PROSOPAGNOSIA DI FRANCIONE AD ARTERIE DI CANTALUPO IN SABINA

24/ago/2011 18.57.27 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

PROSOPAGNOSIA

Ma chi è???

Testi di G. Francione, addattamento teatrale di Vincenzo Sartini

con Vincenzo Sartini, Maria Grazia Bordone, Giancarlo Martini,

Gabriella Morandi

regia

Vincenzo Sartini

Prosopagnosia è l'incapacità di riconoscere o distinguere le facce.

Un disturbo da cui è affetto Giorgio Minchierlo dopo aver subito un grave

incidente stradale. La sua vita è sconvolta arrivando a perdere il lavoro e

a non riconoscere più neppure la moglie che lo lascia. Si rifugia nel

lettino della dottoressa Anna Spena, la quale cerca di guarirlo rivelando

attraverso il disturbo memoriale una volontà sotterranea a non vedere nelle

facce delle persone più vicine le grandi brutture del mondo. Una via per un

implausibile nirvana.

La piéce è inserita nela progetto di ARTEr.i.e. una festa che vede la partecipazione di circa 150 artisti differenti ogni sera. Ogni via è di un colore diverso, ogni colore è un’arte.

Quando: 3 settembre h. 21,00

 

http://www.facebook.com/event.php?eid=250191888347877

 

ADRAMELEK THEATER: 

              http://www.antiarte.it/adramelekteatro

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl