Marx a Roma

19/feb/2007 15.00.00 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

POTETE SPARGERE LA VOCE: MARX E' TORNATO!

 

dal 28 febbraio sino al 1 aprile il grande filosofo Karl Marx, accompagnato dalla fedele moglie Jenny, sarà al bar teatro Vascello di Roma per spiegare le sue ragioni e confrontarsi con il pubblico!

 

Giancarlo Nanni, sempre pronto a cogliere le situazioni più intelligenti e crusiose, mette in scena, in prima europea, questo divertente testo del grande storico americano Howard Zinn, in una forma antiteatrale che ricorda il periodo parigino di Marx, quando artisti, intellettuali, politici, borghesi e operai si incontravano nei bar per confrontarsi, bere e divertirtirsi. La forma dialogante con il pubblico permette di creare un clima in cui Karl e Jenny Marx sono presenti non come personaggi, ma come esseri umani.

 

PRIMA EUROPEA

 

TEATRO VASCELLO destini incrociati dal 28 febbario al 1 aprile 2007

Produzione TSI LA FABBRICA DELL'ATTORE

Marx a Roma  

tratto da Marx a Soho di Haward Zinn

traduzione e adattamento di Andrea Grignolio

con :

 Renato Scarpa  Karl Marx

Francesca Fava   Jenny, sua moglie

 

regia Giancarlo Nanni

 

TEATRO VASCELLO Via G. Carini, 78, 00152 Roma, info e prenotazioni: 06 5881021  www.teatrovascello.it - cristinavascello@virgilio.it

Orari: dal martedì al sabato ore 21.30, domenica ore 17.30,

Prezzi: posto unico  15.00 euro, posti disponibili 40 a replica - prenotazione obbligatoria.

 

Potete spargere la voce: Marx è tornato! Per poco tempo. Inviato per errore a New York, invece che nel quartiere di Londra dove aveva vissuto a lungo e dove aveva chiesto di tornare, Karl Marx riappare sulla terra per spiegare le sue ragioni. È un Marx malinconico e sarcastico, portato al ricordo e disincantato commentatore dei trionfi del capitalismo contemporaneo. È tornato soprattutto per porre una domanda: perché mai da più di un secolo tutti sentono il bisogno di ripetere che le sue idee sono morte? Howard Zinn riesce, in questa pièce teatrale all'apparenza stravagante, a unire un'attenta conoscenza della biografia di Marx a una brillante vena polemica. Il suo intento, scrive nella presentazione, non è solo quello di illuminare il suo tempo e il posto che Marx vi occupava, ma il nostro tempo e il posto che vi occupiamo noi.    

 

Inoltre, si svolgeranno al Teatro Vascello tre eventi che vedranno la partecipazione di intellettuali, politici e giornalisti, durante i quali verranno proiettati tre straordinari documentari.

 

TEATRO VASCELLO SALA UNO

Ingresso libero

 

Domenica 25 febbraio 2007 ore 20,00

Howard Zinn e l'altra America

Partecipano i Professori Alessandro Portelli e Giorgio Mariani, dell'Università La Sapienza.

Proiezione del film documentario

"You Can't Be Neutral on Moving Train" (2004)

CON: HOWARD ZINN, NOAM CHOMSKY, DANIEL ELLSBERG, TOM HAYDEN,

MATT DAMON (narratore)

regia Deb Ellis e Denis Mueller.

 

Domenica 4 Marzo 2007 ore 20,00

Marx e il Sud America di Chavez

Partecipano Piero Sansonetti (direttore di Liberazione), Fabia Amato (responsabiule esteri PRC).

Proiezione

"Chavez: Inside the Coup a.k.a. "The Revolution Will Not Be Televised" (2003)

CON: HUGO CHAVEZ, COLIN POWELL

regia Kim Bartley & Donnacha O Briain.

 

Domenica 25 Marzo 2007 ore 20,00

Dall'altra parte dell'America:

L'afghanistan (prima e dopo l'arrivo dell'esercito americano). Dopo...

Partecipano Alberto Vendemmiati (regista di "Jung war")

Vauor, vignettista del Manifesto, Giulietto Chiesa rappresentanti di Emergency con materiale informativo

Proiezione

"Afghanistan: Effetti collaterali" (2002) - sottotitolato

regia Fabrizio Lazzaretti, Alberto Vendemmiati

 

Info e prenotazioni 06 5881021 www.teatrovascello.it cristinavascello@virgilio.it

 

Per i vostri suggerimenti: promozione@teatrovascello.it Per approfondimenti www.teatrovascello.it Per ogni informazione e prenotazione Per contattarci >>> Cristina Ufficio Promozione

Come raggiungerci:
Il teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere.
Con mezzi privati: Parcheggio per automobili: lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro.
Con mezzi pubblici: autobus 75 si ferma proprio davanti al teatro Vascello e si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure il 44, il 710 e l'871, 870.
Treno Metropolitano che si può prendere da Ostienze fermata Stazione 4 venti in Viale 4 Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl