Figli di un brutto dio

27/nov/2010 10.41.50 Teatro Moderno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 4 dicembre 2010 ore 21,00
Teatro Moderno di Agliana

Compagnia Musella Mazzarelli
FIGLI DI UN BRUTTO DIO

di e con Paolo Mazzarelli e Lino Musella

organizzazione al debutto Patrizia Gandini

scatti fotografici di Matteo Delbò

Spettacolo vincitore edizione 2010 IN-BOX

Un tentativo di scrittura scenica integrale a due. Due attori che nel farsi autori/interpreti di un pezzo di teatro si concedono maggiore libertà/responsabilità e nello stesso tempo si obbligano al continuo confronto con un altro col quale dividere all'interno della creazione scenica ogni passaggio.
Due storie dell'Italia 2010, del qui e dell'oggi, per indagare la realtà che c'investe e fermarne un frammento sul palco. La prima ha per protagonisti due gemelli e un conduttore televisivo ed è ambientata nel mondo della TV. Un mondo in cui Denari e Speranze scorrono a fiumi attraverso canali a volte putrescenti. Una Fogna reale nella quale hanno diritto a nuotare o ad annegare solo pochi eletti. La seconda è la storia di due falliti veri. Una coppia ispirata a quella di Uomini e Topi di Steinbeck. Due poveri Cristi senza futuro che sopravvivono nella spazzatura, nell'illusione, nel reciproco amore. Cos'hanno in comune i personaggi della Regale Fogna di certa TV e gli altri due che bazzicano nella reale spazzatura di tutti i giorni? Primo: fanno ridere ma non lo sanno. Secondo:non hanno speranze ma sono convinti di averne.Terzo:sono figli diversi e leggittimi di una stessa realtà, di un Comune tempo, di un Brutto Dio.

 

INFO. 0574 673887 (dalle 10 alle 13) cell. 3772528546

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl