Natale con La bella addormentata nel bosco

20/dic/2010 11.10.18 ARPress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cala il sipario sull’edizione 2010 di Famiglie a Teatro. Per l’ultimo atto della rassegna organizzata per avvicinare i bambini e i loro genitori al magico mondo del teatro, Akròama propone come consueto appuntamento con lo spettacolo di Natale, una delle fiabe più note: “La bella addormentata nel bosco”. Prodotta da Akròama e messa in scena in un atto unico da La Bottega dei Teatranti sul testo e regia di Rosario Morra, la pièce è in programma sabato 25 dicembre (replica domenica 26) alle ore 18 al Teatro delle Saline in viale la Palma a Cagliari. Fiaba tra le più conosciute al mondo da intere generazioni, alcune fonti la fanno risalire intorno al 1000, “La bella addormentata nel bosco”, nella versione proposta da Rosario Morra, l’eterna lotta del bene e del male, che in forma realistica si presenta tutti i giorni nel quotidiano, è interpretata da Stella Iodice, Antonello Foddis, Lucia Dore, Mariarca Decorato, Carlo Valle e Claudio Laconi. Al battesimo della bimba, attesa da tanto tempo dal Re e dalla Regina, sono invitate le tre fate del regno per fare da madrina alla neonata principessina. Ognuna di queste, porterà un prezioso dono: la bellezza, la saggezza e per finire il talento musicale. Ma i guai sono dietro l’angolo perché una quarta fata, ritenuta cattiva, non è invitata e per vendicarsi della mancata convocazione al castello scaglia sulla piccola una terribile maledizione: al compimento del sedicesimo compleanno si pungerà un dito con l’ago di un fuso e morirà. Una delle tre fatine buone però, scopre il terribile sortilegio e cerca di mitigare il maleficio trasformandolo in un lungo sonno di cento anni che solo con il bacio di un principe si potrà interrompere. Le tre fate quindi, decidono di nascondere in un luogo sicuro la principessa affinché la strega non possa trovarla. Il caso però vuole che la brutta fattucchiera scopra il nascondiglio proprio il giorno del suo sedicesimo compleanno e trasformandosi in un’apparente innocua vecchietta, mette in atto il crudele disegno. Le tre fate allora per salvare il regno dal gran dispiacere, addormentano tutti gli abitanti per 100 anni fino all’arrivo di un bel principe azzurro che innamorato della principessa con un bacio la risveglia riportando la gioia e la felicità in tutto il castello. La manifestazione è realizzata con il contributo degli Assessorati alla Cultura della Regione, del Comune di Cagliari e del Dipartimento dello Spettacolo del Ministero per i Beni e le attività Culturali. Info: Akròama Teatro delle Saline Viale La Palma - Cagliari tel. 070 341322 Fax 070 340868 e mail: akroama@tin.it web: www.teatrodellesaline.it Ufficio stampa: Antonio Rombi cell: +39 392 46 50 631 cell: +39 377 43 53 413 e mail: ant.rombi@gmail.com e mail: antorombi@tiscali.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl