"Le teste di Pallino" sabato 5 maggio al Perempruner di Grugliasco (TO)

01/mag/2012 18.05.41 Viartisti - Teatro Perempruner Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Va in scena sabato 5 maggio alle ore 21 al Teatro Perempruner di Grugliasco lo spettacolo “Le teste di Pallino” di e con Francesca Brizzolara, produzione Morenica/Cantiere Canavesano, tratto dalla vita e dalle opere di Carlo Brizzolara. Le teste di Pallino sono i burattini che Carlo Brizzolara ha portato con sè dal campo di concentramento di Geneifa in Egitto, dove fu internato per quattro anni come prigioniero di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Ideati da Carlo, cominciarono la loro vita di personaggi grazie alle storie fornite da un certo Capitan Pallino, avventuriero e combattente prodigioso, compagno di Carlo in quel rettangolo di filo spinato.

Questi attori di cartapesta sono ancora “vivi” e dopo anni negli scatoloni sono stati riportati alla luce dalla nipote dell’autore, l’attrice Francesca Brizzolara, che attraverso la loro storia ha cominciato una ricerca molto personale sulla figura del nonno-scrittore-burattinaio. Una tappa importante nel proprio percorso artistico, un rinnovato contatto con l’origine (quasi genealogica) della propria passione per il teatro. Informazioni e prenotazioni ai numeri telefonici 011787780 - 0117808717 o consultando il sito www.viartisti.it.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl