[Ultimoteatro] promemoria RIAPRITECI IL MANICOMIO 24 giugno e 1 luglio

22/giu/2012 21.15.02 ultimoteatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


RIAPRITECI IL MANICOMIO

24 giugno e 1 luglio

Ville Sbertoli - Pistoia

dalle ore 15:00


sono previste escursioni nel bosco e nei campi della cittadella, si consigliano indumenti e scarpe comode.


PORTATE CIBO E BEVANDE


idee generali del progetto http://act-theatret.blogspot.it/2012/05/riapriteci-il-manicomio.html 

per trovare il posto clicca QUA


Programma dell'itinerario: 


DIALOGHI


Luciano Michelacci agricoltore, ci parlerà della sua esperienza con la terra e ci introdurrà parte del primo punto dei progetti proposti (vedi annuncio precedente). (24 giugno)


Papotto artista e docente del liceo artistico di pistoia, ci parlerà di Arte e Lavoro e ci introdurrà parte del quarto punto dei progetti proposti (vedi annuncio precedente). (24 giugno)

http://www.papotto.it/


Antonio Sammartino garante dei detenuti di pistoia, ci parlerà di una proposta da fare pensando all'attuale sezione dei semiliberi (una stanza di 44 mq senza finestre), che potrebbe essere destinata all'esterno del carcere, così come previsto dall'ordinamento penitenziario. (24 giugno)


Dottoressa Chiara Uderzo ex dipendente della clinica, ci parlerà della sua esperienza lavorativa ed umana a l'interno della cittadella manicomiale, e di una possibile nuova psichiatria(24 giugno)


Abitanti a Piede Libero parleranno di " Usi civici a piede libero" (1 luglio)

https://www.facebook.com/abitanti.apiedelibero


Cohousing Toscana Associazione di promozione sociale, ci parlerà del possibile auto-recupero di alcuni edifici attraverso la nascita di una comunità residenziale e progettazioni condivise. (1 luglio)

http://www.cohousingintoscana.it/


Studenti della Facoltà di Architettura (Univerità Firenze) presenteranno "Oltre i confini dell' Agna" progetto tratto dal Laboratorio di sintesi finale in Pianificazione Territoriale del Prof. Giorgio Pizziolo e arch. Chiara Ciampa.  (1 luglio) 


Alessio Bartolini dottore forestale, ci parlerà essenzialmente di conversazione della biodiversità. Un breve intervento sull'importanza (vitale) di tutelare gli ecosistemi e le comunità di piante ed animali selvatici, raccontando qualcosa sulle specie locali. (1 luglio)


Pavel Manta - Collettivo Spazio Liberato Ex Breda Est introdurrà i vari incontri, ed articolerà dei piccoli dialoghi per esplicare il progetto generale, sulle ville sbertoli. Storia e memoria, attuale situazione, possibilità, alternative, futuro. (24 giugno e 1 luglio)

https://www.facebook.com/pavel.manta


Luca Privitera - UltimoTeatro introdurrà i punti tre e quattro dei progetti proposti. (24 giugno e 1 luglio)

https://www.facebook.com/ultimo.teatro


PERFORMANCE


Performance / Creazione di un Opera Visiva (24 giugno / Toscana)

"l Grande Animale Cornuto" di Gian Marco Pandolfini

Non ci conosciamo, penso non ci si conosca. Ciao, buonasera. Il bel tema "la terra" mi ha spinto a sottoporre alla vostra attenzione il mio progetto. Soprattutto per quanto riguarda il concetto di "vita legata alla terra" e "diritto alla sopravvivenza". Lo legherei inoltre per certi aspetti del concetto di art brut. 

La nudità integrale di cui alle foto non è necessaria, anzi non è opportuna, durante manifestazioni pubbliche.
Non ho chiaro se la performance va ripetuta più di una volta durante la manifestazione, per ovvi motivi tra una rappresentazione e l'altra è bene che passino circa uno / due anni (anzi a Pistoia la eseguirei forse un po' in anticipo). Sono comunque d'accordo che la mia azione sia eseguita anche da altri, non c'è limite di età o di sesso. Possono essere eseguiti molti animali cornuti, col velli diversi, in una sola sera.

Nella lontana estate '91, ancora studente di Liceo Artistico, ho avuto il piacere di lavorare a La Tinaia di San Salvi.

Referenze:

numero di rappresentazioni eseguite: 1
giudizio del pubblico compreso chi ha visto la sequenza di foto: sbigottito / perplesso
giudizio della critica: assente


Performance di Mimo Corporeo "Terra" a cura di Matteo Vannini (24 giugno / Toscana)

https://www.facebook.com/matteo.mimo.7


Performance a cura di 4 Vesta Abythos Gruppo (24 giugno / site specific / Toscana)

con Lucia Mazzoncini e Elisa Gavazzi

https://www.facebook.com/abythos.gruppo


Performance Teatrale 

(1 luglio - site specific anteprima nazionale / Puglia-Toscana) 

L’esercito dei senza tetto

di Massimo Zaccaria

con Elena Ferretti e Massimo Zaccaria


Una coppia di marito e moglie si trovano ogni giorno sotto la casa del sindaco aspettando di incontrarlo e parlargli, per risolvere quel problema "che è un diritto comune per tutti", avere una casa. Un uomo che protesta con sua moglie in attesa e che rischia da un momento a l’altro di partorire per strada. Il primo cittadino non l’accoglierà mai la richiesta perché nel loro passato, non solo, hanno occupato abusivamente un palazzo con altre famiglie disagiate (disoccupati, emigrati senza permesso di soggiorno, famiglie con problemi di giustizia ecc.), ma sono anche stati cacciati da un convegno del sindacato CGIL, destando scandali e denunce. Nella sua protesta  l’uomo gli fa presente di tutte le sue illegalità, di ciò che il sindaco sui giornali smentisce. Lo provoca in tutte le maniere. Ma è trascorso un quarto d’ora ed il sindaco non li ha accolti e probabilmente non li accoglierà mai. Decidono di fare ritorno il giorno dopo, a costo che la donna partorisca per strada.

https://www.facebook.com/massimo.zaccaria.31

https://www.facebook.com/nina.ferretti


Performance a cura di LiberePazzeDonne (site specific - 1 luglio / Toscana)

Nascono da un percorso della Asl, ma ora sono libere.


Performance a cura di Dada Ensemble con DadaRevue seconda parte (1 luglio / Toscana-Germania)

http://www.dadaensemble.eu/


Performance a cura di ChicchenGian Duo Clown (1 luglio / Umbria)


Giro di Vite” è la storia ad episodi di due personaggi comici e buffi che sanno sempre far sorridere ma che al tempo stesso, sanno anche essere poetici e cinici, romantici e graffianti. Due “barboni”, che vivono di stenti. La vicenda gioca sul contrasto caratteriale e il conflitto tra uno, sempre disponibile a dare una mano all’amico ma maldestro e inguaribile provocatore di disastri, e l'altro che vorrebbe primeggiare ritenendosi più esperto e capace, destinato a subire sempre le conseguenze delle catastrofi provocate dal compagno.La tecnica utilizzata è la slapstick comedy, quella tipica del cinema muto alla Stanlio e Ollio, con il suo linguaggio universale, quello non verbale, della pantomima, delle gags e con una colonna sonora sempre presente, che detta il ritmo, il tempo dinamico e giocoso dei due Clowns.


Performance/Installazione a cura di AKRcollettivo (site specific - 1 luglio / Lazio)

http://www.akrcollettivo.net/


MUSICA


(Concerto serale del 24 giugno)

Ozne formazione mista di musicisti pistoiesi si alterneranno per suonare lungo il percorso e per concludere la giornata.


(Musica Itinerante - 1 luglio)

S'era Giovani Band

Prodotto dalla Valle degl'Elfi e Ass. Cult. Libretto Rosso

Musica Popolare Balcanica - Ballate Irlandesi - Klezmer/Yiddish - Folk Americano - Dixiland Rurale



ESPOSIZIONI


Mostra Fotografica (24 giugno)

"Lanciati nello Spazio" di Eleonora Chiti 

Ritratti scattati presso Lo spazio liberato ex Breda est, occupato nel 2008 con lo scopo di creare un ambiente di arricchimento aperto a tutti dove svolgere attività culturali. Le foto rappresentano persone con diverse personalità età ed occupazioni che frequentano questo luogo, tutte in cerca di se stessi e dell'altro in una società dove gli spazi di aggregazione sono quasi scomparsi.

https://www.facebook.com/eleonora.chiti


Mostra Fotografica (1 luglio)

"Memorie" di Alessio Duranti

https://www.facebook.com/alessioduranti


Mostra Fotografica

di Stefano Bartolini

https://www.facebook.com/stefano.bartolini2


Mostra Fotografica (1 luglio)

"Aree Abbandonate" di Luca Grillandini

https://www.facebook.com/luca.grillandini



Mostra Fotografica

"Conservazione della Biodiversità" di Samuele Pesce e Alessio Bartolini (1 luglio)


Installazione (1 luglio)

di Andrea P-Ars  Roccioletti

Lavora sulle arti e per le arti. Produce arte e supporta quanti si occupano di progettazione, realizzazione e diffusione di eventi d'arte. Vuole condividere le
idee, i mezzi, le conoscenze tecniche e amministrative per far sì che le arti compiano al meglio ogni fase del proprio ciclo vitale. E' un punto di partenza che offre stimoli di confronto e partecipazione agli artisti.

http://www.p-ars.com/


Installazione (24 giugno  1 luglio)

"Indian Jesus" di Ilaria Giaconi

il lavoro grafico del poster (elaborazione e montaggio di immagini riciclate dal web scaricandole) risale al 2004 e ce ne sono 3/4 versioni e ne stamperò una (che fra l'altro è già stata esposta nella casa studio a Pistoia di Marcello Giannini nel 2004) per il 24/06 e un'altra per il 01/07. Si tratta dell'indianizzazione o vicevarsa dell'icona del Cristo vista come un corpo celeste Induista oppure una divinità Induista Cristianizzata! Si tratta di un poster da appendere alla parete dove ci sarà anche una poltrona per sedersi (poster: elemento tipico dell'arredamento anni 70/80 che ci sta bene con la poltrona così sembra uno spazio dentro casa, ma in un luogo che invece è stato anche poco accogliente per chi era costretto ad alloggiarvi appunto il manicomio).

- meditando sulle diversità religiose e ciò che possono aver provocato nella storia dell'uomo, quando in realtà è la stessa cosa con nomi diversi!


- contemplare l'immagine ascoltando dei mantra e delle preghiere che saranno in sottofondo audio (se è una stanza) oppure in cuffie da mettere alle orecchie con lettore (se non c'è casse o se all'esterno) non per influenzare o far politica religiosa ma anzi per ribadire il concetto di 'anapoliticità' delle filosofie spirituali che in generale da sempre son state al contrario strumento dei poteri per a loro volta strumentalizzare le masse e formentare l'ignoranza collettiva. Quindi propongo questo lavoro per dissacrare l'immagine standard delle icone religiose e per consacrare invece un luogo abbandonato come appunto le Ville Sbertoli, sperando che questa azione possa essere di buon auspicio per gli intenti dell'evento!

http://www.ilariagiaconi.com/


Installazione (24 giugno e 1 luglio)

Fiorella Antonella Scorrano

Io ho bisogno di uno spazio per ospitare una istallazione di 6 metri per 2 e mezzo. "Performance visiva che trae spazio dal motto: RIAPRENDO I MANICOMI NON CALPESTATECI le nocche. Fanno male. Uno spazio di work in progress al cui passaggiochiunque ci aiuta a trovare le sagome --- a grandezza d`uomo. Al passaggio chiunque aiuta al meglio. Dobbiamo rilevare con cura le sagome impresse. SAGOME UMANE, O UMANOIDI. " minuti quanto servono per un archeologo spettatore o gruppi di curiosi che ascoltano gli uccelli delle sbertoli e rilevano tracce a specchio.

https://www.facebook.com/fiorellaantonella.scorrano



ci trovate anche su fb 

https://www.facebook.com/ultimo.teatro

https://www.facebook.com/pages/SLEBest-SpazioLiberatoExBredaEst/88449753915

https://www.facebook.com/groups/56286262427/

https://www.facebook.com/ultimo.teatrobis

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl