Secondo appuntamento di “Tragodia 2010”, Antonio Zanoletti legge Ibn Hamdis

-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} a:link, span.MsoHyperlink {color:blue; text-decoration:underline; text-underline:single;} a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed {color:purple; text-decoration:underline; text-underline:single;} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> Siracusa - Dopo il successo della prima serata, sabato 29 alle ore 21.00 a Palazzo Bellomo (Via Capodieci, 14) si terrà il secondo appuntamento di "Tragodia 2010", il progetto promosso dall'Associazione culturale "L'Arco e la Fonte".

27/mag/2010 14.04.37 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} a:link, span.MsoHyperlink {color:blue; text-decoration:underline; text-underline:single;} a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed {color:purple; text-decoration:underline; text-underline:single;} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} -->

Siracusa - Dopo il successo della prima serata, sabato 29 alle ore 21.00 a Palazzo Bellomo (Via Capodieci, 14) si terrà il secondo appuntamento di “Tragodia 2010”, il progetto promosso dall’Associazione culturale “L’Arco e la Fonte”.

La Lettura scenica, intitolata “La Nostalgia”, tratta dal Canzoniere del poeta arabo di Sicilia Ibn Hamdis, avrà come tema centrale il dramma della lontananza dalla terra natia, di cui soffre il poeta, impossibilitato a tornare nella sua amata Noto. L’attore Antonio Zanoletti farà rivivere, attraverso la sua  interpretazione, le atmosfere nostalgiche, sognanti e malinconiche del Canzoniere.

Ibn Hamdis è stato certamente il più grande di tutti i poeti arabi di Sicilia.

Nacque a Siracusa nel 1055, ma trascorse l’adolescenza e la prima giovinezza a Noto, dove la famiglia si era trasferita. Dopo lunghi viaggi, negli ultimi anni di vita si ritirò nell’isola di Maiorca, afflitto dalla cecità e privo dell’affetto dei familiari.

Il suo Canzoniere, composto di oltre seimila versi, si distingue per la varietà dei temi. Ma è nell’estemporaneo verseggiare su oggetti, piante e animali, figure umane, fenomeni della natura che Ibn Hamdis si rivela “rabescatore d’immagini”. Nei suoi versi la ricercatezza della metafora si coniuga con lo splendore realistico.

Tragodia 2010 è inserita nella terza edizione di “Blu Eventi”, ed è realizzata in collaborazione con la Fondazione INDA e la Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, e con il patrocinio degli assessorati regionali al Turismo e ai Beni Culturali, della Provincia Regionale e del Comune di Siracusa.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

 

Info e Contatti:

Associazione culturale L’Arco e la Fonte

Via Francesco Mortellaro, 6 – 96100 Siracusa

Tel. 347-4935914 / 335-1534680

Fax: 0931-22143

e-mail: larcoelafonte@hotmail.com

sito web: www.larcoelafonte.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl