Abito in Scena - COMUNICATO STAMPA

Abito in Scena - COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA La compagnia Abito in Scena il 6 maggio ad Ostia (Roma) presenteràLa e senza accentonell'ambito della rassegna di teatro - ragazzi TEATRANDO AL PARCO.

03/mag/2007 19.30.00 Ufficio stampa Abito in Scena Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

La compagnia Abito in Scena il 6 maggio ad Ostia ( Roma ) presenteràLa e senza accentonell’ambito della rassegna di teatro - ragazzi TEATRANDO AL PARCO.

Lo spettacolo, già proposto in diverse scuole dellaregione e presso il Teatro F. Stabile di Potenza, si confronterà con produzioniprovenienti da tutta Italia.

-Una bella soddisfazione, visto che lo spettacolo è statoscelto tra diverse proposte – dice Monica Palese, attrice della pièce –una grande soddisfazione perché amiamo questa piccola creatura e vogliamo farlavedere il più possibile.

Il teatro ragazzi è un banco di prova di notevoleimportanza, perché i bambini sono senza filtro, se sono coinvolti seguono coninteresse, in caso contrario basta molto a distrarli e lasciarli insoddisfatti.

-Credo che il teatro, quello vero – aggiungePietrafesa, regista dello spettacolo – nasca nelle cantine e il teatroragazzi a sua volta permette una sperimentazione incredibile, sottile, che devesfuggire ad inutili intellettualismi. C’è bisogno di un linguaggiosemplice, ma non per questo banale. Bisogna industriarsi per raccontare storieche possano aiutare a crescere e questa è sicuramente una grande responsabilità.

Lo spettacolo racconta di un circense, Benny, che riappareattraverso un racconto e con la sua magia riesce a ricordare ad una maestra,ormai stanca del proprio lavoro, la semplicità  e la delicatezza dell’esserebambini.

Nello spettacolo si ride, ci si sorprende e si riflette masarà questa importante prova ad Ostia a confermare se il meccanismo messo inmoto grazie alla tecnica e alle diverse repliche hanno riscontro e continuità.

La sfida è questa, il teatro è sempre una sfida, allaricerca dei propri limiti che portano in ogni caso ad un arricchimento, perchénel teatro anche l’emozione deve essere cercata con adeguatapreparazione, ma senza emozione non c’è teatro.

Lo spettacolo è interpretato oltre che da Monica Palese,da Rosario Cuzzocrea e Luca Morelli. Direttore di scena Giovanni Palese per laregia di Leonardo Pietrafesa.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl