Writhing Theatre

Teatro "da scrivere" e abbandono scolastico Parole …….. per essere protagonisti Evento finale del progetto transnazionale WRITHING THEATRE per ragazzi a rischio di esclusione socioeconomica e occupazionale Lunedì 17 ottobre 2011 - ore 20.30 Teatro Arcobaleno - Via Francesco Redi,1 Roma Una performance teatrale e un libro sono i prodotti finali realizzati dalla collaborazione tra i ragazzi e gli operatori coinvolti nel progetto "Writing Theatre", co-finanziato dalla Comunità Europea, che saranno presentati lunedì 17 ottobre al Teatro Arcobaleno in via Francesco Redi, 1 a partire dalle ore 20.30.

Persone Marino Midena, Sara Rossi, Simona Pettinari, Federica Festa, Daniela De Lillo, Federica D'Armini, Elliot
Luoghi Roma, Lazio, Trentino Alto Adige, Basilicata
Organizzazioni Comunità Europea
Argomenti teatro, spettacolo, letteratura

14/ott/2011 00.21.27 dalila Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teatro “da scrivere” e abbandono scolastico

 

Parole …….. per essere protagonisti

Evento finale del progetto transnazionale WRITHING THEATRE

per  ragazzi a rischio di esclusione socioeconomica e occupazionale

 

Lunedì 17 ottobre 2011 -  ore 20.30

Teatro Arcobaleno – Via Francesco Redi,1 Roma

 

Una performance teatrale e un libro sono i prodotti finali realizzati dalla collaborazione tra i ragazzi e gli operatori coinvolti nel progetto “Writing Theatre”, co-finanziato dalla Comunità Europea, che saranno presentati lunedì 17 ottobre al Teatro Arcobaleno in via Francesco Redi, 1  a partire dalle ore 20.30.


Lo spettacolo rappresenta l'esito di circa due anni di lavoro il cui obiettivo è stato quello di verificare la possibilità di utilizzare la scrittura teatrale come strumento di recupero e sviluppo delle competenze comunicative e relazionali che possono facilitare il reinserimento dei giovani nei percorsi educativi formali e incrementarne l'occupabilità.

 

L'evento è costruito in modo tale da valorizzare i testi prodotti da quasi 200 giovani italiani, greci e romeni assistiti da più di 60 operatori, educatori, insegnati e formatori che li hanno individualmente accompagnati nel percorso.

 

Il libro “Parole in Transito – tracce di giovani invisibili” redatto in 4 lingue, raccoglie tutti i testi elaborati dai ragazzi nel corso dei laboratori di tecniche di scrittura teatrale, condotti dagli operatori Writing Theatre dei tre paesi coinvolti. La pubblicazione è stata curata dalla casa editrice ELLIOT, partner del progetto.

 

La perfomance teatrale, che vede la contaminazione tra parola, danza, musica, tecniche del nuovo circo e tecnologie multimediali, è una rivisitazione delle esperienze di scrittura contenute nel testo Parole in Transito

L'adattamento dei testi è di Federica D'Armini, il coordinamento scenico-artistico di Daniela De Lillo e Federica Festa. Le coreografie sono di Simona Pettinari e Sara Rossi. Le musiche, eseguite dal vivo, sono degli E42. In scena con attori professionisti, gli stessi operatori Writing Theatre e gli allievi della Scuola di Arti Sceniche dell'Emporio delle Arti di Roma.

Alla serata, che si concluderà con un saluto gastronomico internazionale con prodotti tipici greci, rumeni e italiani, saranno presenti le delegazioni rumene e greche e i gruppi laboratoriali delle tre regioni italiane coinvolte (Trentino Alto Adige, Lazio, Basilicata).

 

Per informazioni: www.writingtheatre.eu info@writingtheatre.eu

Ufficiostampa: Marino Midena 3477162033 – ufficiostampa@spet.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl