GIORGIA GOLDINI in MAIFEMILI

03/feb/2014 12.39.36 Roberta Todros - Fond. TRG onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 8 febbraio inizierà alla Casa del Teatro di Torino la mini-rassegna di teatro comico pensata per un pubblico adulto GIOVANI X I GIOVANI, con spettacoli  presentati in due orari differenti, alle ore 18.30 e alle ore 21.15, in modo da poter abbinare un apericena o un momento conviviale presso la caffetteria della Casa del Teatro a cura dei Cuochivolanti.
A salire per prima sul palcoscenico sarà Giorgia Goldini con il nuovo spettacolo MAIFEMILI, una storia di amore e di dolore, di responsabilità, di doveri, di fantasia, di soluzioni e di risposte. Un monologo a più voci, comico e tragico, assurdo, poetico e a tratti impossibile.

Uno spettacolo per domatori con la frusta senza leoni, con Giorgia Goldini e la partecipazione inconsapevole della sua famiglia, delle famiglie degli altri, della famiglia come concetto, di concetti familiari. Su tutte quelle cose trovate nei cassetti spostando mutande, cercando segreti. Sulle cose così come me le ricordo io, così come avrei voluto che fossero andate, così come sono davvero.


Giorgia Goldini ha trent’anni. Vive a Torino. E’ felice.
E’ un’ attrice, preferibilmente comica. E’ anche lettrice e presentatrice. E’ brava.
Si scrive da sola gli spettacoli che recita. Ha letto più di mille libri. E’ alta 1.52, quando cammina per strada parla da sola.
Ha vinto anche dei premi. Attualmente prosegue la sua ricerca come attrice e come persona in territori sconosciuti che fanno male e paura; si impegna molto.
Una volta al mese pensa di cambiare lavoro. Per il resto tutto bene.

 

www.casateatroragazzi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl