Comunicato stampa Is Mascareddas del 24_05_2010: SABATO 29 E DOMENICA 30 MAGGIO AL Mo.Mo.Ti a MONSERRATO DEBUTTO PER IL NUOVO SPETTACOLO DI IS MASCAREDDAS "A REGIME DI BREZZA"

24/mag/2010 19.40.00 Is Mascareddas Teatro e Laboratorio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Is Mascareddas

Teatro e Laboratorio

COMUNICATO STAMPA del 24 maggio 2009

SABATO 29 E DOMENICA 30 MAGGIO AL Mo.Mo.Ti a MONSERRATO

DEBUTTO PER IL NUOVO SPETTACOLO DI IS MASCAREDDAS “A REGIME DI BREZZA”


Un uomo e una donna “sospesi sul mondo” sono i protagonisti di “A regime di brezza”, la nuova produzione di Is Mascareddas che debutta sabato 29, alle ore 21 e domenica 30 maggio, alle ore 19, al Mo.Mo.Ti., in via 31 marzo 1943 n. 20 a Monserrato (biglietto unico 10 euro; info 0705839742 - ismascareddas@tiscali.it).

Lo spettacolo di animazione a vista di pupazzi in stoffa, gommapiuma e legno è ideato e interpretato da Tonino Murru e Donatella Pau, diretto dalla regista austriaca Karin Koller, arricchito dal disegno luci di Löic Hamelin e da una colonna sonora curata dalla compositrice tedesca Vicky Schmatolla.

In linea di continuità con le più recenti produzioni, “A regime di brezza” si rivolge ad un pubblico adulto e racconta il ménage tra Emilio e Norma, due personaggi dai tratti beckettiani che vivono sopra un ponteggio attrezzato di tutto punto: al primo livello la zona giorno, dotata di acqua corrente, un piccolo cucinino per il caffè e una mini attrezzeria (il regno di Emilio). Al secondo livello la zona notte e una minuscola porzione di ponteggio adibita a giardino (il regno di Norma). Questa coppia triste e comica, alla continua ricerca delle proprie energie vitali, incontra il quotidiano in un modo “laconico”, lasciando lo spettatore nel dubbio se sta lì per una situazione di necessità o per scelta.

Il mondo di “A regime di brezza” è senza parole. I due protagonisti di questo micro universo surreale parlano attraverso la fissità della loro espressione, un misto tra sofferenza, disincanto, innocenza e dolcezza e hanno l’indistruttibilità dei clown, gli sconfitti che non si lasciano mai abbattere.

Con quest’ultimo spettacolo Is Mascareddas raggiunge la quota di ventuno produzioni in trent’anni esatti di carriera e si suggella l’altrettanto trentennale rapporto di collaborazione con la regista Karin Koller, che ha seguito la compagnia in un percorso di ricerca sul teatro d’animazione attraverso le tecniche di questo variopinto genere teatrale. Si ricordano, ad esempio, i primi passi mossi negli anni ’80, con la realizzazione di varietà musicali per marionette a filo e spettacoli di pupazzi in gommapiuma, la produzione tra gli anni ’90 e il 2006 di spettacoli di burattini a guanto, come la trilogia su Areste Paganòs e il suo palmarés (Il Silvano d’Orba, il Campogaliani, la Marionetta d’Oro) e, infine, la grande avventura creativa di “Giacomina e il popolo di legno”.

Il doppio appuntamento per il debutto di “A regime di brezza” chiude l’attività primaverile di Is Mascareddas al Mo.Mo.Ti. La compagnia è pronta a lanciare la quinta edizione di “Animar - Festival Internazionale del Teatro d’Animazione sul Mediterraneo”. Il programma della manifestazione, che si terrà a Teulada dal 31 luglio al 7 agosto, sarà presentato nelle prossime settimane di giugno.

Con preghiera di pubblicazione e\o di diffusione radio televisiva

IS MASCAREDDAS, Teatro MoMoTi e Laboratorio

via 31 Marzo 1943 n. 20  Monserrato

09042 - Monserrato (CA)

Telefono 0039 (0)70.5839742

ismascareddas@tiscali.it www.ismascareddas.it

Ufficio Stampa:

Maria Carrozza 340 5656891

mari.carrozza@gmail.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl