Sempre così Carine ale Teatro Vascello

Allegati

04/gen/2006 04.37.49 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

TEATRO VASCELLO - Sala 2

Via Giacinto Carini 78 - 00152 Roma - Bustop 75 davanti al Teatro

 06 5881021 - www.teatrovascello.it

 

10 gennaio/12 febbraio

La Fabbrica dell’Attore teatro stabile d’innovazione

SEMPRE COSI’ CARINE                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        

di Claire Dowie - traduzione di Sabrina Venezia

con Sabrina Venezia e Francesca Fava

regia di GIANCARLO NANNI scene e costumi Chiara Paramatti

 

Claire Dowie è sicuramente uno dei personaggi più divertenti, anticonformisti e iconoclasta dell'attuale teatro inglese. Nata a Birmingham una quarantina di anni fa vive e lavora a Londra. Lesbica dichiarata, sposata con un regista gay e madre di due figli, è uno dei maggiori rappresentanti del movimento stand-up comedy. E' pubblicata in Italia ed alcuni suoi testi sono già stati rappresentati. Il teatro Vascello di Roma, sempre attento alle novità, presenta ora due eventi che hanno per protagonista la Dowie. Nella sala 2 dal 10 gennaio al 12 febbraio sarà in scena la ripresa di un testo del testo della Dowie, mentre dal 14 al 19 febbraio sarà in scena la stessa Dowie con un nuovo testo che sta per essere pubblicato in Italia. Il testo :Sempre così carine (Allover lovely) è invece una novità ed è stato tradotto per l'occasione da Sabrina Venezia che ne è anche interprete. Lo sguardo lucido  (e maschil-e/ista) del regista Giancarlo Nanni esplorerà senza remore un ambiguo rapporto femminile. Sempre così carine :  un divertente e sconcertante testo che scava a fondo, e poi ancora più a fondo, nelle domande che solleva, rifiutando di accettare risposte ovvie e svela i tabù che riguardano bellezza, sesso e amore, sia esso sorellanza o passione. Due amiche d'infanzia si rincontrano dopo vent'anni per la morte della madre le scelte della giovinezza sono cambiate, ma per tutte e due è una situazione di sconfitta,  una lotta feroce fra loro rende possibile, forse, ancora, l'amore.

 

Claire Dowie : drammaturga, attrice poetessa. I suoi testi, in cui figura quasi sempre come attrice, sono incentrati in chiave ironica sulle problematiche connesse al 'gender' e all' identità sessuale. Un tornado d'ironia pronto a devastare il comune senso della sessualità. Lesbica dichiarata, Claire per trentacinque anni ha fatto la maschiaccia, finché un giorno il tarlo del dubbio si fa strada nella sua mente, illuminata dalla maternità di una sua amica, anche lei lesbica. Le capita di fare l'amore con un uomo, gay, e si ritrova coinvolta in una gravidanza imprevista, complice un condom traditore Quando Claire va dalla ginecologa per informarsi di contraccezione e la ginecologa esclama --ma cosa ha fatto finora?--, risponde: --Beh, mi sono divertita parecchio!--

 

 

14-19 febbraio - In collaborazione con THE BRITISH COUNCIL

H to He - I`m turning into a man

(Sto diventando un uomo)

scritto ed interpretato da Claire Dowie

regia Colin Watkeys

 

Liberamente ispirato alle Metamorfosi di Franz Kafka,  è l’avventura di una donna che si sveglia un mattino e scopre che sta diventando un uomo.  Questo testo è in uscita in Italia.

In inglese con sottotitoli in italiano

 

Come raggiungerci

Il teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma), sopra Trastevere

Con mezzi privati: parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a c.a. 100 metri dal Teatro

Con mezzi pubblici: l'autobus 75 ferma proprio avanti il teatro e si può prendere da Stazione Termini, Colosseo, Circo Massimo e Piramide, oppure il 44, il 710, l'870 e l'871.

Vi aspettiamo

 

 

Orari : da martedì a sabato ore 21.30 - domenica ore 17.30 - lunedì riposo

Prezzi : posto unico € 10 consumazione inclusa

 

TEATRO VASCELLO - Sala 2

Via Giacinto Carini, 78 - 00152 Roma

Info: 06 5881021 - www.teatrovascello.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl