LA TOGA RACCONTA DI DOMENICO MARAFIOTI

LA TOGA RACCONTA DI DOMENICO MARAFIOTI L'AVVOCATO SCRITTORE DOMENICO MARAFIOTI PRESENTA LA TOGA RACCONTA www.editricecarabba.it "La toga racconta", antologia di avvocati e giudici, narratori del Novecento, è frutto di anni di impegno appassionato del curatore nella raccolta dei dati degli autori selezionati e di ricerca dei te-sti.

04/lug/2007 18:49:00 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.













L'AVVOCATO SCRITTORE DOMENICO MARAFIOTI

PRESENTA

LA TOGA RACCONTA www.editricecarabba.it

"La toga racconta", antologia di avvocati e giudici, narratori del
Novecento, è frutto di anni di impegno appassionato del curatore nella
raccolta dei dati degli autori selezionati e di ricerca dei te­sti.
Un'opera siffatta - composta di un saggio in­troduttivo, di notizie
bio-bibliografiche e di brani tratti dalle opere di oltre cinquanta autori -
rap­presenta una novità editoriale nel panorama delle antologie e, per il
suo carattere, si rivolge ad una cerchia di lettori più vasta di quella, pur
vasta, de­gli appartenenti al mondo della cultura giuridico-forense.
Nell'introduzione il curatore spiega diffiasa­mente gli intenti
dell'antologia, sottolineando che essa vuol essere specchio di una stagione
letteraria dei togati-scrittori sempre fiorente, il cui novero si
arricchisce costantemente di nuovi apporti.
L'apparizione di opere siffatte, di diretta atti­nenza con la condizione
giudiziaria, è riprova di un continuo fermento creativo di questi "addetti
ai lavori", specificamente consapevoli di valori e disvalori del diritto e
del suo rovescio.
Nella galleria di questi autori di romanzi, rac­conti, libri di memorie, vi
sono opere destinate a durare; opere esemplari in cui la consistenza del
racconto o della riflessione saggistica appaiono portate al grado più alto.
Ma solidità di impianto e padronanza di stile sono patrimonio comune a tutti
gli autori rappresentati in questa rassegna antologica, dagli scomparsi ai
viventi, da Barzilai, Cicognani, Betti, Carnelutti, Cassinelli, De Marsico,
Galante Garrone, Maglia, Répaci, fino a Santiapichi, Mannuzzu, o a quelli di
ultima generazione come Carofiglio, De Cataldo, Francione(col suo
Domineddracula) e tanti altri vecchi e giovani componenti di questo
suggestivo panorama di scrittori, nella cui produzione l'esperienza
letteraria si è felicemente coniugata con quella giuridica.

Domenico Marafioti

LA TOGA RACCONTA

Avvocati e giudici scrittori coi titoli dei libri pubblicati da cui sono
tratti i pezzi riportati in antologia

AMABILE (Giustizia senza volto)
AMATO (Il tempo dei lupi)
APICE (Attacco al cuore)
BARTOLOMEI(Magistrati del malefizio)
BARZILAI(Nel mondo della giustizia - Memorie di vita forense)
BETTI(Caino e altre novelle)
CACOPARDO(La mano del Pomarancio)
CALABRO'(Ricorda di dimenticarla)
CALAMANDREI (Elogio dei giudici scritto d aun avvocato; Inventario della
casa di
campagna, Il Lago o la Pia)
CARDONE(Vita di Gesù secondo il Vangelo incompiuto)
CARNELUTTI(La strada, La grammatica, IL Forziere, Il Piacere, Il Frutto)
CAROFIGLIO (Testimone inconsapevole; Ad occhi chiusi)
CASALINUOVO (Frammenti di vita)
CASSINELLI (Io difendo, "Per Erostrato")
CICOGNANI (Gente di conoscenza, La velia, L'età favolosa)
CIPOLLONE (Perdere e perderemo")
CONDEMI (La bella alla finestra e la bella alla porta)
CURTO' (I racconti di Didimo)
D'ANGELANTONIO(Confidenze d'avvocato)
DE CATALDO(Nero come il cuore, Romanzo criminale)
DE MARSICO (Il sole tramonta sul tavolo di questa Corte d'Assise
DI GRAVIO(L'esproprio)
FAVINO (I due volti del professore)
FILASTO' (Tre giorni nella vita dell'avvocato Scalzi
FRANCIONE (Domineddracula)
FRATINI (La luna in Parlamento, Il caffè delle Furie)
GALANTE GARRONE (E le udienze sono ricominciate)
GRANATA (Le memorie di un pubblico ministero)
GRANDE (Un edificio incrollabile)
GRAZIADEI (Persone)
JEMOLO (Anni di prova)
LOSCHIAVO (Piccola pretura)
MADIA (Arsura)
MANNUZZU (Procedura)
MAROTTA GIGLI (Giustizia sotto l'albero)
MARTINAZZOLI (Pretesti per una requisitoria manzoniana)
MAZZEI (Il socialismo nazionale di Carlo Pisacane)
MAZZUCA (Europa in gomitolo, Anatomia dell'errore giudiziario)
MELLINI (Eminenza, La pentita ha parlato)
PERETTI GRIVA (Esperienza e riflessioni di un magistrato)
PUGLIATTI (Symbola)
RAMAT (Primo codice)
REPACI (La carne inquieta)
REVEL (Leoni vegetariani, pecore inferocite, angeli senza ali)
ROMBI (Perdu)
SALAZAR (Il barbiere delle Due Sicilie)
SANTIAPICHI (Le ragioni degli altri, Romanzo di un paese)
SATTA (De profundis, Il giorno del giudizio, La veranda)
SAVIANE (L'inquisito, Una vergogna civile)
SEPE (La città insorge, Racconti campomelani)
TROISI (Diario di un giudice, L'inquisitore dell'interno 16
ZENO-ZENCOVICH (I bizzarri casi dell'avvocato Perelà)
ZUPO (Il nome delle pietre)

Il libro sarà presentato a Roma e provincia a partire da settembre
Per altre informazioni

http://www.editricecarabba.it/component/page,shop.product_details/flypage,sh
op.flypage/product_id,200/option,com_virtuemart/Itemid,1/

http://www.antiarte.it/eugius/toga_racconta.htm

UNIONE EUROPEA GIUDICI SCRITTORI(EUGIUS): LA NUOVA
UNIONE DEI GIUDICI UMANISTI D'EUROPA:
http://www.antiarte.it/eugius
No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.476 / Virus Database: 269.9.14/885 - Release Date: 03/07/2007
10.02

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl