domenica 22 a Marsa Siclà Sampieri(Rg) appuntamento con il duo Matteo Sgobine e Gaetano Valli

20/ago/2010 13.05.59 claudia catalano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



NOTE Stampa

con preghiera di divulgazione

Domenica 22 agosto ore 22  continua al Residence Marsa Siclà di Sampieri(Scicli-Rg)l'appuntamento con la musica jazz d'autore e con il duo chitarra-voce di Matteo Sgobino e Gaetano Valli in "Che notte quella notte" .Un concerto-omaggio a Fred Buscaglione ed allo swing italiano. E’ possibile raccontare il jazz o una parte della sua evoluzione partendo dall’Italia? Pochi conoscono le origini italiane di molti crooners della canzone americana, quali Sinatra, Dean Martin,Perry Como (all’anagrafe Pierino Como). Gli anni del Secondo Dopoguerra furono segnati in Italia dalla contamiazione americana ma, qualche cosa della musica italiana, ha percorso insieme ai molti emigranti, la via fino alla grande e mitica città di New York. Il piacere per la bella melodia ha conquistato l’America originando i cantanti così detti confidenziali (i crooners). Ma l’ironia tutta italiana, quella di Carosone, Buscaglione, è quella che farà nascere personaggi e canzoni che conquisteranno il mondo. Il progetto musicale di Gaetano Valli e Matteo Sgobino vuole ripercorrere quello che è stato questo scambio di idee tra una parte e l’altra dell’oceano: da una parte le grandi voci del jazz-swing, dall’altra la canzone italiana “americanizzata” e le sue storie piene d’ironia. Un reportage sonoro sul peso che gli italiani hanno avuto nell’evoluzione della canzone internazionale.L'ingresso è gratuito.


 





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl