Apre la stagione dell'Abarico con LA VOCE UMANA dal 30 settembre al 3 ottobre

Apre la stagione dell'Abarico con LA VOCE UMANA dal 30 settembre al 3 ottobre Via dei Sabelli 116 - Roma (San Lorenzo) 06 44340560 mail: abarico@gmail.com dal 30 settembre al 3 ottobre 2010Come in uno specchio presenta LA VOCE UMANA Di Jean Cocteau Regia: Rosario Tronnolone - Con: Miriam Spera Si trattava di un monologo, o meglio un dialogo di cui era possibile ascoltare solo una parte, perché l'altra passava attraverso il ricevitore di un telefono.

Allegati

09/set/2010 19.26.28 abarico teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Via dei Sabelli 116 - Roma (San Lorenzo)
06 44340560 mail: abarico@gmail.com

 

 

 

dal 30 settembre al 3 ottobre 2010
Come in uno specchio
presenta

LA VOCE UMANA

Di Jean Cocteau

Regia: Rosario Tronnolone - Con: Miriam Spera

 

Si trattava di un monologo, o meglio un dialogo di cui era possibile ascoltare solo una parte, perché l’altra passava attraverso il ricevitore di un telefono. “La voce umana”, per il suo autore, era un esercizio, una scommessa. Se l’ha vinta, se l’esercizio ha tenuto, se ha conquistato, affascinato tante interpreti, è perché esso rappresenta un’occasione inestimabile: quella di una comunicazione con la vita stessa. Da Berthe Bovy a Gaby Morlay, da Anna Magnani a Judith Anderson, da Simone Signoret a Ingrid Bergman, da Susanna York a Liv Ullman, tutte si sono cimentate in questo atto unico dissanguante, incentrato sul dolore e sulla solitudine, che utilizza il telefono, forma di comunicazione per eccellenza, come mezzo per l’incomunicabilità, la menzogna, la chiusura, e la voce umana come uno strumento meraviglioso e sensibilissimo, capace di restituire tutti gli affanni dell’animo. Cocteau, nello scrivere “La voce umana”, ha composto la partitura che la maggior parte degli esseri umani incontrano sul loro cammino, e che tutti decifrano con lentezza e sofferenza, in solitudine.

 

 

Abarico Teatro - Via dei Sabelli 116 - Roma 06 44340560 - abarico@gmail.com

Inizio spettacoli:  da giovedì a sabato alle ore 21:00, domenica ore 18:30 - Gradita prenotazione

 

Riduzioni Bibliocard, studenti universitari 

 

 


Se non vuoi più ricevere mail di questo tipo, per favore, comunicalo con una mail di risposta con scritto: CANCELLAMI. Provvederemo a cancellare il Tuo indirizzo dalla nostra rubrica. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl