Notre Dame de Paris in Lingua dei Segno

Comunicato stampa L'Accademia Europea Sordi Onlus - Scuola Interpreti LIS presenta in anteprima mondiale il 23 maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Orione (via Tortona, 7) il Notre Dame de Paris di David Zard in versione per i sordi in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Sottotitolata.

Persone Giorgio Napolitano, Stefano Campagna, Federica Comandè, Manolo Vacca, Caterina Musio, Carlo Wialletton, Francesca Fantauzzi, Laura Santarelli, Giò Di Tonno, David Zard, Quasimodo, Esmeralda, Fiordaliso
Luoghi Roma
Organizzazioni Statale Sordi, RAI, LIS, L'Accademia Europea Sordi Onlus, Rai
Argomenti medicina, spettacolo, eventi televisivi, scuola

18/mag/2012 14.08.09 Laura Santarelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

 

L'Accademia Europea Sordi Onlus - Scuola Interpreti LIS presenta in anteprima mondiale il 23 maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Orione (via Tortona, 7) il Notre Dame de Paris di David Zard in versione per i sordi in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Sottotitolata.


Per l’occasione saranno presenti, oltre che allo stesso Zard, molte autorità e personaggi del mondo dello spettacolo.
Testimonial dell’evento sarà Giò Di Tonno che ha ottenuto consensi nella prima edizione del Notre Dame De Paris nell'interpretazione di Quasimodo il Gobbo di Notre Dame.

Tale iniziativa si pone come obiettivo l'abbattimento delle barriere della comunicazione consentendo ai sordi di seguire l'opera insieme agli udenti questo al fine di garantire in termini di accessibilità l'applicazione di un diritto sancito dalla Convenzione Onu per le persone in condizioni di Disabilità.


Quale miglior spettacolo di questo che ha come base una storia d’amore fatta di passione, amicizia, sentimenti forti che non si fermano neanche davanti alla diversità. Proprio come cerchiamo di fare con questo evento, dimostrare che ci si può aprire alla disabilità e all’incontro con gli altri. 


Questo evento musicale (2 ore di spettacolo) ha la caratteristica di essere accessibile ai sordi grazie all'uso delle tecnologie e dell'interpretazione della LIS in Perfomance Interpreter.


Gli attori segnanti sono: Laura Santarelli (Regia- Gobbo), Francesca Fantauzzi (Esmeralda), Carlo Wialletton (Frollo), Caterina Musio (Coplin), Manolo Vacca (Febo), Federica Comandè (Fiordaliso) con la partecipazione del coro della Interpreti LIS.


Aprirà la serata Stefano Campagna del TG UNO RAI.
Ideatrice di tale progetto Laura Santarelli del TG UNO RAI LIS, figlia di sordi, già reduce da esperienze teatrali musicali per sordi nelle edizioni di Sostieni le Mie Mani 1 e 2 alle quali è stata conferita la Medaglia al merito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
 

L'evento è Patrocinato dalla RAI e dall'Istituto Statale Sordi di Roma.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl