Roma - Festival Inventaria 2014 - gli ultimi appuntamenti e i verdetti della FESTA DEL TEATRO!

21/mag/2014 03.48.18 DoveComeQuando Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

compagnia teatrale DoveComeQuando

diretta da Pietro Dattola

Newsletter   # 23

www.dovecomequando.net

FACEBOOK (compagnia.dovecomequando)

TWITTER: @dovecomequando

 

Sommario

 

 

1Festival "INVENTARIA 2014" - IV edizione / Ultimi appuntamento con la FESTA DEL TEATRO a Roma! La cerimonia di premiazione si avvicina!

23 spettacoli per 14 giorni di prime nazionali e romane. Roma, Teatro dell'Orologio, 12-25 maggio 2014.

 

2. Non esitare a contattarci!

Facciamo rete!

 

 

 

***

 

 

1Festival "INVENTARIA 2014" - IV edizione / Ultimi appuntamento con la FESTA DEL TEATRO a Roma! La cerimonia di premiazione si avvicina!

 

21 compagnie, 23 spettacoli per 14 giorni di prime nazionali e romane. La festa del Teatro OFF!

Roma, Teatro dell'Orologio, 12-25 maggio 2014: ne vale la pena!

 

 

"INVENTARIA", dal latino invenio, trovare;

"INVENTARIA", come invenzione, novità;

"INVENTARIA", come inventario, molteplicità;

"INVENTARIA", come ventata d'aria, d'aria fresca.

 

Nelle sue molteplici declinazioni, il teatro è ossigeno, sa sorprendere, respira da millenni!

 

DOVE, COME E QUANDO - Il Festival avrà luogo anche quest'anno nello storico Teatro dell'Orologio di Roma, dal 12 al 25 maggio 2014 ed è suddiviso in due sale, la Sala Mario Moretti e la Sala Gassman. Focus del Festival è la drammaturgia contemporanea, specialmente italiana.



 

INVENTARIA 2014 è un festival a partecipazione gratuita e lo è fino in fondo.
 L'unico nella stagione off della Capitale.



 

FOTOGRAFIA DI SCENA E DRAMMATURGIA - Al Festival sono abbinati il concorso fotografico Scene da una fotografia e il Premio nazionale di drammaturgia DCQ - Giuliano GennaioL'incontro e la rete vincono sull'isolamentoRichiamare e dare visibilità ai giovani talenti fa parte della missione che ci siamo scelti e che, nel "nulla che avanza", ci teniamo ben stretti.


 

ALCUNI NUMERI - 21 compagnie / 23 eventi spettacolari / 8 prime nazionali / 14 giorni / 2 sale / 4 sezioni / 1 mostra fotografica (alla III edizione) / 1 premio di drammaturgia (alla VI edizione) / 1 degustazione gratuita di prodotti tipici aquilani (per 14 sere)

 

 

*

 

 

Inventaria 2014 segnala oggi MERCOLEDI 21 MAGGIO 

alle 20.30 in sala Moretti 

"SOGNI (in una bella notte di mezza estate)" / Un affresco di favola in cui la bellezza domina, imponendo la sua legge.

Prima parte della nostra bilogia sulla bellezza - atmosfere di sogno, con estrema libertà tratte dai personaggi dell'opera di Shakespeare.

Dall'autore vincitore del Premio Internazionale Flaiano under 30 2005

 

La bellezza...originaria, indotta, mutata, sottratta, servita, inseguita, negata, bramata, rifiutata. Amata.
Tre storie in otto quadri a comporre un affresco di favola in cui la bellezza domina, imponendo la sua legge.


Bellezza: croce e delizia. Una necessità dell'anima, che nutre e tormenta. Un godimento per alcuni, una dannazione per altri, un'urgenza per tutti, una schiavitù per molti; tanto impalpabile e soggettiva quanto determinante e cogente; vive solo nella nostra testa ma domina, dolce e crudele, il mondo.

In Sogni di una notte di mezza estate di Shakespeare la bellezza è originaria, indotta, mutata, sottratta, servita, inseguita, negata, bramata �“ sempre amata, mai innocua. Presi in prestito con estrema libertà dal testo shakespeariano, Ermia, Puck, Elena, Demetrio, Bottone, Titania si agitano in atmosfere di sogno, avvolti nel buio, attratti dalla luce, alla perenne ricerca di una bellezza che possa salvarli.

Elena, che nonostante ogni rassicurazione e carezza dell’amato continua a credersi brutta; il guercio Puck, invaghito di una bellezza purtroppo destinata ad altri ma che, forse, gli farà riscoprire la propria; Bottone, che si illude di diventare attraente agli occhi di una crudele Titania; Demetrio che, rapito da un'algida bellezza seduttrice, rischia di perdere il calore del sentimento.

Tre storie in otto quadri a comporre un affresco di favola in cui la bellezza domina, imponendo la sua legge.

 

Foto, sinossi, recensioni, cast: www.dovecomequando.net/sogni.htm

 

Una produzione DoveComeQuando

drammaturgia e regia Pietro Dattola 

con Flavia Germana de Lipsis, Simone Tessa

servo di scena, aiuto regia & elementi di scena Alessandro Marrone

 

 

**

 

 

e, sempre oggi MERCOLEDI 21 MAGGIO 

alle 22.00 

"DORIS EVERY DAY" / Io sono bionda. Non sono nata bionda. Ho studiato. Ero bionda dentro.

Seconda parte della nostra bilogia sulla bellezza - una divertente tragedia pop, caustica e fresca, sul mondo e sull'immaginario femminile. 

Testo vincitore del Premio di drammaturgia DCQ - Giuliano Gennaio 2012 

Progetto vincitore della residenza artistica La Cattiva Strada 2013-14

 

"Mamma diceva: 'Sorridi. Distendi il collo, sbatti le ciglia, allarga le spalle.
Ripeti con me. Sono luminosa.
Ripeti. Sono brillante.
Ripeti. Sono leggera.
Ripeti. Sono levigata.
Ripeti. Sono bella, naturalmente.
È il minimo.'"


La bellezza come ideale, aspirazione, must. Perché se guardi lo specchio, lo specchio ti guarda.
Occorre una buona base di partenza, certo, ma anche prodotti di qualità e, soprattutto, regole ferree e un lavoro rigoroso, costante. Every day. Se non si è in grado di prendersi cura di sé con ogni mezzo, inutile pretendere di stare al mondo. Doris è bionda. Non è nata bionda. Ha studiato. Era bionda dentro.
E forse ha incontrato il suo Ken...

Doris Every Day, di Laura Bucciarelli, nel 2012 ha vinto la IV edizione del Premio di drammaturgia DCQ �“ Giuliano Gennaio per "la scrittura curiosa, crudele, ironica, sul mondo e sull'immaginario femminile, un concentrato di cattiveria che ha il sapore fresco e stimolante della verità, reso con una prosa caustica, briosa e originale."

Il progetto di spettacolo elaborato da DoveComeQuando, nel 2013, ha poi conquistato La Cattiva Strada, vincendo il bando di residenza presso il teatro Studio Uno di Roma.

Seconda parte della bilogia sulla bellezza inaugurata da Sogni (in una bella notte di mezza estate), Doris Every Day attraversa le varie gradazioni di biondo - e di rosa - indagando quanto si è disposte a cambiare la propria vita per apparire belle ai propri occhi e a quelli degli altri, che osservano e giudicano il tuo aspetto costantemente �“ every day - ed essere felici. 

 

Foto, sinossi, recensioni, cast: www.dovecomequando.net/doris.htm

 

Una produzione DoveComeQuando

di Laura Bucciarelli 

regia Pietro Dattola 

con Flavia Germana de Lipsis, Andrea Onori

aiuto regia & elementi di scena Alessandro Marrone

 

 

 SEI UN TEATRO?  -  Se per la prossima stagione vuoi far emozionare i tuoi spettatori, inserisci i nostri SOGNI e DORIS EVERY DAY in cartellone! (info@dovecomequando.net / 320-0829337) 

 

 


*

 

 

IL PROGRAMMA DEGLI ULTIMI 5 GIORNI

(per il programma completo, clicca qui!)

 

Teatro dell'Orologio

via de' Filippini 17/a (piazza Navona)

 

Mercoledì 21 maggio - ore 20.30 > SOGNI (IN UNA BELLA NOTTE DI MEZZA ESTATE (DoveComeQuando)

                                                                        fuori concorso

Mercoledì 21  maggio - ore 22.00 > DORIS EVERY DAY (DoveComeQuando)

                                                                          fuori concorso - Premio di drammaturgia DCQ 2012  -  Residenza artistica La Cattiva Strada 2013/14

 

 

Giovedì 22 maggio - ore 21.30 > NOTTE SEGRETA  (La bottega del pane)

                                                                     fuori concorso                                                           

 

Venerdì 23 maggio - ore 21.30 > PATRES (Scenari Visibili)

                                                                    concorso, sezione Spettacoli - Anteprima nazionale     

 

Sabato 24 maggio - ore 21.30 > CLOSER (DoveComeQuando)

                                                                  fuori concorso - Prima romana     

 

Domenica 25 maggio - ore 20.30 > SEZIONE CORTI TEATRALI (6 in concorso, 1 fuori concorso)

                                                                         a seguire, cerimonia di PREMIAZIONE di tutte le sezioni in concorso e del premio "Scene da una fotografia" III ed.    

 

 

 

L'INTERO PROGRAMMA - La qualità nella varietà è il fil rouge che unisce tutti gli spettacoli di Inventaria 2014, selezionati tra quasi 200 proposte.

Spettacoli: Dalla corrosività inglese di DNA (12-13 maggio) al complesso rapporto dei protagonisti di Laura (14-15 maggio), dalla poesia di Parlami d'amore (19-20 maggio) all'antepri! ma di Patres (23 maggio), spettacolo selezionato a Primavera dei Teatri 2014.

Monologhi/Performance: la biografia rivissuta di Janis Joplin (Jansi, la Janis sbagliata - 13 maggio), una casa che non si sente più tale (Casa bombardata - (14 maggio), il segreto di tre donne strettamente legate (No, lei! - 15 maggio)), Pasolini interpretato gestualmente (Ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio - 16 maggioe la ricerca sulle immagini e le atmosfere di Jean Cocteau (La gigantessa rossa - 17 maggio)).

Fuori concorso: il disperato inseguimento di un modello di bellezza di Doris Every Day (12 e 21 maggio) (testo vincitore del Premio di drammaturgia DCQ 2012, progetto vincitore di residenza artistica de La Cattiva Strada); Sogni (in una bella notte di mezza estate) (21 maggio)tre storie tratte dai personaggi del testo shakesperiano a comporre un affresco di favola in cui la bellezza domina, imponendo la sua legge; Italia Libre - Appunti per una moderna rivoluzione borghese (17 maggio), una commedia d'azione dark, esilarante, grottesca e intelligente (Premio di drammaturgia DCQ 2011 e DieciLune 2012); Closer (24 maggio)</! span>, il testo teatrale da cui è stato successivamente tratto il film; L'Italia s'è desta (18 maggio), pluripremiato monologo che affronta il tema della 'ndrangheta con grande ironia e sensibilità; Partigiana (16 maggio), una struggente storia d'amore al ritmo di una corsa in bicicletta verso la libertà; Child (18 maggio), o il peso di un'assenza; Storia Nostra (20 maggio), un affascinante viaggio nella poesia italiana; la Notte Segreta (22 maggio) di due novizie "per obbligo" che trasformano una penitenza in una ricerca di vita.

Corti teatrali (tutti il 25 maggio): piccole storie improvvisate (Microstorie), un paio di stivali col tacco che sono la fine del mondo (1970), la memoria e l'identità (Parole troppo lunghe), le conseguenze del Pensare con la testa di un altro, il disperato bisogno di esserci di Mandy Nebraska, la pena di morte vista con occhi "vergini" (Nessun dorma), un amore occulto tra le fredde mura di un collegio (Elle et elle).

 

BOTTEGHINO, PROMOZIONI E GIOCHI - Ingresso a partire dalle ore 19.30 (mostra fotografica e degustazione gratuita)

Spettacoli sala Gassman ore 20.30 / Spettacoli sala M. Moretti ore 21.30 (21 e 25 maggio, ore 20.30)

 

Ogni ingresso dà diritto, oltre alla visione dello spettacolo:

+ visione della mostra fotografica Scene da una fotografia III

+ degustazione gratuita di prodotti tipici aquilani

+ sconto del 10% presso il ristorante Virginiae (via di Parione 41, nei pressi del teatro)

+ omaggi BioNike

 

Intero                ...13 €

Ridotto             ...10 €

Combo 1+1       ...8 € x2 (acquista subito il biglietto per un qualsiasi altro spettacolo e li paghi soltanto 8 euro ciascuno!)

Gruppo di 4  ...10 € (obbligatoria la prenotazione)

Convenzioni ...10 € (Q-Card, Cendic, CartaPerDue)

 

tessera del teatro ...2 € (valida per tutta la stagione) 

 

GIOCA CON NOI E VINCI - Visita il sito www.dovecomequando.net e il profilo Facebook della compagnia DoveComeQuando e partecipa ai giochi gratuiti per vincere ingressi a 1 € e la possibilità di portare fino a 3 amici con biglietto ridotto!

 

LIBRI SPECIALISTICI - Solo da noi, i libri della casa editrice Dino Audino Editore al 20% di sconto! Un motivo in più per venirci a trovare! 

 

INFO & CONTATTI

www.dovecomequando.net

inventaria@dovecomequando.net - teatroorologio@gmail.com

320-11.85.789  /  329-06.53.524  /  06-68.75.550

 

CREDITS

un progetto di DoveComeQuando

direzione artistica: Pietro Dattola

con l'ausilio di Flavia Germana de Lipsis

organizzazione: Alessandro Marrone, Alfonso Germanò, Pietro Dattola

ufficio stampa: Artinconnessione

www.dovecomequando.net

 

MEDIAPARTNER

Perlascena.it 

Saltinaria.it 

Persinsala.it

*

 

2. Non esitare a contattarci!

 

Facciamo rete!

 

DoveComeQuando è in cerca di altri soggetti teatrali per fare rete.

 

Se organizzi un festival o gestisci uno spazio teatrale o teatralmente adattabile e sei interessato a fare rete con noi, non esitare a contattarci.

Se vuoi ospitare nel tuo teatro il meglio di INVENTARIA 2014 (o delle precedenti edizioni), non esitare a contattarci.

Se vuoi proporre un'iniziativa collaterale al festival, da tenersi nei locali o nei dintorni del Teatro dell'Orologio (seminari, corsi, conferenze, incontri, performance, presentazioni o qualsiasi altra cosa), non esitare a contattarci.

Se hai uno spazio o teatro di cui vuoi cedere o condividere la gestione, non esitare a contattarci.

Se vuoi collaborare all'organizzazione e alla buona riuscita del festival, non esitare a contattarci.

Se vivi o anche solo ami il teatro... non esitare a contattarci!

 

 

 

 

 

 

 

*

 

Se non vuoi più ricevere nostre notizie su spettacoli, festival, premi di drammaturgia, concorsi fotografici e formazione teatrale, clicca qui per annullare la sottoscrizione.

 

questa email è garantita da

.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl