 

Presentano

Al Teatro Olimpico

Piazza Gentile da Fabriano 17

Il 29 marzo alle ore 15

 

 

CANTANDO.....MODUGNO 


                                                    

 

con

 

GIANNI DAVOLI

 

 

 

 

E LA SUA ORCHESTRA

 

 

 


Poesie e monologhi interpretati da

LOREDANA DI CICCO

 

Con la partecipazione straordinaria

del soprano

HONGMEI

 

 

Gianni Davoli, cantautore e profondo conoscitore del repertorio di Domenico Modugno, accompagnato dalla sua orchestra (composta da 11 elementi) presenterà, al Teatro Olimpico il giorno 29 marzo alle ore  15 lo spettacolo “Cantando….Modugno” a un pubblico di eccezione e straordinario; i portatori di handicap. Questa iniziativa, realizzata con il sostegno del Comune di Roma, con l’associazione Salute e Benessere, si avvale della collaborazione dell’A.D.A.(associazione donazioni artistiche) che opera sul territorio regionale, coinvolgendo numerose associazioni per disabili.

Con questo progetto, dedicato al più grande cantautore della storia musicale italiana, che più di ogni altro è riuscito ad attraversare la frontiera nazionale portando la sua musica in tutto il mondo, Gianni Davoli intende proseguire quell’impegno civile intrapreso dal grande maestro, che ha profuso parte della sua vita a favore dei meno fortunati, ma non dei più deboli.

Canzoni, monologhi, poesie faranno rivivere le melodie, il genio, la memoria, la fantasia, l’estro di “Mister volare”.

Sul palcoscenico appare un baule, una sorta di scrigno segreto, dal quale l’attrice Loredana di Cicco estrarrà fogli, scritti, documenti, notizie, quesiti, che saranno motivo di introduzione alle  canzoni che Davoli eseguirà da solo e con la sua orchestra. Ventisei i successi che saranno interpretati, come Io, La donna riccia, Musetto, Vecchio frac, La sveglietta; La lontananza e Amara terra mia vedrà l’interpretazione del celebre soprano cinese Hongmei. Ascolteremo “Un angelo coi baffi” il motivo che Davoli ha scritto in memoria del grande artista,  mentre il gran finale è affidato al successo internazionale Volare, un inno alla pace, alla libertà, alla gioia di vivere.

Teatro Olimpico (piazza Gentile da Fabriano n.17) 29 marzo ore 15. ingresso gratuito. Per informazioni tel.338/2574967-06/97273665.

 

Ufficio Stampa

Valeria Buffoni

Tel.06/7883848-347/4871566 - valebuf@yahoo.it

Gianluca Verlezza

tel.06/47824171-338/7575258 - gianluca.verlezza@fastwebnet.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl